I pirati dei Caraibi 3 dominano il weekend più ricco della storia del boxoffice americano!

L’avevamo annunciato la scorsa settimana, e si è puntualmente verificato.Questo ultimo weekend è stato il più ricco di sempre nella storia del boxoffice americano, senza contate l’inflazione ovviamente, con la bellezza di 193,269,000 dollari incassati in soli 3 giorni, saliti addirittura a 250 se condideriamo anche il lunedì festivo! Tutto previsto visto i 3 mega


L’avevamo annunciato la scorsa settimana, e si è puntualmente verificato.

Questo ultimo weekend è stato il più ricco di sempre nella storia del boxoffice americano, senza contate l’inflazione ovviamente, con la bellezza di 193,269,000 dollari incassati in soli 3 giorni, saliti addirittura a 250 se condideriamo anche il lunedì festivo!
Tutto previsto visto i 3 mega blockbuster pronti a scannarsi in sala, ovvero l’uomo ragno, Shrek, e i neo arrivati al banchetto, ovvero i Pirati di Verbinski.

A dominare le scene Jack Sparrow&soci, che hanno potuto godere di una tiratura record, con 4,362 sale a disposizione, capaci di portare in cascina 156,055,000 dollari, con una media per sala di 32,566 dollari, saliti nel mondo a 350, se si considerano tutti i 5 gorni di programmazione ,dal 23 maggio ad oggi. A diramare tale comunicato stampa la stessa Disney, che annuncia il “record di tutti i tempi“, per il primo weekend di programmazione.
Comunicato già in pasto alle polemiche, visto che in “casa Spiderman” sventolano tutt’altre cifre! Record o non record, sono comunque numeri impressionanti!

Chi paradossalmente, in proporzione, riesce anche a fare anche meglio dei pirati è Shrek 3 che, in soli 10 giorni, supera di slancio la soglia dei 200 milioni di dollari, incassandone altri 70 nel weekend lungo,arrivando a 219,424,000 dollari. Facile che in 10 giorni riesca a superare tranquillamente anche quella dei 300! Shrek sembra confermarsi sugli standard del precedente capitolo, che incassò cifre astronomiche!

Chi è riuscito finalmente, dopo più di 3 settimane di programmazione, a superare i 300 milioni di dollari, per la precisione 307, è Spiderman 3, che perde oltre il 50% degli incassi rispetto al weekend precedente, consolandosi però con le pazzesche cifre provenienti dal resto del mondo, che portano il totale del botteghino a superare gli 800 milioni di dollari.
Facile che questo capitolo diventi il più prolifico della serie, anzi è quasi certo oramai, ma non grazie al mercato statunitense, dove questo 3° episodio probabilmente sarà quello che avrà incassato meno!

Dietro i 3 “mostri”, raccolgono le briciole Bug, che esordisce malissimo con appena 4,200,000 dollari incassati, e una media per sala di 2,528 $, Waitress, che arriva ai 6 milioni e mezzo di $, 28 settimane dopo, che tocca quota 24 milioni e mezzo di dollari , Georgia Rule, 16,805,000 dollari e sembra finalmente fermarsi Wild Hogs, che arriva all’incredibile cifra di 163 milioni di dollari.

Prossima settimana senza grandi uscite, con Knocked Up, Mr.Brooks, con la coppia Kevin Kostner/Demi Moore e Gracie, ennesimo film sportivo della stagione.
In conclusione un’altro weekend di guerra totale tra Peter Parker, Shrek e Jack Sparrow!

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →