Winona Ryder, intravista

In quel di defamer anche Winona Ryder non si salva. Dopo l’avvistamento di domenica, in abbiagliameto trasandato, l’attrice, che sembrava una senzatetto, è stata oggetto di un post critico. Secondo una lettera giunta a defamer, la Ryder mangiava come una morta di fame e il suo portamento non era certo quello di una diva di

di enrico

In quel di defamer anche Winona Ryder non si salva. Dopo l’avvistamento di domenica, in abbiagliameto trasandato, l’attrice, che sembrava una senzatetto, è stata oggetto di un post critico. Secondo una lettera giunta a defamer, la Ryder mangiava come una morta di fame e il suo portamento non era certo quello di una diva di Hollywood.

Le abitudini di Winona sono note ai fan e già ci stupisce che si trovasse in un negozio per comprare e non per rubare, se proprio vogliamo fare un po’ di ironia. Insomma, la Ryder è sempre stata una bellissima donna con in più dei difetti che la rendevano umana e meno star di quanto potrebbe/avrebbe potuto essere. Poor Winona? Non credo proprio debba far pena a qualcuno, in occasioni non ufficiali ha sempre preferito vestiti da trasandata ad altro genere d’abbigliamento. La lettera presente in questo post mi sembra tanto ben costruita e, certo, fa proprio poco gossip (almeno tra i fan, abituati a questo genere di notizie).

I Video di Cineblog