Dal 29 giugno al cinema

Ieri è uscito Transformers. Ma è uscito anche Desiderio, di cui parliamo qui di seguito. E, cosa bella e buona, esce Il flauto magico di Branagh, rimandato di una settimana, che vi abbiamo già raccontato in anteprima. Da segnalare l’uscita poi dell’horror The Messengers e l’italianissimo Nazareno. Cinque uscite oggi, quindi (più le due di

Ieri è uscito Transformers. Ma è uscito anche Desiderio, di cui parliamo qui di seguito. E, cosa bella e buona, esce Il flauto magico di Branagh, rimandato di una settimana, che vi abbiamo già raccontato in anteprima.
Da segnalare l’uscita poi dell’horror The Messengers e l’italianissimo Nazareno.

Cinque uscite oggi, quindi (più le due di ieri): le trame subito di seguito.

Desiderio: Markus ed Ella si amano fin dall’infanzia. Inseparabili, innamoratissimi, invidiati dal paese. Un giorno Markus, dopo essersi ubriacato, si ritrova nel letto di una sconosciuta. Inizia così una doppia vita non facile da portare avanti. Alla fine dovrà scegliere… Presentato al Festival di Berlino, un film intimista diretto da Valeska Grisebach; con Ilka Welz e Annett Dornbusch.

Il flauto magico: il giovane soldato Tamino, assieme al venditore di uccelli Papageno, lavora al fine di salvare Pamina, la figlia della diabolica Regina della notte. Dall’ultima opera di Mozart, “trasportato” in periodo di Prima Guerra Mondiale, il nuovo film di Kennet Branagh, a pochissimo tempo di distanza da As you like it. Presentato fuori concorso a Venezia 63. Qui la nostra recensione.

Giovani aquile: la pellicola narra le vicende degli Escadrille di Lafayette, un gruppo di giovani americani che si unirono alle forze francesi prima che gli Stati Uniti entrassero nel primo conflitto mondiale, diventando così i primi piloti combattenti della storia degli states. Il nuovo film di Tony Bill, autentico flop negli States. Con James Franco.

The Messengers: Roy e Denise decidono di abbandonare la città per la campagna, in una splendida fattoria circondata da un immenso campo di girasoli.
Lui cerca di riprendersi da un periodo infelice, sia nel campo lavorativo, dove è stato licenziato, sia nel rapporto con la figlia quindicenne, di certo non idilliaco. Mentre i lavori di ristrutturazione della fattoria proseguono, Jess ed il fratellino assistono a fenomeni paranomali, che li convincono che la casa è infestata da malvage creature. A questo si aggiunge lo strano comportamento del padre, talmente strano da far credere che qualcosa si sia impadronito della sua mente. Diretto da Danny Pang in trasferta americana.

Nazareno: Nazareno ha 34 anni ed è un assistente geriatrico. Almeno di giorno. Di notte infatti tratta il recupero dei crediti. Nazareno in più sta attraversando una crisi spirituale ed un giorno viene contattato da un avvocato per recuperare alcuni documenti religiosi rubati. Il lavoro si rivelerà più complicato del previsto anche perché le conseguenze della missione saranno molto pericolose… Film italiano diretto da Varo Venturi, nei panni anche di attore. Con Nazareno Bomba.

Porky College 2: sempre più duro: il giovane Ryan, a differenza degli altri adolescenti, non pensa al sesso. Il “suo” sesso però non è mica troppo contento e un giorno comincia a parlargli: non si può certo andare avanti così! Ryan subisce da quel momento una trasformazione e insieme all’amico Red Bull iniziano le avventure del primo appuntamento e della prima volta… Prequel (!) di Porky College: un duro per amico del 2002, diretto da Marc Rothemund (quello de La rosa bianca…).

Transformers: vedi qui. Qui la nostra recensione.