Sguardi di cinema italiano: Non prendere impegni stasera

Battista ci segnala la serata conclusiva per "Sguardi di Cinema Italiano", la rassegna-cineforum organizzata dall'Associazione SGUARDI, diretta da Michele Suma e promossa dall'Assessorato al Mediterraneo della Regione Puglia, dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Monopoli e dal Liceo Galilei di Monopoli.

La manifestazione, per questa sua ottava stagione, ha riscosso numerosi riconoscimenti anche di respiro nazionale, come quello della Presidenza della Repubblica, riportando un ampio successo di pubblico e di critica lungo tutte le undici serate di incontri con gli autori della nuova produzione cinematografica nazionale.

Per la serata conclusiva, il prossimo 30 Marzo, verrà proiettato “Non prendere impegni stasera” del regista Gianluca Maria Tavarelli, presente in sala senza il sospirato Luca Zingaretti.

Dopo i ventenni ed i trentenni interpretati o diretti dai Muccino, con Tavarelli arrivano sul grande schermo anche i quarantenni, in quello che lo stesso regista non vuole come un film generazionale, ma come una pellicola incentrata su di un periodo che tutti attraversiamo - “un periodo dove si è troppo vecchi per il rock 'n' roll e troppo giovani per morire" - dichiara il regista, citando il gruppo degli Jethro Tull. Il film racconta le vicende parallele di tanti quarantenni, ritratti a cavallo di un’inaspettata paura di crescere, ma comunque spinti dal desiderio di darsi ancora una chance nella vita.

Un cast di sole stelle per questo film corale, in cui si intrecciano le storie private di quattro coppie: Alessandro Gasmann, Giorgio Tirabassi, Valerio Binasco, Andrea Renzi ed altri splendidi cammei interpretati da Giuseppe Battiston, Donatella Finocchiaro, Valeria Milillo, Francesca Inaudi, Paola Cortellesi, Rocco Papaleo, Michela Cescon. Prodotto dalla Taodue Film di Pietro Valsecchi, Non prendere impegni stasera è un film ancora alla ricerca di una distribuzione, ma che in meno di un anno ha raccolto numerosi riconoscimenti in diverse occasioni, basti pensare al Rencontre du Cinéma Italien di Bastia (2007), dove Micaela Ramazzotti ha vinto il premio come Miglior Attrice, poi l’Annency Cinema Italien (2006) che ha confermato a Tavarelli il Premio Speciale della Giuria, mentre al Mons del 2006 il film ha ottenuto il Premo del Pubblico e a Villerupt l’Amilcar du Jury jeune (2006).

Appuntamento presso il Cinema Visconti (Monopoli - Via Rattazzi 98) con i due previsti spettacoli delle 18:00 e delle 20:30. Informazioni su www.sguardidicinemaitaliano.org. e infoline 334/1310000.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: