• Film

Stasera in tv: “8 amici da salvare” su Rai 1

Rai 1 stasera propone 8 amici da salvare (Eight Below), film drammatico del 2006 diretto da Frank Marshall (Congo) e interpretato da Paul Walker, Bruce Greenwood, Moon Bloodgood e otto cani da slitta.

 

Cast e personaggi

Paul Walker: Jerry Shepard
Bruce Greenwood: Davis McClaren
Moon Bloodgood: Katie
Jason Biggs: Charlie Cooper
Gerard Plunkett: Dr. Andy Harrison
August Schellenberg: Mindo
Wendy Crewson: Eve McClaren
Belinda Metz: Rosemary
Duncan Fraser: Cap. Lovett
Connor Christopher Levins: Eric McClaren
Malcolm Stewart: Charles Buffet

Doppiatori italiani

Giorgio Borghetti: Jerry Shepard
Luca Biagini: Davis McClaren
Laura Lenghi: Katie
David Chevalier: Charlie Cooper
Eugenio Marinelli: Dr. Andy Harrison
Gerolamo Alchieri: Mindo
Gilberta Crispino: Eve McClaren
Barbara Castracane: Rosemary
Fabrizio Temperini: Cap. Lovett
Nike Francesca Pucci: Eric McClaren
Wladimiro Grana: Charles Buffet

La trama

Una spedizione in Antartide vede la guida Jerry Shephard (Paul Walker) scortare il dr. Davis McClaren (Bruce Greenwood) nei pressi del punto d’impatto di un meteorite, purtroppo la zona in questione è nel bel mezzo del nulla, tra ghiaccio e neve, e Shepherd coadiuvato dalla sua muta di cani da slitta tenterà l’impossibile per portare a termine la missione, ma le avverse condizioni climatiche ne bloccheranno inesorabilmente l’avanzata.

Costretto suo malgrado ad abbandonare i suoi cani per poter tornare sano e salvo al campo base, Shephard conta di recuperarli in breve tempo, ma la situazione si complicherà ulteriormente e i tempi si dilateranno, lasciando di cani in balia delle intemperie e dei predatori.

Shephard comunque non abbandonerà i suoi amici a quattro zampe, e tornerà a recuperarli accompagnato da un reporter del National Geographic con la speranza che la muta riesca a sopravvivere sino al suo arrivo.

 

Il nostro commento

Stasera in tv su Italia 1 8 amici da salvare con Paul Walker (6)

Frank Marshall prolifico produttore, qui si cimenta con la sua terza regia dopo aver debuttato nel 1990 con i letali ed esotici ragni di Aracnofobia e in seguito diretto il discreto Congo, avventura fantastica a base di gorilla e città perdute tratta da un romanzo di Michael Crichton.

Marshall porta su schermo una storia di stampo animalista basata su eventi reali, prodotta da Disney e già al centro di un altro film, il giapponese Antarctica. Lo script di questo rifacimento mantiene l’appeal della storia vera, la suggestiva location, un protagonista credibile, ma sono i cani e i loro addestratori i veri protagonisti della pellicola.

Nonostante il marchio Disney qualche scena troppo carica di pathos potrebbe risultare poco digeribile per i più piccini, vedi la notevole sequenza dell’attacco delle foche leopardo coadiuvata dall’animatronica del mago degli effetti speciali Stan Winston.

8 amici da salvare ha il fascino dell’avventura di confine, il marchio Disney garantisce appeal e confezione sopra la media con Paul Walker che anche stavolta lavora nel suo “range” e dimostra come conosca appieno i suoi limiti scegliendo copioni in cui la sua fisicità e il suo talento vengano sfruttati appieno.

 

Curiosità

Stasera in tv su Italia 1 8 amici da salvare con Paul Walker (5)

  • Il film è ispirato ad un fatto di cronaca avvenuto nel 1958, e dal quale era stato già tratto il film del 1983 Antarctica (Nankyoku Monogatari). Nell’adattamento dell’incidente raccontato da 8 amici da salvare, gli eventi sono spostati al 1993, l’ultimo anno in cui i cani da slitta furono usati in Antartide Nella realtà storica del 1958, quindici Karafuto-Ken (Sakhalin Husky) furono abbandonati quando il team della spedizione si rese conto di non essere in grado di ritornare alla base. Quando la squadra tornò l’anno successivo, due cani erano ancora vivi (Taro e Jiro), sette furono trovati morti ancora incatenati, mentre degli altri sei non furono ritrovate le tracce.
  • Nel film sono stati utilizzati due Alaskan Malamute (Buck e Shadow) e sei siberian husky (Maya, Max, Truman, Dewey, Shorty ed Old Jack). Ognuno degli otto cani è stato affiancato da altri cani utilizzati come controfigure per alcune scene. In totale sul set sono stati utilizzati oltre trenta cani per ritrarre gli otto animali protagonisti. Max, Maya, Dewey e Buck avevano “recitato” anche nel film Snow Dogs – 8 cani sotto zero.
  • I cani sono stati banditi dall’Antartide con un trattato a partire dal 1993 a causa di elementi di prova che una malattia si stava diffondendo e per salvaguardare la fauna selvatica.
  • I cani “Dewey” e “Truman” sono stati chiamati come i candidati presidenziali degli Stati Uniti del 1948, Thomas E. Dewey e Harry S. Truman.
  • Il film costato 40 milioni di dollari ne ha incassati worldwide circa 120.

 

 

La colonna sonora

Stasera in tv su Italia 1 8 amici da salvare con Paul Walker (2)

  • Le musiche originali del film sono di Mark Isham (The Hitcher, Point Break, In mezzo scorre il fiume, Miracle).

 

Stasera in tv su Italia 1 8 amici da salvare con Paul Walker

1. Eight Below Overture
2. The Journey Begins/The Crevasse
3. Storm Coming
4. The Search
5. The Rescue
6. Pulling Through
7. Fifteen Days
8. Bird Doggin’
9. Southern Lights
10. The Dogs Who Saved My Daddy
11. Leopard Seal
12. Ice Bound
13. The Lamborghini of Snow Cats
14. Black Ice
15. Almost Perfect
16. My Best Girl
17. Eight Below End Credits

Per ascoltare la colonna sonora integrale cliccate QUI.