Dal 18 maggio al cinema

Soltanto quattro film in uscita questo weekend nelle sale italiane. Due thriller americani, un horror di nazionalità americana e sud-africana e un film italiano drammatico. Quale scegliere? Beh, vista la quantità di voti arrivata per il sondaggio sul miglior Fincher, mi sa che non saranno pochi quelli che andranno a vedere Zodiac. Speriamo, visto che

Soltanto quattro film in uscita questo weekend nelle sale italiane. Due thriller americani, un horror di nazionalità americana e sud-africana e un film italiano drammatico.
Quale scegliere? Beh, vista la quantità di voti arrivata per il sondaggio sul miglior Fincher, mi sa che non saranno pochi quelli che andranno a vedere Zodiac. Speriamo, visto che in America non ha fatto di certo i botti. E tra l’altro il film è stato molto applaudito a Cannes, dov’è in concorso…

Qui di seguito i quattro film in uscita.

Breach – L’infiltrato: la storia vera dell’agente dell’Fbi Robert Hanssen, che viene promosso ma si trova un primo compito tutt’altro che facile: dovrà smascherare il suo capo e mentore, Robert Hanssen, accusato di essere un traditore e di aver venduto informazioni all’Unione Sovietica. Dal regista de L’inventore di favole Billy Ray, un thriller con Chris Cooper, Ryan Phillippe e Laura Linney.

Io, l’altro: Yousef, di origine tunisina, lavora in Italia come pescatore. La vita come emigrato non è facile, ma l’amicizia con Giuseppe gli fa superare anche la nostalgia per il suo paese. Sono così amici che decidono di comprarsi una piccola barca e di andare in mare per pescare in proprio. Ma dopo l’11 settembre la diffidenza verso i medio-orientali aumenta e colpisce anche Yousef… Arriva in sala il primo film diretto da Mohsen Melliti, con Raoul Bova e Giovanni Martorana.

Prey (La caccia è aperta): il film, ambientato in Africa, racconta la disavventura di una famiglia americana che durante un’escursione in una riserva viene attaccata da un gruppo di leoni… Horror di nazionalità americana e sud-africana, diretto da Darrell Roodt, regista fra l’altro di un Van Helsing televisivo.

Zodiac: è la storia del serial killer, ancora ignoto, che tra il 1969 e il 1978 uccideva e poi spediva lettere alla polizia in cui spiattellava numerosi indizi con riferimenti occulti e testi crittografici. Ancora oggi non si sa quante vittime con esattezza Zodiac abbia ucciso… In arrivo anche in Italia il nuovo thriller di David Fincher, già molto apprezzato dal pubblico americano anche se gli incassi non sono stati tantissimi. Con Robert Downey Jr., Anthony Edwards, Jake Gyllenhaal e Mark Ruffalo. In concorso a Cannes 60.