Box Office Italia 18 aprile: Mia Madre insegue Fast and Furious 7

Fast and Furious 7 3° migliore incasso del 2015. Battuto Si Accettano Miracoli di Siani

Sempre in testa al gruppo. Ennesimo primato al botteghino italiano per Fast and Furious 7, con altri 586.109 euro incassati nelle ultime 24 ore. Sono così diventati 16.477.741 gli euro raccolti dal titolo Universal, che insegue i 19 targati American Sniper. Ma difficilmente finirà per aggiungerli. Medaglia d’argento per il 3° giorno di fila per Mia Madre. 400.252 euro in tasca per il film di Nanni Moretti, seguito dai 352.668 euro di Se Dio Vuole. 4° posizione per l’altra new entry forte del weekend, Black Sea, con 226.364 euro.

152.052 euro e 5° piazza per Humandroid della Warner, seguito dai 90.901 euro di Into the Woods e dagli 85.730 euro di Home – A casa. Tripletta francese in chiusura di Top10 con La famiglia Belier, Le Vacanze del Piccolo Nicolas e l’Ultimo Lupo. Domani mattina, come al solito, il dettagliato resoconto del fine settimana tricolore.

1 FAST & FURIOUS 7 € 586.109 – 79.840 spettatori
2 MIA MADRE € 400.252 – 60.390 spettatori
3 SE DIO VUOLE € 352.668 – 52.409 spettatori
4 BLACK SEA € 226.364 – 32.329 spettatori
5 HUMANDROID € 152.052 – 21.566 spettatori
6 INTO THE WOODS € 90.901 – 12.938 spettatori
7 HOME – A CASA € 85.730 – 12.983 spettatori
8 LA FAMIGLIA BELIER € 84.145 – 12.552 spettatori
9 LE VACANZE DEL PICCOLO NICOLAS € 77.507 – 11.618 spettatori
10 L’ULTIMO LUPO € 62.104 – 8.920 spettatori

Box Office Italia 17 aprile: Mia Madre insegue Fast and Furious 7

Sempre e solo primo. Altri 266.527 euro in tasca per Fast and Furious 7, anche ieri davanti a tutti e ormai arrivato ai 15.886.310 euro. Dietro il titolo Universal si fa spazio Mia Madre di Nanni Moretti, secondo con 173.637 euro, seguito dai 131.713 euro di Se Dio Vuole. 4° piazza, invece, per l’altra new entry forte, Black Sea, con 91.619 euro in 24 ore.

Quinta posizione e 58.612 euro in saccoccia per Humandroid, seguito dai 33.793 euro di Into the Woods, dai 31.763 euro de La Famiglia Belier, dai 21.993 euro de l’Ultimo Lupo, dai 20.180 euro de Le vacanze del Piccolo Nicolas e dai 16.164 euro di Home – A Casa.

1 FAST & FURIOUS 7 € 266.527 – 40.692 spettatori
2 MIA MADRE € 173.637 – 29.063 spettatori
3 SE DIO VUOLE € 131.713 – 22.861 spettatori
4 BLACK SEA € 91.619 – 14.297 spettatori
5 HUMANDROID € 58.612 – 9.588 spettatori
6 INTO THE WOODS € 33.793 – 5.535 spettatori
7 LA FAMIGLIA BELIER € 31.763 – 5.280 spettatori
8 L’ULTIMO LUPO € 21.993 – 3.584 spettatori
9 LE VACANZE DEL PICCOLO NICOLAS € 20.180 – 3.424 spettatori
10 HOME – A CASA € 16.164 – 2.880 spettatori

Box Office Italia 16 aprile: Mia Madre insegue Fast and Furious 7

Primo ma senza eccessivo distacco. Fast and Furious 7 continua a dominare il botteghino italiano, con altri 166.354 euro incassati in 24 ore e un totale arrivato ai 15.612.076 euro. Superato Si Accettano Miracoli di Siani e medaglia da terzo incasso stagionale garantita per il titolo Universal, che punta ora ai 19 milioni di American Sniper. Dietro Vin Diesel spazio a Nanni Moretti. Debutto con 99.687 euro per Mia Madre, piazzatosi davanti ad un altro film 01, Se Dio Vuole, per la 1° volta terzo con 64.342 euro in tasca.

Medaglia di legno e 44.130 euro in saccoccia per l’esordiente Black Sea, seguito dai 29.799 euro di Humandroid, dai 18.350 euro di Into the Woods e dai 14.539 euro de La famiglia Belier. Chiusura di Top10 con i 9.703 euro de l’Ultimo Lupo, gli 8.284 euro di Home – A Casa e i 7.814 euro de Le vacanze del piccolo Nicolas.

1 FAST & FURIOUS 7 € 166.354 – 26.993 spettatori
2 MIA MADRE € 99.687 – 17.106 spettatori
3 SE DIO VUOLE € 64.342 – 11.929 spettatori
4 BLACK SEA € 44.130 – 7.254 spettatori
5 HUMANDROID € 29.799 – 5.198 spettatori
6 INTO THE WOODS € 18.350 – 3.177 spettatori
7 LA FAMIGLIA BELIER € 14.539 – 2.536 spettatori
8 L’ULTIMO LUPO € 9.703 – 1.680 spettatori
9 HOME – A CASA € 8.284 – 1.618 spettatori
10 LE VACANZE DEL PICCOLO NICOLAS € 7.814 – 1.365 spettatori

Box Office Italia 15 aprile: Fast and Furious 7 ad un passo da Siani

15.424.661 euro per Fast and Furious 7, 15.466.406 euro per Si Accettano Miracoli. Grazie ai 302.762 euro incassati nella giornata di ieri il titolo Universal punta la commedia di Alessandro Siani, quest’oggi pronta per essere definitivamente superata. Vin Diesel farà quindi suo il podio stagionale, dietro Cinquanta Sfumature di Grigio ed American Sniper. Medaglia d’argento con 101.030 euro per Se Dio Vuole, sempre secondo e rimasto sempre davanti ad Humandroid, ieri fermo a quota 49.225 euro.

32.144 euro e 4° piazza per Into the Woods, con La famiglia Belier a quota 26.601 euro e l’Ultimo Lupo con 21.848 euro in saccoccia. Settima posizione con 19.547 euro per La Scelta, seguito dai 18.524 euro di Royal Opera House 2014-2015, dai 17.397 euro di Cenerentola e dai 12.778 euro di Home – A Casa. Giornata di new entry quella di oggi grazie agli arrivi di Black Sea, con Jude Law; Figlio di nessuno, trionfante a Venezia 2014; il francese Le vacanze del piccolo Nicolas; il doc premio Oscar Citizenfour; e soprattutto Mia madre di Nanni Moretti.

1 FAST & FURIOUS 7 € 302.762 – 55.481 spettatori
2 SE DIO VUOLE € 101.030 – 20.805 spettatori
3 HUMANDROID € 49.225 – 9.567 spettatori
4 INTO THE WOODS € 32.144 – 6.342 spettatori
5 LA FAMIGLIA BELIER € 26.601 – 5.507 spettatori
6 L’ULTIMO LUPO € 21.848 – 4.356 spettatori
7 LA SCELTA € 19.547 – 3.971 spettatori
8 ROYAL OPERA HOUSE 2014-2015 € 18.524 – 1.459 spettatori
9 CENERENTOLA € 17.397 – 3.579 spettatori
10 HOME – A CASA € 12.778 – 2.571 spettatori

Box Office Italia 13 aprile: Fast and Furious 7 sorpassa Cenerentola

E alla fine fu sorpasso. 14.843.412 euro per Fast and Furious 7 contro i 14.597.034 euro di Cenerentola. Grazie ai 325.929 euro incassati ieri il titolo Universal ha fatto sua la 4° piazza tra gli incassi di stagione, arrivando ad un passo dai 15.466.406 euro di Si accettano Miracoli. Dietro Vin Diesel, ancora una volta, Se Dio Vuole con 60.641 euro, seguito dai 40.729 euro di Humandroid.

4° piazza con 24.984 euro per Into the Woods, con La famiglia Belier a quota 20.678 euro e l’Ultimo Lupo con 19.259 euro in tasca. Chiusura di chart con i 15.428 euro di Cenerentola, gli 11.914 euro de La scelta, gli 11.098 euro di Home – A Casa e i 9.931 euro del ritrovato Nessuno si salva da Solo.

1 FAST & FURIOUS 7 € 325.929 – 55.588 spettatori
2 SE DIO VUOLE € 60.641 – 11.855 spettatori
3 HUMANDROID € 40.729 – 7.367 spettatori
4 INTO THE WOODS € 24.984 – 4.647 spettatori
5 LA FAMIGLIA BELIER € 20.678 – 3.926 spettatori
6 L’ULTIMO LUPO € 19.259 – 3.608 spettatori
7 CENERENTOLA € 15.428 – 3.218 spettatori
8 LA SCELTA € 11.914 – 2.354 spettatori
9 HOME – A CASA € 11.098 – 2.270 spettatori
10 NESSUNO SI SALVA DA SOLO € 9.931 – 2.821 spettatori

Box Office Italia: imbattibile Fast and Furious 7, un milione per Se Dio Vuole

Una ‘spenta’ domenica a causa del clima primaverile che ha invaso il Bel Paese non ha comunque frenato Fast and Furious 7, per il secondo fine settimana consecutivo in testa al botteghino tricolore. Con quasi 7 milioni di euro incassati dal lunedì alla domenica, il titolo Universal è arrivato ai 14.504.566 euro a tempo di record. 2.046.974 spettatori paganti in poco più di 10 giorni, con Cenerentola (14.578.339 euro) e Si Accettano Miracoli (15.466.406 euro) ufficialmente nel mirino. Vin Diesel punta al podio italiano, piazzandosi così dietro Cinquanta Sfumature di Grigio ed American Sniper tra i migliori incassi del 2015. Fino ad oggi, visto e considerato che The Avengers 2 è dietro l’angolo.

Unica novità ad abbattere il muro del milione, 1.057.699 euro per la precisione, Se Dio Vuole della 01, uscito in 400 copie e tutt’altro che esaltante, mentre Humandroid della Warner si è fermato a quota 499.149 euro, ma con 230 schermi a disposizione. Chi ha superato la soglia del milione e mezzo è stato Into the Woods, con Home – A Casa poco sopra i 2 milioni e L’ultimo lupo vicino ai 3. Bene, molto bene La famiglia Bélier a quota 2 milioni, con La scelta di Michele Placido molto deludente e ad un passo dalla soglia minima del milione. Chi ha superato quella dei 5, invece, è Ma che bella sorpresa.

Tra le tante novità di giovedì Black Sea, con Jude Law; Figlio di nessuno, trionfante a Venezia 2014; il francese Le vacanze del piccolo Nicolas; il doc premio Oscar Citizenfour; e soprattutto Mia madre di Nanni Moretti, chiamato a far meglio dei 1.299.000 euro al debutto di Habemus Papam, uscito nel 2011.