• Film

Film 2016-2017: Andrea Riseborough villain nel remake de Il Corvo – Peter Sarsgaard villain nel remake de I Magnifici 7

Top Dollar, antagonista de Il Corvo, cambia sesso nel remake e diventa donna con Andrea Riseborough, mentre Peter Sarsgaard sarà il cattivo nel nuovo I Magnifici 7

Il Corvo: Andrea Riseborough sarà il villain tutto al femminile del remake de Il Corvo, da anni in lavorazione ed ora pronto al via definitivo. A dirigere le danze Corin Hardy (The Hallow). Andrea sarà quindi Top Dollar, nel film originale di Alex Projas interpretato da Michael Wincott. Un cambio di sesso inatteso per questo riavvio che vedrà Jack Huston (“Boardwalk Empire”) negli abiti di Eric Draven, 21 anni fa reso iconico da Brandon Lee. Jessica Brown Findlay sarà invece la sua fidanzata morta ammazzata, Shelly. Nel fumetto originale Top Dollar era poco più di che un trafficante di droga comune, ma il personaggio venne riscritto nel film del 1994 per diventare il perno di un sindacato criminale. In seguito il personaggio è apparso persino sul piccolo schermo, interpretato da John Pyper-Ferguson, nella serie televisiva “The Crow: Stairway to Heaven”. Sceneggiato da Cliff Dorfman, il nuovo Corvo verrà prodotto da Ryan Kavanaugh, Kevin Misher, Jeff Most ed Edward R. Pressman.

I Magnifici 7: altro film e altro villain. Peter Sarsgaard (Jarhead, Green Lantern) sarà infatti il ‘cattivo’ nell’ennesimo remake de I Magnifici 7, diretto da Antoine Fuqua. L’attore si è così unito ad un cast per ora composto da Denzel Washington, Chris Pratt, Haley Bennett, Ethan Hawke, Wagner Moura, Byung-hun Lee, Matt Bomer e Vincent D’Onofrio, rilanciato alla grande dal pazzesco Daredevil Netflix. Originariamente sceneggiato da Nic Pizzolatto, padre di True Detective, il film è stato poi riscritto da John Lee Hancock. La pellicola sarà un remake dell’omonimo film di John Sturges del 1960, a sua volta ispirato ai Sette Samurai del 1954 di Akira Kurosawa. Nella versione di Sturges, interpretata da Yul Brynner, Steve McQueen, Charles Bronson, James Coburn e Robert Vaughn, un gruppo di uomini armati si riuniscono per proteggere un villaggio messicano da una banda di banditi guidati da Eli Wallach. Al posto del villaggio messicano, in questo remake, avremo una città mineraria rilevata da un barone dell’oro, interpretato per l’appunto da Sarsgaard.

The Comedian: sarà Mike Newell a dirigere The Comedian, sequel ‘ipotetico’ di Re per una notte, film del 1983 di Martin Scorsese. Robert De Niro sarà ancora una volta il protagonista nei panni di Jackie, comico ormai dimenticato a causa dell’età avanzata, tanto dall’aggredire uno spettatore per la mancanza di rispetto subita e finire condannato all’immancabile serie di ore da dedicare alla comunità. Al fianco del divo due volte premio Oscar Kristen Wiig. Jeffrey Ross ha messo del suo all’interno dello script, firmato Art Linson. Via alle riprese imminente.

nuovo Spider-Man: in attesa di avere conferme ufficiali sulla promozione a Uomo Ragno di Asa Butterfield, ecco arrivare un’altra indiscrezione legata al nuovo Spider-Man. Matthew McConaughey sarebbe infatti stato contattato dalla Sony/Marvel per interpretare Norman Osborn, ovveo Goblin. Ancora lui. Per la 3° volta in 10 anni ‘antagonista’ principale di Peter Parker. Prima Willem Dafoe, tra il 2002 e il 2004, e poi Chris Cooper nel deludente The Amazing Spider-Man 2. Conferme ufficiali per ora non se ne hanno, ma se così fosse McConaughey debutterebbe nell’Universo cinecomics.