Goon 2: nuovi trailer e locandine del sequel con Seann William Scott

Goon 2 - Last of the Enforcers: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sulla commedia sportiva di Jay Baruchel nei cinema americani dal 1° settembre 2017

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Momentum Pictures ha reso disponibili due nuovi trailer e tre locandine ufficiali di Goon 2: Last of the Enforcers. Il film riporta in campo Doug Glatt (Seann William Scott) e il suo stravagante amico Pat (Jay Baruchel), con Baruchel che con questo sequel fa il suo debutto alla regia. Sono passati cinque anni da quando il "Goon" originale ha debuttato guadagnandosi nel frattempo un seguito di culto. Ora finalmente vediamo il prossimo capitolo della saga di Doug Glatt, con alcuni volti familiari che ritornano, insieme ad alcuni nuovi personaggi. Dopo un'uscita esclusiva nei cinema canadesi all'inizio di quest'anno, Goon: Last of the Enforcers si prepara a debuttare nei cinema americani il 1° settembre.

 

 

Dopo un infortunio di troppo, il giocatore di hockey Doug Glatt (Seann William Scott) è costretto a rinunciare alle sue aspirazioni sportive, e su richiesta di sua moglie incinta Eva (Alison Pill ) abbraccia una carriera come agente assicurativo. Nel frattempo, ci sono grandi cambiamenti in serbo per gli Highlanders Halifax. Un giocatore professionista ha riunito i vecchi compagni di squadra e ha portato una squadra di nuovi giocatori in panchina. Ma quando la nemesi di Doug, Anders Cain, diventa capitano degli Highlanders e i nuovi proprietari minacciano fare a pezzi la sua squadra, Doug è costretto a tornare in azione.

Ignorando i desideri della moglie Eva, Doug decide di tornare in pista, scoprendo un improbabile partner nell'enforcer rivale in pensione Ross "The Boss" Rhea (Liev Schreiber). Insieme e con grinta, passione e una lealtà senza precedenti, i due coglieranno un'ultima occasione per fare quello che fanno meglio...proteggere la loro squadra. Marc Andre Grondin riprende il suo ruolo di Xavier LaFlamme, insieme a Kim Coates come l'allenatore degli Highlanders Ronnie Hortense. A loro si uniscono i nuovi membri del cast Wyatt Russell come Anders Cain, Callum Keith Rennie come Hyrum Cain e Elisha Cuthbert come Mary.

Il trailer mostra anche T.J. Miller, che interpreterà Chad Bailey, un conduttore sportivo della rete canadese TSN Sports, accanto al vero conduttore della TSN James Duthie come suo partner di trasmissione. Jay Baruchel dirige Goon: Last of the Enforcers da una sceneggiatura scritta con Jesse Chabot, che ha lavorato come produttore associato al primo "Goon" e fa il suo debutto come sceneggiatore con questo sequel.

 

 

 

Goon 2: trailer e poster del sequel con Seann William Scott


 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Disponibile un primo teaser trailer di Goon: Last of the Enforcers, sequel della comedy sportiva Goon del 2011. Alla regia di questo sequel c'è l'attore Jay Baruchel che era co-protagonista al fianco di Seann William Scott del film originale diretto da Michael Dowse.

Il trailer di Goon 2 ambientato cinque anni dopo l'originale conferma il ritorno di Seann William Scott come Doug "Teppista" Glatt. Nel Goon originale Doug, interpretato dallo Seann William Scott di American Pie, era un ragazzo abile nelle risse. Una squadra di hockey locale prende atto della sua abilità unica e Doug viene reclutato per essere il loro nuovo "enforcer", un giocatore con il compito di dissuadere e rispondere al gioco violento degli avversari con l'uso della forza fisica.

Goon ha registrato un incasso modesto al box-office con 7 milioni di dollari all'attivo, ma il film non era molto costoso e in seguito ha conquistato un pubblico enorme grazie alle piattaforme streaming. Inoltre il Goon originale essendo un film molto godibile è stato apprezzato anche dalla critica con il film che detiene attualmente l'82% di gradimento su Rotten Tomatoes.

Gran parte del cast originale del primo film sta tornando per Goon 2, oltre al già citato Seann William Scott c'è anche Liev Schreiber ancora nei panni della leggenda nella NHL Ross "The Boss" Real, Marc-André Grondin come Xavier LaFlamme, Kim Coates come l'allenatore Ronnie Hortense, Alison Pill come Eva e Jay Baruchel come Pat. A loro si aggiungono i nuovo arrivati T.J. Miller e Elisha Cuthbert.

Goon: Last of the Enforcer è previsto in uscita in Canada il 17 marzo 2017.

 

 

goon-2-trailer-e-poster-del-sequel-con-seann-william-scott.jpg

 

 

Fonte: Collider

 

Goon 2: prima foto dal set per il sequel con Seann William Scott


goon-2-prima-foto-dal-set-del-sequel-di-jay-baruchel.jpg

 

Articolo pubblicato il 21 giugno 2015 / Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Goon, comedy sportiva sull'hockey con Seann William Scott e Liev Schreiber, è stato un film ingiustamente sottovalutato anche in patria e con queste premesse era davvero difficile che un sequel riuscisse ad andare in porto e invece eccoci qui ad annunciare che le riprese di Goon: Last of the Enforcer sono ufficialmente iniziate, a testimoniarlo una foto dal set pubblicata via Twitter da Jay Baruchel che ha scritto il film originale con Evan Goldberg, lo ha co-prodotto, interpretato in un ruolo di supporto e che per questo sequel è passato anche dietro la macchina da presa per il suo esordio alla regia.

Seann William Scott torna nel ruolo del protagonista Doug "The Thug" Glatt, che nel primo film è passato da buttafuori di un bar a "Enforcer" per una squadra di lega minore di hockey. Nel sequel Glatt e gli Highlanders Halifax tornano a competere con una serie di nuovi giocatori.

Oltre a dirigere, produrre e interpretare Baruchel ha anche scritto Goon: Last of the Enforcer con Jesse Chabot. A bordo torna anche Evan Goldberg, ma questa volta solo in qualità di produttore esecutivo.

Le riprese sono attualmente in corso a Toronto e come potete vedere dall'immagine a seguire la banda è di nuovo insieme e pronta a far danni.

 


Fonte: Collider

 

 

Goon: Last of the Enforcers, Jay Baruchel alla regia di Goon 2


jay-baruchel-goon-1

 

Uscito al cinema 3 anni fa, Goon di Michael Dowse è passato praticamente inosservato ovunque. 6,483,963 dollari incassati in tutto il mondo, 4 dei quali negli Usa, per una comedy sportiva tratta dal romanzo Goon: The True Story of an Unlikely Journey into Minor League Hockey, scritto da Doug Smith e Adam Frattasio. Protagonisti Seann William Scott, Liev Schreiber e Jay Baruchel, con quest'ultimo anche sceneggiatore insieme a Evan Goldberg.

Ebbene proprio Baruchel, a detta dell'Hollywood Reporter, debutterà dietro la macchina da presa con Goon 2, intitolato Goon: Last of the Enforcers. Tornerà sul set anche William Scott, nei panni di Doug Glatt, con Jay non solo regista ma anche co-protagonista e un'altra volta co-sceneggiatore, insieme a Jesse Chabot. Via alle riprese a giugno, a Toronto. Nel film originale, mai visto nei cinema d'Italia, Scott era un buttafuori particolarmente stupido etichettato come un reietto dalla sua famiglia di medici. Tutto cambia nella sua esistenza quando si ritrova a condurre alla gloria una squadra di hockey di semi professionisti disadattati. Gli Highlanders Halifax, ovviamente sempre allenati da lui, saranno ora chiamati al bis. Con nuovi giocatori ancora più brocchi dei vecchi.

Il film sarà prodotto da David Gross, Jesse Shapira e Jeff Arkuss della No Trace Camping e da André Rouleau della Caramel Films. Evan Goldberg sarà il produttore esecutivo. Surreale protagonista dell'esilarante Man Seeking Woman, serie FXX rinnovata per una seconda stagione, Baruchel tornerà in qualità di doppiatore in Dragon Trainer 3, per poi affiancare Bradley Cooper ed Emma Stone in Aloha di Cameron Crowe.

 

Scaled Image

 

 

  • shares
  • Mail