Disturbia vola negli states!

Ottimo l’esordio di Disturbia, nuova pellicola targata DreamWorks, con Shia Labeouf, prossimo protagonista di Transformers e candidato al ruolo del figlio di Indy nel prossimo Indiana Jones4! Il thriller è riuscito a posizionarsi subito in testa agli incassi, con 23,025,000 di dollari e un ottima media per sala, pari a 7,871 dollari! Indubbiamente un buonissimo


Ottimo l’esordio di Disturbia, nuova pellicola targata DreamWorks, con Shia Labeouf, prossimo protagonista di Transformers e candidato al ruolo del figlio di Indy nel prossimo Indiana Jones4!
Il thriller è riuscito a posizionarsi subito in testa agli incassi, con 23,025,000 di dollari e un ottima media per sala, pari a 7,871 dollari!
Indubbiamente un buonissimo risultato, forse sopra ogni piu rosea previsione.

Scende al 2°gradino del podio Blades of Glory, ormai lanciatissimo verso il traguardo dei 100 milioni, essendo arrivato abbastanza agevolmente ai 90, mentre ai 72 arriva il nuovo cartoon targato Disney, Meet The Robinsons!
Deludente quarta piazza per Perfect Stranger, con Halle Berry e Bruce Willis, che incassa 11,500,000 dollari, con una media per sala non eccezionale, pari a 4,321. Forse qualcosina di più qui ce la si aspettava, anche per le critiche positive ricevute dal film.
Malissimo anche Pathfinder: Legend of the Ghost Warrior, che porta a casa appena 4 milioni e 800.000 dollari, mentre finalmente supera l’agognato traguardo dei 200 milioni 300, vero caso cinematografico dell’anno, per il momento.

Si conferma invece floppissimo GrindHouse!
Rispetto ai già disastrosi incassi dello scorso weekend, la pellicola perde addirittura il 63% degli incassi, arrivando a sfiorare appena i 20 milioni complessivi, con la più bassa media per sala, pari a 1,612 dollari, e ormai prossimo ad uscire dalla top10! A questo punto appare quasi impossibile anche il traguardo dei 30 milioni, pronosticato 7 giorni fa! Tarantino e Rodriguez dovranno sperare nel mercato Europeo, per evitare un flop impensabile fino a 2 settimane fa!
Ancora più buco nell’acqua quello fatto da RedLine, pellicola “tutta macchine” pubblicizzatissima, che raccimola la ridicola cifra di 4 milioni di dollari, con una media per sala pessima pari a 2,492 dollari!

Prossima settimana arrivano un nuovo horror, Vacancy, il thriller Fracture e In the land of Women, con il ritorno dell’ex fidanzatina d’America, Meg Ryan!

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →