Tremate, tremate: la strega di Blair è tornata…

Beh, certo che il titolo stona: ma è la notizia in sè che è stonata alla grande… E ciò vale solo se non vi sono piaciuti i primi due capitoli, certo, anche perchè sappiamo che la strega di Blair ha i suoi fan. Mentre il collega Eduardo Sánchez ha da poco concluso il suo Altered,

Beh, certo che il titolo stona: ma è la notizia in sè che è stonata alla grande… E ciò vale solo se non vi sono piaciuti i primi due capitoli, certo, anche perchè sappiamo che la strega di Blair ha i suoi fan.
Mentre il collega Eduardo Sánchez ha da poco concluso il suo Altered, Daniel Myrick -che sta finendo di girare Believers per il mercato home video- ritorna sul terreno che gli ha regalato tanto successo: proprio quello della celeberrima strega.

Vediamo cos’ha dichiarato il regista a Bloody Disgusting:

“Abbiamo intenzione di fare un prequel, ma c’è pure l’intenzione, in caso, di fare un altro sequel. Saremmo anche pronti per girarlo, ma resta per ora il problema dei finanziamenti.
Per quanto riguarda l’idea del prequel, non vogliamo farvi affatto vedere la strega, ma analizzare la mitologia della strega stessa. Com’è iniziata la leggenda, quindi, e se è vera o meno. Credo sia comunque importante mantenere questa ambiguità, sia che la leggenda sia una forza sovrannaturale o che sia solo nella mente delle persone. Molti famosi “babau” hanno un poco di entrambe le cose. Cos’è davvero Bigfoot? E’ un orso o un mostro gigante? Ripeto, per me il prequel dovrebbe essere un’esplorazione dell’inizio della leggenda e del suo perchè. Sarebbe interessante…”

Prequel o sequel? Per ora non si sa, anche se pare che Myrick sia davvero intenzionato a raccontare “le origini del male”. E lo farà ancora senza una goccia di sangue, con un horror psicologico: anche perchè, parole dello stesso regista, non trova per niente spaventosi gli horror più gore e sanguinosi.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →