George Lucas parla di Indy IV

Non è che George Lucas si occupi solo di Star Wars, l’altra sua grande passione è fare montagne di soldi ed è un’attività in cui riesce piuttosto bene. Sappiamo ormai tutti che l’ennesimo, in cantiere da una vita e attesissimo seguito di Indiana Jones è alle porte e che saranno ancora una volta (e per

Non è che George Lucas si occupi solo di Star Wars, l’altra sua grande passione è fare montagne di soldi ed è un’attività in cui riesce piuttosto bene.

Sappiamo ormai tutti che l’ennesimo, in cantiere da una vita e attesissimo seguito di Indiana Jones è alle porte e che saranno ancora una volta (e per fortuna) Harrison Ford nelle vesti dell’archeologo e Steven Spielberg in quelle di regista.

Lucas informa il mondo che il film verrà iniziato a girare a Luglio, ma non ha voluto rilevare nulla sulle numerose location globali nelle quali l’uomo con il cappello e la frusta verranno ospitati.

Riguardo alla veneranda età del protagonista lo zio Lucas minimizza dicendo che ce la farà benissimo dichiarando che (rubando la traduzione a quelli di Badtaste.it) :

“Non è che Ford corre in ogni episodio. Di solito è su un cavallo, o un’auto o una moto. In questo film rimarrà coerente alla propria età. Gli inseguimenti sono basati più sulla suspance che sulla velocità, come la scena della pietra rotante del primo film, non è che corresse molto veloce – la tensione era data dalla palla gigante che lo inseguiva.”

Ancora però non si è riusciti a mettere sotto contratto Sean Connery.

Fonte: CoomingSoon

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →