Cineblog consiglia: Prima ti sposo poi ti rovino

Prima ti sposo, poi ti rovino (Intolerable Cruelty – Usa – 2003) di Joel Coen con George Clooney, Catherine Zeta-Jones, Billy Bob Thornton, Geoffrey Rush, Cedric the Entertainer, Julia Duffy.Marylin Rexroth (Catherine Zeta-Jones), arrivista ed ambiziosa mangiatrice d’uomini, non appena ottenuto il divorzio dal facoltoso e donnaiolo marito Rex Rexroth (Edward Herrman), si mette alla

Prima ti sposo, poi ti rovino (Intolerable Cruelty – Usa – 2003) di Joel Coen con George Clooney, Catherine Zeta-Jones, Billy Bob Thornton, Geoffrey Rush, Cedric the Entertainer, Julia Duffy.

Marylin Rexroth (Catherine Zeta-Jones), arrivista ed ambiziosa mangiatrice d’uomini, non appena ottenuto il divorzio dal facoltoso e donnaiolo marito Rex Rexroth (Edward Herrman), si mette alla ricerca di una nuova preda: chi meglio del più celebre tra i divorzisti di Los Angeles nonché avvocato dell’ex marito, l’affascinante Miles Massey (George Clooney)? L’uomo finirà per innamorarsi di lei, e il piano di Marylin si rivelerà impresa non facile da portare a termine, dal momento che anche nel disegno più determinato i sentimenti possono giocare brutti tiri…

Il film diretto da Joel Coen e sceneggiato insieme col fratello Ethan (“Il grande Lebowsky”, “Fratello, dove sei?”), è una garanzia di umorismo ed intelligenza, come le precedenti opere dei due geniali fratelli, e mostra con una luce sarcastica l’eterna lotta tra i sessi, in un mix in cui leggerezza, ironia ed un pizzico di cinismo sono gli ingredienti principali (i due porcospini di Schopenhauer in questo caso però si pungono molto prima di scaldarsi un po’…)

Strepitoso e affascinante Gorge Clooney, alla sua seconda collaborazione con i Coen, a cui il ruolo di Miles calza a pennello, perfida ed estremamente credibile Marylin/Catherine Zeta-Jones, molto azzeccata soprattutto per una fisionomia che decisamente calzante con il ruolo da cacciatrice di uomini da sedurre ed abbandonare. Un menzione particolare inoltre ai due grandi attori Billy Bob Thornton (nei panni di un eccentrico Texano) e Geoffrey Rush, irresistibili interpreti in chiave cinicamente umoristica.

I dialoghi azzeccati (“Il divorzio senza colpa? E’ un ossimoro”), l’ottima sceneggiatura e l’umorismo sagace rendono questa pellicola assolutamente da vedere, per ridere e per riflettere, coniugando le due cose come pochi, e fra questi i fratelli Coen, sanno fare.
Canale5 – 21,10 – Venerdì 8 Giugno

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →