Macbeth: nuove clip in italiano e video interviste a Michael Fassbender e Marion Cotillard

Macbeth: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul dramma con Michael Fassbender e Marion Cotillard nei cinema italiani dal 5 gennaio 2016.

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Cogliamo l'occasione del debutto nei cinema del nuovo Macbeth con Michael Fassbender e Marion Cotillard per proporvi 4 clip in italiano con scene tratte dal film e featurette con video-interviste ai due protagonisti.

Il regista Justin Kurzel ha osservato e avvicinato la storia di Macbeth cercando di immaginare cosa significasse vivere a quel tempo e quanto potesse essere dura e persino brutale la sopravvivenza. "Mi ha ricordato la realtà dei western, con paesaggi e atmosfere che percepivo molto più pericolose rispetto ad altri adattamenti del Macbeth”. Ma è stato il concetto di Macbeth come guerriero che ha convinto Kurzel ad entrare nel progetto. "Volevo portare sul grande schermo l'ombra della guerra, mostrare come Macbeth reagisca a quella realtà o ne sia il prodotto, e come essa giochi un ruolo fondamentale nella sua ambizione di diventare re; ho trovato tutto questo molto interessante nei termini di un personaggio che cerca di superare un trauma o un dolore; ho provato una sorta di familiarità, di parentela”.

Featurette - Intervista a Michael Fassbender:

La presenza di Fassbender è stata fondamentale per Kurzel che dice: “Non avrei accettato se non ci fosse stato Michael. L’ho conosciuto dopo il mio primo film e lui è di gran lunga uno dei più grandi attori della sua generazione; volevo disperatamente collaborare con lui”.

In realtà, è stato dopo che Fassbender ha visto "Snowtown" e prima che l'idea di scegliere Kurzel per dirigere Macbeth fosse oggetto di discussione - che l'attore ha chiesto al suo agente di organizzare un incontro. "Volevo lavorare con lui", osserva Fassbender. "La sensazione di lui come persona e le conversazioni che avevamo avuto mi facevano pensare che avremmo lavorato bene insieme. Da lì in poi il rispetto e l’affetto che ho per lui come persona e per il suo modo di lavorare è costantemente cresciuto." E continua: "La sua visione dell’opera e la precisione nell’ottenere ciò che volevamo in ogni scena, ha portato chiarezza a ogni battuta."

Featurette - Intervista a Marion Cotillard:

Kurzel sottolinea quanto Marion Cotillard abbia lavorato sodo per imparare bene la lingua di Shakespeare, nonostante la barriera linguistica. "È stato un impegno notevole soprattutto per chi è straniero", osserva. "Sia io che Michael eravamo entrambi entusiasti che Marion avesse accettato la parte; credo che lei abbia pensato che questa era un’occasione unica e che difficilmente le sarebbe capitata nuovamente, non poteva dire di no.”

"Non potevo perdere l'occasione di interpretare questo personaggio in inglese", concorda Marion Cotillard. "Neil Swain ha lavorato con noi sul linguaggio, e lui non è solo un abile dialogue coach, ma soprattutto un esperto di Shakespeare. Siamo andati in profondità nel mondo di Shakespeare, e il nostro lavoro è stato molto più accurato che non trovare semplicemente il giusto accento, ritmo ed energia.”

Cotillard dice che recitare con Fassbender è stato facile poiché fin dall’inizio tra i due si è creata una buona sintonia. "A volte incontri qualcuno e ti sembra di conoscerlo da sempre", osserva. "Questa è la sensazione che ho avuto con Michael; è una persona creativa e ricca di inventiva, ma queste sue capacità non sacrificano la semplicità e naturalezza con cui recita. Mi ha sorpreso tutti i giorni."

 

A seguire trovate le altre clip in italiano del film:

 

 

Macbeth: trailer italiano e character posters di Michael Fassbender e Marion Cotillard


Oggi vi regaliamo due bellissimi character poster Italiani in esclusiva dal film Macbeth di Justin Kurzel. Si tratta di Michael Fassbender e Marion Cotillard rispettivamente nei ruoli di Macbeth e Lady Macbeth.

Lo sapevate?
- Marion Cotillard ha sempre sognato di interpretare il ruolo di Lady Macbeth, ma pensava che avrebbe recitato a teatro e in francese. Non aveva mai nemmeno immaginato di prendere parte ad una produzione inglese di Shakespeare e ha lavorato sodo per imparare la lingua di Shakespeare per interpretare la sua Lady Macbeth, nonostante la barriera linguistica.

- Michael Fassbender è stato scelto dopo aver lavorato con i produttori in Shame (2011).

- Il film ha ricevuto una standing ovation di 10 minuti al 68esimo Festival di Cannes.

resized_100x140_macbeth_cotillard1_hr.jpg

resized_100x140_macbeth_fassbender1_hr.jpg

 

Macbeth: poster e foto del film con Michael Fassbender e Marion Cotillard


Aggiornamento di Pietro Ferraro

Videa il prossimo gennaio porta nei cinema italiani il Macbeth di Justin Kurzel con protagonisti Michael Fassbender e Marion Cotillard.

La trama racconta la rovinosa metamorfosi del valoroso generale Macbeth, signore di Glamis, che conosce la gloria e l’onore, ma viene condotto alla rovina dalla sua cupidigia.

Il film è un'intensa interpretazione delle drammatiche vicende accadute in quei tempi e una rivisitazione di uno dei personaggi più famosi e complessi di Shakespeare. Ambientato nel paesaggio crudo della guerra civile in Scozia, Macbeth è la storia di un animo grande e generoso corrotto da avidità e spietata ambizione.

Oggi vi proponiamo un primo teaser trailer italiano, foto e locandine ufficiali del film approcciato con l'intento di preservare e rispettare il linguaggio shakespeariano. Michael Fassbender che interpreta Macbeth lo descrive come un approccio semplice e e concreto:

Ci siamo avvicinati all’opera con semplicità. Non abbiamo mai provato ad andare contro il verso o a ignorarlo, ma abbiamo mantenuto le cose semplici e concrete, e l'idea di Justin fin dall'inizio è stata quella di essere molto più intimi con il testo di quanto avessimo visto fare in precedenza, ma rimanendo sempre veri e fedeli ad esso. L’intenzione non deve essere quella di “sabotare” una così straordinaria opera ma di lavorarci e entrarci dentro.

 

Macbeth: nuovo trailer del dramma con Michael Fassbender e Marion Cotillard


Aggiornamento di Pietro Ferraro

Prima di riprendere i panni Magneto in X-Men: Apocalypse il prossimo anno, Michael Fassbender interpreta una storia di William Shakespeare in un nuovo adattamento del Macbeth.

Dopo il trailer internazionale rilasciato nel mese di giugno The Weinstein Company ha reso disponibile il primo trailer statunitense per questo nuovo adattamento del Macbeth. Dai produttori de Il discorso del re arriva questo film per il grande schermo che ripropone la celebre opera scozzese di Shakespeare che narra del Generale Macbeth (Michael Fassbender) la cui ambiziosa moglie (Marion Cotillard) lo spinge ad utilizzare mezzi malvagi al fine di ottenere il potere di un trono già occupato. Un'interpretazione emozionante della realtà drammatica dell'epoca per una rivisitazione veritiera di ciò che accadeva in tempo di guerra attraverso gli occhi di uno dei personaggi più famosi e interessanti di Shakespeare, una storia di passione e ambizione ambientata in una Scozia dell'11° secolo devastata dalla guerra.

Elizabeth Debicki, Jack Reynor, David Thewlis, Paddy Considine, Sean Harris, David Hayman, Maurice Röeves e Barrie Martin completano il cast di supporto. Il regista Justin Kurzel oltre a dirigere questo film sta collaborando sia con Michael Fassbender che Marion Cotillard nell'adattamento live-action del videogame Assassin's Creed in uscita il 21 dicembre 2016 e le cui riprese sono in procinto di iniziare.

Justin Kurzel (The Snowtown Murders) dirige da una sceneggiatura adattata da Todd Louiso e Jacob Koskoff (Un microfono per due).

 

Fonte: Collider

 

Macbeth: primo trailer del dramma con Michael Fassbender e Marion Cotillard


Aggiornamento di Pietro Ferraro

Prima di tornare nei panni della nemesi mutante Magneto in X-Men: Apocalypse, Michael Fassbender si è cimentato con un ruolo molto più classico in una nuova versione del Macbeth di cui oggi vi possiamo proporre un primo trailer realizzato per il Regno Unito.

Diretto da Justin Kurzel e transitato al Festival di Cannes, Macbeth è un nuovo adattamento della celebre tragedia di William Shakespeare. La storia mantiene l'impostazione dell'opera originale ambientata nell'11° secolo e utilizzerà i dialoghi originali. Michael Fassbender veste i panni del protagonista, l'ambizioso Macbeth, un lord scozzese che non si fermerà davanti a nulla per diventare re.

Macbeth che debutterà nelle sale britanniche il 7 ottobre vede co-protagonista Marion Cotillard che sarà di nuovo con Michael Fassbender e ancora diretta dal regista Justin Kurzel anche nel tanto atteso adattamento live-action del videogame Assassin's Creed.

Il cast di Macbeth è completato da Sean Harris, Paddy Considine, David Thewlis, Jack Reynor e Elizabeth Debicki.

MACBETH è la storia di un guerriero senza paura e leader ispirato (Michael Fassbender) divorato da ambizione e desiderio. Un'interpretazione emozionante delle realtà drammatiche dei tempi e una rivisitazione di ciò che ha vissuto in tempo di guerra uno dei personaggi più famosi e interessanti di Shakespeare. Una storia consumata da passione e ambizione, ambientata in un paesaggio scozzese lacerato dalla guerra.

Macbeth primo trailer del dramma con Michael Fassbender e Marion Cotillard (1)

Macbeth: Cotillard e Fassbender in concorso a Cannes 2015 con Justin Kurzel


macbeth-trailer-italiano-poster-e-foto-del-dramma-con-michael-fassbender-e-marion-cotillard-37.jpg

Justin Kurzel in concorso a Cannes 2015 con la tragedia shakespeariana devastata dalla passione e ambizione di Macbeth con Fassbender e Cotillard

A quanto pare il concorso del 68° Festival di Cannes non si farà mancare la più sanguinaria delle tragedie shakespeariane sulla brama di potere dell'uomo.

Il Macbeth già portato sul grande schermo da Orson Welles (1948), le libere interpretazioni di Akira Kurosawa (Il trono di sangue, 1957) e Luchino Visconti (La caduta degli dei) o quella splendidamente violenta di Roman Polanski ( presentata fuori concorso al 25º Festival di Cannes), insieme a James Stuart Blackton, William Reilly e Geoffrey Wright, con la regia di Justin Kurzel e la sceneggiatura di Jacob Koskoff e Todd Louiso, sarà un trasposizione fedele all’originale per dialoghi (blank verse del teatro inglese) e ambientazione.

La trama della cruenta tragedia è nota ma per chi ne fosse ancora digiuno, mostra l’avverarsi delle predizioni fatte a Macbeth (generale dell’esercito scozzese) e al suo compagno Banquo da parte di tre streghe riguardo l’ascesa al trono di Macbeth e una discendenza reale per Banquo. La profezia scatena in Macbeth un’insaziabile fame di potere e lo incatena ad una logica perversa. Nominato dal re di Scozia signore di Cawdor, il protagonista, con la complicità di Lady Macbeth, mette in atto un cinico piano omicida. Banquo viene ucciso dai sicari di Macbeth e Lady Macbeth organizza l’omicidio di re Ducan. Rassicurato da una nuova predizione delle streghe (“Nessuno nato da donna potrà far danno a Macbeth”), Macbeth diviene il tiranno di Scozia. Visioni, incubi e spettri aleggiano nelle sale del castello e assalgono la mente di Lady Macbeth che in un disperato tentativo di ripulirsi le mani e la coscienza dal sangue degli omicidi commessi, sparisce di scena, facendo intuire un suicidio. Dietro la seconda predizione delle streghe si nasconde una nuova tragica verità: l’esercito d’Inghilterra, guidato da Malcolm e sostenuto da Macduff, muove contro il tiranno di Scozia. Prima di infliggere il colpo mortale a Macbeth, Macduff svela di essere stato strappato prima del tempo dal ventre di sua madre, rendendo chiaro il drammatico presagio.

Macbeth, Marion Cotillard e Michael Fassbender

Il regista australiano esordito con il potente Snowtown, torna nella Scozia medioevale dell'undicesimo secolo con Michael Fassbender nelle vesti dell'impavido e subdolo lord scozzese determinato a diventare re, affiancato dalla Lady Macbeth del premio Oscar Marion Cotillard.

Sarà infatti la magnifica interprete de La Vie en Rose e Un sapore di ruggine e ossa a vestire i panni della spietata manipolatrice Lady Macbeth e non la Natalie Portman delle prime indiscrezioni, impegnata con il suo esordio da regista, una vera benedizione per il regista.

"La presenza di Marion in questo film per me è una benedizione. È una delle attrici più convincenti e coraggiose che ho visto sullo schermo negli ultimi anni e non vedo l'ora di collaborare con lei e Michael nel portare sullo schermo questa storia d'amore umana e tragica".

Il produttore Iain Canning sembra nutrire la stessa fiducia nei confronti dell'attrice già arrivata a Cannes con Deux Jours, Une Nuit (Due giorni, una notte) dei fratelli Dardenne, mentre ben pochi nutrono dubbi sul talento versatile di Fassbender dopo Hunger e Shame, quanto Bastardi senza gloria, The Counselor - Il procuratore o 12 anni schiavo, che sarà in sala dal prossimo 22 maggio con l'ultimo episodio della saga X-Men: Giorni di un futuro passato, da noi recensito in anteprima.

Macbeth Justin Kurzel, Michael Fassbender

Venite spiriti che presiedete i pensieri di morte.
Cancellate il mio sesso.
Stivatemi di crudeltà dalla corona ai piedi.
Ispessite il mio sangue.
Sbarrate ogni accesso al rimorso,
che nessuna ipocrita istanza di umanità scuota il mio disegno mortale o ne' disturbi l'effetto

Il cast conta anche Sean Harris (Macduff), Elizabeth Debicki (Lady Macduff), Paddy Considine (Banquo), Jack Reynor (Malcolm) e David Thewlis (Re Duncan).

Macbeth è una produzione See-Saw (Il discorso del re, Shame, Top of the Lake, Dead Europe) supportata da Film4, mentre le vendite internazionali sono affidate a StudioCanal, insieme alla distribuzione nel Regno Unito, in Francia e in Germania, quella statunitense e canadese a The Weinstein Company, in Italia arriverà invece il prossimo inverno distribuito da Videa.

 Macbeth, Justin Kurzel, poster

Via | See-Saw

  • shares
  • Mail