Ava DuVernay alla regia di “Black Panther” o “Captain Marvel”

Dopo il boom di Selma e in attesa del film sull’uragano Katrina, Ava DuVernay si prepara a girare un titolo Marvel

Acclamata regista di Selma, Ava DuVernay potrebbe presto fare il suo esordio nell’Universo Blockbuster della Marvel. Secondo quanto riportato dal sito The Wrap, infatti, la regista sarebbe stata corteggiata dallo studios, che le avrebbe offerto una doppia opzione. “Black Panther” o “Captain Marvel“, a lei la scelta, signora DuVernay.

Se Ava dovesse accettare diverrebbe anche la prima donna a dirigere un film Marvel. Questo perché Patty Jenkins, inizialmente incaricata di dirigere Thor: The Dark World, ha poi abbandonato il progetto per divergenze creative (sposando poi Wonder Woman della Warner). Di tempo per decidere, in realtà, ce n’è a bizzeffe.

Black Panther, pronto a farsi vedere in Captain America 3 con il volto di Chadwick Boseman, uscirà nel luglio del 2018, mentre Captain Marvel, prima supereroina della Marvel ad avere un film tutto per se’, sbarcherà al cinema il 2 novembre del 2018. Ancora 3 anni per entrambi, in conclusione. Volendo replicare alla DC Comics, che ha affidato il suo primo film con una supereroina ad una donna, è facile immaginare la DuVernay dietro Captain Marvel, ma anche l’idea del primo supereroe di colore, affidato proprio a colei che ha suscitato critiche entusiastiche con Selma, sarebbe una buona opzione.

Nel dubbio la regista metterà prima mano ad un film sull’uragano Katrina, con David Oyelowo, star di Selma e Middle of Nowhere, film da noi inedito che vinse il Sundance Film Festival per la regia nel 2012, di nuovo al suo fianco. Un titolo prodotto, sceneggiato e diretto dalla Duvernay, da girare probabilmente entro la fine dell’anno. Tempo per il 2018 targato Marvel, in conclusione, ne rimarrà a bizzeffe.

Fonte: Comingsoon.net

Ultime notizie su Film Marvel

Tutto su Film Marvel →