L’ombra del cavaliere (oscuro)

L’omaggio di Cineblog al Batman di Christopher Nolan

Il trailer di The Dark Knight Rises, epico e apocalittico al tempo stesso, ci ha accompagnato per mesi in rete e nelle sale facendo salire costantemente una febbre già alta. La cronaca del massacro che ne ha “maledetto” suo malgrado l’esordio americano ha poi reso più cupe le considerazioni su una società malata e in preda al caos che il film stesso mette in scena.

E benchè ci si ostini (come è giusto che sia) a separare la realtà dalla finzione sarà difficile per molti non associare mentalmente il film stesso a una barbarie odiosa e priva di senso, lontana dalla (semplice) idiozia dell’emulazione e piuttosto figlia di ben altre “oscurità” e ipocrisie.

Arriva così in Italia Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno, preceduto da sensazioni contrastanti e un’aura di capolavoro annunciato, è il terzo capitolo dell’oscuro watchman di Gotham City, quel cavaliere alato e super-accessoriato che è anche perfetta sintesi supereroistica del machiavellico cinema di Christopher Nolan, regista da sempre affascinato dalle ombre della mente e virtuoso delle narrazioni labirintiche incentrate sull’essere umano e le sue psicosi.

L\'ombra del cavaliere (oscuro)

Terzo capitolo che è innanzitutto la chiusa potente di una personalissima saga ma anche una summa visiva di tutto ciò che è l’immaginario, estetico e non solo, del Nolan-pensiero: sequenze concitate al calor freddo, visioni tragiche (come le esplosioni sui ponti) filmate da un occhio quasi impassibile, una dialettica fra bene e male, buoni e cattivi che supera i confini del puro manicheismo.

Su tutto regnerà, ancora una volta, la mano sovrana del regista abile conduttore di questo ennesimo rompicapo in formato blockbuster che punta tanto agli occhi quanto alla mente (perchè, conoscendo Nolan, presumibilmente si tratterà di una narrazione per nulla classica o lineare).

Nell’attesa che il cavaliere “risollevi” le sorti della città perduta ecco il mio omaggio, sospeso fra pop e stilizzazione fumettistica, col quale spero di essere anche solo minimamente all’altezza degli splendidi poster fan made partoriti dai geniali ammiratori dell’uomo pipistrello di tutto il mondo. Che abbia inizio la tempesta…..

E cosa ne pensate della nostra recensione? A voi il film è piaciuto?

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Batman

Tutto su Batman →