Box Office Italia 16 maggio, Mad Max davanti a Il Racconto dei Racconti

Mad Max sbarca nei cinema d’Italia

Davanti negli incassi ma dietro negli spettatori paganti. Causa 3D. Mad Max: Fury Road ha mantenuto la vetta del botteghino italiano anche nella giornata di ieri, con altri 368.609 euro in cassa. Ma Il Racconto dei Racconti è davvero arrivato ad un passo dal titolo Warner. 353.772 euro per il film 01 di Garrone, con 52.799 spettatori paganti in 24 ore, rispetto ai 49.305 del titolo di George Miller. Vedremo chi la spunterà nella giornata di oggi. Medaglia di bronzo e 197.580 euro in cassa per Avengers: Age of Ultron, con Doraemon il Film 4° a quota 124.067 euro.

Quinta posizione e 122.387 euro in saccoccia per Adaline, con Child 44 a quota 53.729 euro e Se Dio Vuole settimo con 43.543 euro in tasca. Chiusura di Top10 con i 37.056 euro di The Gunman, i 35.875 euro di Mia Madre e i 34.644 euro di Forza Maggiore. Domani mattina, come sempre, il dettagliato resoconto di questo fine settimana italiano.

Box Office 16 maggio

  • 1 MAD MAX: FURY ROAD € 368.609 – 49.305 spettatori
  • 2 IL RACCONTO DEI RACCONTI – TALE OF TALES € 353.772 – 52.799 spettatori
  • 3 AVENGERS: AGE OF ULTRON € 197.580 – 27.587 spettatori
  • 4 DORAEMON IL FILM – LE AVVENTURE DI NOBITA E DEI CINQUE ESPLORATORI € 124.067 – 20.229 spettatori
  • 5 ADALINE – L’ETERNA GIOVINEZZA € 122.387 – 17.908 spettatori
  • 6 CHILD 44 – IL BAMBINO N. 44 € 53.729 – 7.577 spettatori
  • 7 SE DIO VUOLE € 43.543 – 6.259 spettatori
  • 8 THE GUNMAN € 37.056 – 5.536 spettatori
  • 9 MIA MADRE € 35.875 – 5.347 spettatori
  • 10 FORZA MAGGIORE € 34.644 – 5.345 spettatori

[accordion content=”Mad Max davanti a Il Racconto dei Racconti” title=”Box Office Italia 15 maggio”]

Alti 203.846 euro in saccoccia per Mad Max: Fury Road. Primato confermato al botteghino italiano per il titolo Waner, anche ieri di un niente davanti a Il Racconto dei Racconti. 155.283 gli euro raccolti dal film di Matteo Garrone, con Avengers: Age of Ultron 3° a quota 101.352 euro. Fuori dal podio con 60.523 euro Adaline, seguito dai 38.960 euro di Doraemon e dai 29.526 euro di Child 44. Settima posizione per Run all Night con 18.801, mentre in chiusura di top10 troviamo i 18.543 euro di The Gunman, i 15.455 euro di Se Dio Vuole e i 12.812 euro di Forza Maggiore.

Box Office 15 maggio

  • 1 MAD MAX: FURY ROAD € 203.846 – 28.720 spettatori
  • 2 IL RACCONTO DEI RACCONTI – TALE OF TALES € 155.283 – 24.961 spettatori
  • 3 AVENGERS: AGE OF ULTRON € 101.352 – 16.298 spettatori
  • 4 ADALINE – L’ETERNA GIOVINEZZA € 60.523 – 10.347 spettatori
  • 5 DORAEMON IL FILM – LE AVVENTURE DI NOBITA E DEI CINQUE ESPLORATORI € 38.960 – 6.921 spettatori
  • 6 CHILD 44 – IL BAMBINO N. 44 € 29.526 – 4.899 spettatori
  • 7 RUN ALL NIGHT – UNA NOTTE PER SOPRAVVIVERE € 18.801 – 3.297 spettatori
  • 8 THE GUNMAN € 18.543 – 3.190 spettatori
  • 9 SE DIO VUOLE € 15.455 – 2.547 spettatori
  • 10 FORZA MAGGIORE € 12.812 – 2.163 spettatori

[accordion content=”Mad Max davanti a Il Racconto dei Racconti” title=”Box Office Italia 14 maggio”]

Acclamato in tutto il mondo e presentato ieri al Festival di Cannes, Mad Max: Fury Road ha subito fatto sua la vetta del botteghino italiano con 122.182 euro incassati in 24 ore. George Miller ha così battuto Il racconto dei Racconti. 80.272 euro all’esordio per il fantasy 01 di Matteo Garrone, con Avengers: Age of Ultron per la 1° volta terzo. 53.715 euro in tasca e un totale che ha raggiunto i 15.486.660 euro. Il titolo Disney è diventato il 4° incasso di stagione dietro Fast and Furious 7 (18.575.874 euro) e davanti a Si Accettano Miracoli (15.468.481 euro).

Medaglia di legno e 28.580 euro in 24 ore per Adaline, con Doraemon il film a quota 20.939 euro. Sesta posizione con 12.505 euro per Child 44, seguito dai 9.443 euro di Run all Night, dai 9.118 euro di The Gunman, dagli 8.326 euro di Forza Maggiore e dagli 8.204 euro di Se Dio Vuole.

Box Office 14 maggio

  • 1 MAD MAX: FURY ROAD € 122.182 – 17.809 spettatori
  • 2 IL RACCONTO DEI RACCONTI – TALE OF TALES € 80.272 – 13.645 spettatori
  • 3 AVENGERS: AGE OF ULTRON € 53.715 – 9.227 spettatori
  • 4 ADALINE – L’ETERNA GIOVINEZZA € 28.580 – 5.350 spettatori
  • 5 DORAEMON IL FILM – LE AVVENTURE DI NOBITA E DEI CINQUE ESPLORATORI € 20.939 – 3.925 spettatori
  • 6 CHILD 44 – IL BAMBINO N. 44 U€ 12.505 – 2.247 spettatori
  • 7 RUN ALL NIGHT – UNA NOTTE PER SOPRAVVIVERE € 9.443 – 1.769 spettatori
  • 8 THE GUNMAN € 9.118 – 1.747 spettatori
  • 9 FORZA MAGGIORE € 8.326 – 1.455 spettatori
  • 10 SE DIO VUOLE € 8.204 – 1.466 spettatori

[accordion content=”L’attacco dei Giganti batte Avengers: Age of Ultron ” title=”Box Office Italia 13 maggio”]

Primo sia martedì che mercoledì. 48 ore da urlo per l’Attacco dei Giganti: il Film – Parte 1 della Nexo, che è riuscito nell’impresa di spodestare Age of Ultron dalla vetta del botteghino italiano dopo quasi 3 settimane di dominio assoluto. 97.822 euro in tasca nelle ultime 24 ore per il live action di Tetsuro Araki, con il titolo Marvel a quota 65.912 euro. Sono così diventati 15.431.619 gli euro incassati fino ad oggi da Iron Man & Co., con Si accettano Miracoli di Siani, 4° incasso di stagione, a quota 15.468.481 euro. Avengers 2, e questa è una notizia, finirà comunque per non incassare quanto raccolto dal primo capitolo.

Ancora animazione giapponese in 3° posizione con Doraemon il Film, ieri arrivato ai 38.554 euro, seguito dai 34.611 euro di Adaline e dai 17.524 euro di Child 44. Sesta posizione con 14.322 euro in canna per Ritorno al Marigold Hotel, seguito dai 13.486 euro di Run all Night e dai 12.826 euro di Mia Madre. Chiusura di Top10 con i 12.245 euro di The Gunman e i 10.483 euro di Se Dio Vuole.

Giornata pregna di novità quella di oggi grazie alle uscite di Mad Max: Fury Road, affiancato da Calvario, dal nostro Il racconto dei racconti – Tale of Tales, One More Day e Nomi e cognomi.

raw]

Box Office 13 maggio

  • 1 L’ATTACCO DEI GIGANTI: IL FILM – PARTE I – L’ARCO E LA FRECCIA CREMISI € 97.822 – 9.688 spettatori
  • 2 AVENGERS: AGE OF ULTRON € 65.912 – 11.805 spettatori
  • 3 DORAEMON IL FILM – LE AVVENTURE DI NOBITA E DEI CINQUE ESPLORATORI € 38.554 – 7.713 spettatori
  • 4 ADALINE – L’ETERNA GIOVINEZZA € 34.611 – 6.904 spettatori
  • 5 CHILD 44 – IL BAMBINO N. 44 € 17.524 – 3.455 spettatori
  • 6 RITORNO AL MARIGOLD HOTEL € 14.322 3.041 spettatori
  • 7 RUN ALL NIGHT – UNA NOTTE PER SOPRAVVIVERE € 13.486 – 2.659 spettatori
  • 8 MIA MADRE € 12.826 – 2.496 spettatori
  • 9 THE GUNMAN € 12.245 – 2.493 spettatori
  • 10 SE DIO VUOLE € 10.483 – 2.148 spettatori

[accordion content=” Avengers: Age of Ultron ad un passo da Siani” title=”Box Office Italia 11 maggio”]

Sempre Avengers. Age of Ultron continua a dominare la vetta del botteghino italiano, con altri 80.554 euro in cassa e un totale che ha raggiunto i 15.283.049 euro. Ad un passo i 15.468.481 euro di Si accettano Miracoli, 4° incasso di stagione. Dietro il titolo Marvel torna Adaline con 33.276 euro, seguito dai 32.105 euro di Doreaemon il Film e dai 21.864 euro di Child 44.

Quinta posizione con 19.813 euro per Run all Night, con The Gunman sesto a quota 17.431 euro e Se Dio vuole settimo con 16.733 euro. Chiusura di Top10 con gli 11.870 euro di Ritorno al Marigold Hotel, gli 11.075 euro di Mia Madre e gli 8.507 euro di Fast and Furious 7, arrivato ai 18.562.473 euro finali.

1 AVENGERS: AGE OF ULTRON € 80.554 – 13.597 spettatori
2 ADALINE – L’ETERNA GIOVINEZZA 33.276 – 6.510 spettatori
3 DORAEMON IL FILM – LE AVVENTURE DI NOBITA E DEI CINQUE ESPLORATORI € 32.105 – 6.016 spettatori
4 CHILD 44 – IL BAMBINO N. 44 € 21.864 – 3.938 spettatori
5 RUN ALL NIGHT – UNA NOTTE PER SOPRAVVIVERE € 19.813 – 3.662 spettatori
6 THE GUNMAN € 17.431 – 3.308 spettatori
7 SE DIO VUOLE € 16.733 – 4.088 spettatori
8 RITORNO AL MARIGOLD HOTEL € 11.870 – 2.358 spettatori
9 MIA MADRE € 11.075 – 2.087 spettatori
10 FAST & FURIOUS 7 € 8.507 – 1.550 spettatori

[accordion title=”Box Office Italia, Avengers: Age of Ultron fa suo un weekend assai povero”]

La quiete dopo la tempesta. Sono giorni di ‘relax’ al botteghino italiano, dopo aver macinato incassi per oltre 3 mesi. Avengers: Age of Ultron ha infatti raccolto ‘solo’ 1.523.382 euro in tutta la settimana appena trascorsa. Sono diventati 15.198.829 gli euro incassati dal titolo Marvel, con 2.088.063 spettatori paganti. Superati i 14.907.292 euro di Cenerentola, il film di Joss Whedon punta ora i 15.468.481 euro di Si accettano Miracolo, al momento 4° incasso di stagione. Il primo film, uscito nel 2012, aveva raggiunto la soglia dei 16 milioni di euro al termine del 3° weekend di programmazione. Siamo lì.

A vincere la sfida delle novità con 472.586 euro in 4 giorni (e ben 360 sale) Doraemon il Film – le Avventure di Nobita e dei Cinque Esploratori. Disastroso The Gunman, come negli Usa, incapace di andare oltre i 165.536 euro all’esordio con 225 schermi a disposizione. Numeri quasi estivi, per un maggio assai caldo che ha visto gli italiani iniziare a disertare i cinema per mare e parchi. Chi ha superato la soglia dei 2 milioni e mezzo è stato Adaline – L’eterna giovinezza, con Fast and Furious 7 ai saluti finali e un ricco bottino tra le mani: 18.553.447 euro. Ancora sotto il milione di euro sia Child 44 – Il bambino n. 44 che Run all Night – Una notte per sopravvivere e Ritorno al Marigold Hotel, mentre Mia madre di Nanni Moretti è arrivato ai 3 milioni di euro. Male anche lui, rispetto ai 6 di Habemus Papam e ai quasi 7 de Il Caimano. Se Dio Vuole, infine, ha superato i 3 milioni e mezzo di euro.

Weekend assai ricco il prossimo grazie all’uscita kolossal dell’atteso Mad Max: Fury Road, affiancato da Calvario, dal nostro Il racconto dei racconti – Tale of Tales, One More Day e Nomi e cognomi. [tweet content=”Chi farà fuori gli Avengers, Garrone o Tom Hardy”]?