CineBlog consiglia: Le relazioni pericolose

La marchesa di Merteuil lancia una sfida al visconte di Valmont. Un gioco cinico, una folle richiesta di una donna cinica ad un uomo cinico, entrambi fin troppo sicuri delle loro potenzialità (sessuali e non). Un gioco crudele che ha il sapore della vendetta: il visconte dovrà corteggiare la giovanissima Cécile de Volanges, ma soprattutto

La marchesa di Merteuil lancia una sfida al visconte di Valmont. Un gioco cinico, una folle richiesta di una donna cinica ad un uomo cinico, entrambi fin troppo sicuri delle loro potenzialità (sessuali e non). Un gioco crudele che ha il sapore della vendetta: il visconte dovrà corteggiare la giovanissima Cécile de Volanges, ma soprattutto Madame de Tourvel, e portare alla marchesa le prove scritte della “vittoria”…

Dal capolavoro di Choderlos de Laclos, un film raffinatissimo. Col quale l’inglese Stephen Frears, (ri)salito alla ribalta di recente con il suo splendido The Queen, ridimostra la sua estrema bravura di regista, attento ad ogni minimo dettaglio. E la storia colpisce ancora per crudeltà e sensualità, in una lotta in cui è difficile, se non impossibile, uscire da vincitori. Anche perchè l’ultima inquadratura, un primo piano della marchesa di Merteuil mentre si strucca, è straordinaria e dolorosissima allo stesso tempo.

Meravigliosi costumi e bellissime ambientazioni, unite ad una fotografia e una colonna sonora adattissime al tipo di pellicola, rendono il tutto una gioia per gli occhi e le orecchie. Anche se si notano per primi loro, gli attori: perfetti dal primo all’ultimo, dalla superba Glenn Close (che neanche in quell’occasione vinse l’Oscar: e ancora lo attende) a John Malkovich, da Michelle Pfeiffer ai ruoli secondari della Thurman e di Reeves.
Un anno dopo Milos Forman girò Valmont, con meno successo.
Stasera, 23.20, Rete 4

Ultime notizie su Film Europei

Tutto su Film Europei →