• Film

Come la Disney “ricicla” le scene di animazione (video)

In un video le scene riutilizzate da Disney nei suoi classici d’animazione.

Le scene riciclate da Disney nei suoi classici d’animazione.

Vista la lunga storia nell’animazione della Disney ci si potrebbe aspettare che lo studio produca accidentalmente scene simili nei loro film. Sarebbe quasi impossibile per loro evitarlo. Tuttavia, un nuovo video di YouTube ci mostra la schiacciante prova che l’iconico studio ha l’abitudine di riciclare regolarmente sequenze nei loro film d’animazione, questione di budget o semplicemente perché è più semplice che creare sequenze da zero?

Complimenti ai realizzatori del video per il certosino lavoro svolto nel montare in un video queste inoppugnabili prove che la Disney in alcune occasioni avrebbe semplicemente disegnato su celle d’animazione esistenti per realizzare nuove scene con personaggi che avevano disegni, caratteristiche e movimenti simili agli originali.

Ciò significa che i movimenti di Biancaneve e i sette nani nell’omonimo film d’animazione del 1937, in cui i protagonisti ballano durante la celebre sequenza di jodel nella loro accogliente dimora, è stata quindi riutilizzata con un rapido aggiornamento nella rivisitazione Disney datata 1973 di Robin Hood. Per ottenere tutto ciò lo studio ha semplicemente copiato l’animazione di Biancaneve per Marion mentre ballava con la mitica banda di Sherwood nel numero di canto e danza “Il Re Fasullo d’Inghilterra”. Questo escamotage è stato la conseguenza del piccolo budget a disposizione degli artisti della Disney che in quel caso riutilizzarono scene da precedenti Classici Disney come Il libro della giungla, Gli Aristogatti e appunto Biancaneve e i sette nani. Per le animazioni di Little John e Sir Biss vennero invece riciclate quelle di Baloo e Kaa ne Il libro della giungla.

Questa sorta di riciclaggio non è stato utilizzato solo in Robin Hood, il video ci mostra anche la sequenza di danza dal classico La bela addormentata nel bosco del 1959 che è magicamente rispuntato nel classico La bella e la bestia del 1991.

 

I Video di Cineblog