Justice League: quali sono i piani di Warner Bros. per l'Universo Cinematografico DC?

Warner Bros. potrebbe avere problemi a creare un universo coeso per i film DC.

Già nel mese di ottobre la Warner Bros. ha gettato le basi per la loro espansione dell'Universo Cinematografico DC svelando nove nuovi film che seguiranno Batman v Superman: Dawn of Justice in arrivo il prossimo anno. Il programma prevede Suicide Squad, un film in due parti sulla Justice League e film in solitaria per Wonder Woman, Flash, Aquaman, Shazam, Cyborg e Lanterna Verde.

Suicide Squad si sta attualmente girando a Toronto, ma oltre a questo non si sa quasi nulla degli altri progetti in sviluppo. Oggi grazie al sito Movieweb abbiamo nuovi dettagli che svelano l'approccio che Warner Bros. sta utilizzando per costruire il proprio universo cinematografico.

Addetti ai lavori sostengono che lo studio ha assunto tutti e cinque gli scrittori che erano in competizione per scrivere la sceneggiatura di Wonder Woman più altri tre autori per il film di Aquaman. Ad uno sceneggiatore non specificato, che ha seguito gli ordini impartiti dallo studio per la stesura della sceneggiatura, è stato poi detto che il suo / la sua opera non era utilizzabile, perché le regole dell'intero "universo" sono cambiate. Un altro scrittore è stato in stand-by per diversi mesi, mentre lo studio cercava di capire come funziona il loro universo. Ecco cosa un rappresentante non identificato aveva da dire sul processo creativo messo in atto dallo studio:

Semplicemente non c'è stato un approfondimento su tutto il loro mondo e su come ogni personaggio vi si adatta e sul come ottenere il massimo dal tempo di ogni scrittore, dando loro una direzione. Ovviamente alla Marvel sono molto bravi in ​​questo.

Un insider dello studio sostiene che la Warner Bros. sta sviluppando un approccio "basato sul regista", al contrario di avere una persona che si occupi di supervisionare tutto l'universo, come Kevin Feige fa per la Marvel. A quanto sembra è stato affidato a Zack Snyder, regista di Batman v Superman: Dawn of Justice e dei due film sulla Justice League, il compito di aiutare Warner Bros. a capire come modellare il loro universo, con altri giocatori chiave tra cui il produttore Charles Roven, i dirigenti Warner Bros. Greg Silverman e Jon Berg, il presidente DC Entertainment Diane Nelson e il fumettista Geoff Johns a capo del team creativo della DC. Tuttavia i realizzatori stessi saranno in gran parte responsabili della supervisione dei propri film, senza alcuna figura paragonabile a Kevin Feige che li guidi e dia loro una supervisione generale. A questo proposito si dice che David Ayer abbia un enorme controllo creativo con Suicide Squad.

Ecco quello che un insider della Marvel aveva da dire sull'approccio DC:

Non si può semplicemente affidare tutto ad un regista. Devi avere qualcuno che abbia una conoscenza istituzionale di questi personaggi.

La lista di cinque scrittori per Woner Woman è stata poi ristretta a due nomi, Jason Fuchs (Pan) e un altro autore che non è stato identificato. Una fonte vicina allo studio ha detto che il processo messo in atto sembrava oltremodo confusionario. Le fonti affermano inoltre che a Kelly Marcel (Cinquanta sfumature di grigio) era stato chiesto di scrivere la sceneggiatura prima che i cinque scrittori salissero a bordo, ma l'autrice ha abbandonato a causa del numero eccessivo di persone coinvolte creativamente e perché la sua visione si è scontrata con quella della regista Michelle MacLaren, che era stata inizialmente candidata alla regia di Wonder Woman, prima che abbandonasse e venisse annunciata Patty Jenkins.

Gli scrittori che Warner Bros. ha assunto per Aquaman includono Will Beall (Gangster Squad), Jeff Nichols (Mud) e Kurt Johnstad (300: L'alba di un impero), l'ultimo dei quali è ora in attesa di una decisione dello studio. Naturalmente lo studio ha ancora tempo per correggere il processo creativo, ma dovremo aspettare e vedere come si riuscirà a rendere il tutto omogeneo e coeso senza stravolgere il materiale originale rischiando di creare scontento tra i fan.

L'uscita di Wonder Woman è fissata al 23 giugno 2017, mentre Aquaman debutterà nei cinema il 27 luglio 2018.

Justice League come si sta pianificando l

  • shares
  • Mail