• Film

La Guerra Eterna diventa film: Channing Tatum protagonista

8 anni dopo il fallito tentativo di Ridley Scott, The Forever War – La Guerra Eterna sbarca al cinema

41 anni dopo l’uscita in libreria, The Forever War – La Guerra Eterna di Joe Haldeman diverrà cinema per volere della Warner. Dopo anni ed anni di tentennamenti lo studios si sarebbe deciso ad approvare l’adattamento, che vedrà Channing Tatum protagonista. Nel 2008 Ridley Scott sembrava fosse pronto a girare il tutto, con David Peoples, Matthew Michael Carnahan e Dante Harper un tempo incaricati di scrivere la sceneggiatura. Scott, attualmente impegnato con la regia di Prometheus 2 e con la produzione di Blade Runner 2 e Alien 5, ha ora altro a cui pensare. Bisognerà quindi trovare un degno sostituto.

La Warner, non dimentichiamolo, vinse un’agguerrita battaglia con la Sony per riuscire a mettere le mani sui diritti del romanzo sci-fi di Haldeman. Richard Edlund, che per primo fece suoi i diritti cinematografici nel lontano 1970, sarà ancora coinvolto in qualità di produttore, insieme a Roy Lee e allo stesso Tatum. John Spaihts, sceneggiatore di Prometheus, prenderà le redini lasciate vaganti dai 3 sceneggiatori prima citati.

La trama de La Guerra Eterna, nato dalle esperienze vietnamite del suo autore? Quando viene inventato il salto collapsar, una tecnologia di spostamento istantaneo, le frontiere dello spazio si spalancano all’esplorazione. Ma dieci anni dopo aver raggiunto le stelle, l’umanità piomba in una guerra intergalattica contro i Taurani che prosegue per circa dieci secoli. Nel 3204, l’uomo è diventato Uomo, risultato del progresso scientifico e del contatto con questa civilizzazione extraterrestre.

Fonte: AceShowBiz