Box Office Italia 30 maggio, San Andreas sempre primo

Il terremoto Dwayne Johnson detronizza Youth di Paolo Sorrentino

Primo di un niente, ma primo. San Andreas conferma la vetta del venerdì anche nella giornata di sabato, con altri 344.683 euro in cassa e una manciata di spettatori paganti in più rispetto a Youth di Sorrentino, di nuovo secondo a quota 310.559 euro. Medaglia di legno con 219.820 euro, invece, per Tomorrowland. Quarta posizione con 108.072 euro in tasca per Il Racconto dei Racconti di Garrone, seguito dai 107.432 euro di quel Pitch Perfect 2 che proprio non decolla.

Sesta posizione con 83.856 euro per Mad Max: fury Road, con The Lazarus Effect a quota 54.040 euro e Survivor con 32.158 euro in saccoccia. Chiusura di Top10 con i 25.432 euro de Lo straordinario Viaggio di T.S. Spivet e con i 25.168 euro di Avengers: Age of Ultron. Domani mattina, come al solito, il dettagliato resoconto del weekend italiano.

Box Office 29 maggio

  • SAN ANDREAS € 344.683 46.845 spettatori
  • YOUTH – LA GIOVINEZZA € 310.559 46.075 spettatori
  • TOMORROWLAND – IL MONDO DI DOMANI € 219.820 32.832 spettatori
  • IL RACCONTO DEI RACCONTI – TALE OF TALES € 108.072 16.016 spettatori
  • PITCH PERFECT 2 € 107.432 15.190 spettatori
  • MAD MAX: FURY ROAD € 83.856 11.626 spettatori
  • THE LAZARUS EFFECT – IL MALE SI SOLLEVERA’ € 54.040 7.401 spettatori
  • SURVIVOR € 32.158 4.830 spettatori
  • LO STRAORDINARIO VIAGGIO DI T.S. SPIVET € 25.432 4.112 spettatori
  • AVENGERS: AGE OF ULTRON € 25.168 3.577 spettatori

[accordion content=”San Andreas vola in testa” title=”Box Office Italia 29 maggio “]

Secondo al giovedì ma primo al venerdì, ma non nel numero di spettatori. San Andreas ha conquistato la vetta del botteghino italiano nelle ultime 24 ore, rastrellando 160.417 euro. Superato di un niente Youth di Sorrentino, per la prima volta secondo con 155.875 euro, seguito a debita distanza dai 96.560 euro di Tomorrowland. Medaglia di legno con 54.495 euro, invece, per Il Racconto dei Racconti, con Mad Max quinto a quota 51.181 euro.

Male Pitch Perfect 2 con 50.424 euro, seguito dai 27.503 euro di The Lazarus Effect, dai 16.203 euro di Survivor, dai 12.215 euro di Avengers: Age of Ultron e dai 10.018 euro de Lo straordinario Viaggio di T.S. Spivet.

Box Office 28 maggio

  • SAN ANDREAS € 160.417 – 23.899 spettatori
  • YOUTH – LA GIOVINEZZA € 155.875 – 25.956 spettatori
  • TOMORROWLAND – IL MONDO DI DOMANI € 96.560 – 17.045 spettatori
  • IL RACCONTO DEI RACCONTI – TALE OF TALES € 54.495 – 9.180 spettatori
  • MAD MAX: FURY ROAD € 51.181 – 8.109 spettatori
  • PITCH PERFECT 2 € 50.424 7.842 spettatori
  • THE LAZARUS EFFECT – IL MALE SI SOLLEVERA’ € 27.503 – 4.401spettatori
  • SURVIVOR € 16.203 – 2.876 spettatori
  • AVENGERS: AGE OF ULTRON € 12.215 – 2.058 spettatori
  • LO STRAORDINARIO VIAGGIO DI T.S. SPIVET € 10.018 – 2.001 spettatori

[accordion content=” Youth di Sorrentino batte anche San Andreas e Pitch Perfect 2″ title=”Box Office Italia 28 maggio”]

Primo anche dinanzi alla pioggia di new entry. Vetta confermata con 136.582 euro in 24 ore per Youth di Paolo Sorrentino, che è così riuscito a resistere agli assalti delle novità. Anzi, dietro di lui si è piazzato anche ieri Faber in Sardegna, l’ultimo concerto di De Andrè distribuito da Microcinema. 134.617 gli euro incassati, ovvero quasi 20.000 in più rispetto ai 119.668 euro al debutto di San Andreas.

5° piazza e 60.040 euro per Tomorrowland, seguito dai 38.084 euro de Il Racconto dei Racconti e dai 37.713 euro di Mad Max: Fury Road. Male, malissimo all’esordio Pitch Perfect 2, con appena 34.526 euro in saccoccia, seguito dai 18.978 euro di The Lazarus Effect, dagli 8.739 euro di Survivor e dai 6.825 euro di Mia madre.

Box Office 27 maggio

  • YOUTH – LA GIOVINEZZA € 136.582 – 23.610 spettatori
  • FABER IN SARDEGNA & L’ULTIMO CONCERTO DI DE ANDRE’ € 134.617  – 14.852 spettatori
  • SAN ANDREAS € 119.668 – 18.197 spettatori
  • TOMORROWLAND – IL MONDO DI DOMANI € 60.040 – 11.193 spettatori
  • IL RACCONTO DEI RACCONTI – TALE OF TALES € 38.084 – 6.670 spettatori
  • MAD MAX: FURY ROAD € 37.713 – 6.249 spettatori
  • PITCH PERFECT 2 € 34.526 – 5.439 spettatori
  • THE LAZARUS EFFECT – IL MALE SI SOLLEVERA’ € 18.978 – 3.370 spettatori
  • SURVIVOR € 8.739 – 1.678 spettatori
  • MIA MADRE € 6.825 – 1.203 spettatori

[accordion content=”Youth di Sorrentino sempre primo, arrivano San Andreas e Pitch Perfect 2″ title=”Box Office Italia 27 maggio”]

Ancora 200.460 euro per Youth di Paolo Sorrentino, da domani probabilmente spodestato da una delle tante novità del fine settimana. Il titolo Medusa ha confermato la vetta per il nono giorno consecutivo, battendo in volata Faber in Sardegna, l’ultimo concerto di De Andrè targato Microcinema riuscito ad incassare 143.502 euro in 24 ore. Medaglia di bronzo con 96.056 euro per Tomorrowland, seguito dagli 80.634 euro di Mad Max: Fury Road e dai 61.428 euro de Il Racconto dei Racconti.

Sesta piazza e 38.101 euro in saccoccia per The Lazarus Effect, seguito dai 24.366 euro di Survivor e dai 17.113 euro di Avengers: Age of Ultron. Chiusura di chart con i 13.700 euro di Mia Madre e gli 11.886 euro di Parigi a tutti i costi. Chiusura di chart con Louisiana (The Other Side) di Roberto Minervini; The Tribe; Il Libro della Vita, cartoon prodotto da Guillermo Del Toro; San Andreas; Lo straordinario viaggio di T.S. Spivet, diretto dal regista di Amelie; Pitch Perfect 2, Il fascino indiscreto dell’amore, Pitza e Datteri e Hybris.

Box Office 26 maggio

  • YOUTH – LA GIOVINEZZA € 200.460 – 39.088 spettatori
  • FABER IN SARDEGNA & L’ULTIMO CONCERTO DI DE ANDRE’ € 143.502 – 15.857 spettatori
  • TOMORROWLAND – IL MONDO DI DOMANI € 96.056 – 18.896 spettatori
  • MAD MAX: FURY ROAD € 80.634 – 14.513 spettatori
  • IL RACCONTO DEI RACCONTI – TALE OF TALES € 61.428 – 12.195 spettatori
  • THE LAZARUS EFFECT – IL MALE SI SOLLEVERA’ € 38.101 – 7.313 spettatori
  • SURVIVOR € 24.366 – 4.879 spettatori
  • AVENGERS: AGE OF ULTRON € 17.113 – 3.428 spettatori
  • MIA MADRE € 13.700 2.738 spettatori
  • PARIGI A TUTTI I COSTI € 11.886 – 2.073 spettatori

[accordion content=”Youth di Sorrentino sempre primo” title=”Box Office Italia 26 maggio”]

Sempre primo e con altri 178.830 euro in saccoccia. Youth di Paolo Sorrentino vola sopra i 3 milioni di euro d’incasso, battendo nella giornata di ieri Gli Impressionisti e l’Uomo che li ha Creati, la Grande arte al Cinema targato Nexo Digital. 144.104 gli euro raccolti in 24 ore, con Tomorrowland scivolato in 3° posizione con 90.891 euro.

4° piazza ed altri 65.474 euro per Mad Max: Fury Road, seguito dai 52.130 de Il Racconto dei Racconti e dai 46.469 euro de Il regno dei sogni e della Follia. Settima posizione con 37.167 euro per The Lazarus Effect, seguito dai 27.251 euro di Avengers: Age of Ultron, dai 22.755 euro di Survivor e dagli 11.400 euro di Parigi a tutti i Costi.

Box Office 25 maggio

  • YOUTH – LA GIOVINEZZA € 178.830 – 33.231 spettatori
  • GLI IMPRESSIONISTI E L’UOMO CHE LI HA CREATI – LA GRANDE ARTE AL CINEMA € 144.104 – 15.682 spettatori
  • TOMORROWLAND – IL MONDO DI DOMANI € 90.891 – 17.391 spettatori
  • MAD MAX: FURY ROAD € 65.474 – 11.162 spettatori
  • IL RACCONTO DEI RACCONTI – TALE OF TALES € 52.130 – 9.873 spettatori
  • IL REGNO DEI SOGNI E DELLA FOLLIA € 46.469 – 4.904 spettatori
  • THE LAZARUS EFFECT – IL MALE SI SOLLEVERA’ € 37.167 – 6.855 spettatori
  • AVENGERS: AGE OF ULTRON € 27.251 – 6.973 spettatori
  • SURVIVOR € 22.755 – 4.358 spettatori
  • PARIGI A TUTTI I COSTI € 11.400 – 2.071 spettatori

[accordion content=”Youth di Sorrentino sempre primo” title=”Box Office Italia 25 maggio “]

Sempre primo e con altri 163.005 euro in tasca. Youth di Paolo Sorrentino si avvicina ai 3 milioni di euro in 6 giorni di programmazione, con Tomorrowland di Brad Bird ancora una volta secondo a quota 82.625 euro. Medaglia di bronzo con 61.687 euro in tasca per Mad Max: Fury Road, con Il Racconto dei Racconti di Garrone quarto a quota 44.028 euro.

Quinta piazza per il doc LuckyRed sullo studio Ghibli Il regno dei Sogni e della Follia, con 40.306 euro al debutto, seguito dai 36.691 euro di The Lazarus Effect, dai 34.194 euro di Avengers: Age of Ultron, dai 19.373 euro di Survivor, dai 12.047 euro di Parigi a tutti i Costi e dai 10.898 euro di Mia Madre.

Box Office 25 maggio

  • YOUTH – LA GIOVINEZZA € 163.005 – 29.934 spettatori
  • TOMORROWLAND – IL MONDO DI DOMANI € 82.625 – 15.148 spettatori
  • MAD MAX: FURY ROAD . € 61.687 – 10.034 spettatori
  • IL RACCONTO DEI RACCONTI – TALE OF TALES € 44.028 – 8.047 spettatori
  • IL REGNO DEI SOGNI E DELLA FOLLIA € 40.306 – 4.262 spettatori
  • THE LAZARUS EFFECT – IL MALE SI SOLLEVERA’ € 36.691 – 6.263 spettatori
  • AVENGERS: AGE OF ULTRON € 34.194 – 8.789 spettatori
  • SURVIVOR € 19.373 – 3.565 spettatori
  • PARIGI A TUTTI I COSTI € 12.047 – 2.088 spettatori
  • MIA MADRE € 10.898 – 1.990 spettatori

[accordion content=”Youth di Sorrentino fa boom ” title=”Box Office Italia 24 maggio “]

Cannes, tiè. Digerito a fatica l’incredibile Palmares del Festival che ha lasciato l’Italia a ‘zero tituli’, Paolo Sorrentino si è preso una sonora rivincita al botteghino italiano. Uscito mercoledì al cinema, Youth ha infatti incassato 2.622.574 euro, staccando 398.511 biglietti. Meglio persino de La Grande Bellezza, nel maggio del 2013 debuttante in sala con 2.262.228 euro in 6 giorni di programmazione e 356.172 spettatori paganti, ovvero 120.000 in più rispetto ai 238.180 fatti registrare da This Must be the Place, che all’esordio incassò 1.449.720,62 euro. Ma in quel caso i giorni di sfruttamento al debutto furono solo ‘3’. Il Divo, nel 2008, si fermò invece ai 992.000 euro in 72 ore. Insomma, Sorrentino può davvero festeggiare, anche perché erano settimane che il box office tricolore ‘perdeva colpi’. Il fine settimana ‘autunnale’ ha innegabilmente dato una mano, ma per il regista italiano è arrivata una meritata soddisfazione dopo la delusione francese di ieri.

I ‘vecchi’ Caine e Keitel hanno così sconfitto George Clooney. Tomorrowland ha esordito con 1.341.973 euro in 4 giorni di programmazione, facendo meglio del sottovalutato Mad Max: Fury Road. Poco più di 2 milioni di euro in tasca per il titolo Warner, che avrebbe meritato altri numeri e altri incassi. L’horror The Lazarus Effect ha invece debuttato con 460.596 euro, mentre Survivor con 291.166 euro. Rimanendo a Cannes, Il racconto dei racconti – Tale of Tales di Garrone ha raggiunto i 2 milioni di euro, mentre Mia Madre di Moretti i 3.3. Costati rispettivamente 13 e 9 milioni di euro, i due titoli si rifaranno all’estero, essendo stati venduti in oltre 30 Paesi. Sopra il milione c’è finito Doraemon Il Film – Le avventure di Nobita e dei cinque esploratori, con Adaline – L’eterna giovinezza sorprendentemente sopra i 3 milioni e Avengers: Age of Ultron arrivato ai 16.326.811 euro finali. Resisteranno i 17.995.000 euro del primo capitolo.

Tomorrowland anticipazioni e interviste al cast del film Disney (4)

Fine settimana molto ricco il prossimo, grazie alle uscite di Louisiana (The Other Side) di Roberto Minervini; di The Tribe; de Il Libro della Vita, cartoon prodotto da Guillermo Del Toro; del disaster movie San Andreas; del deludente Lo straordinario viaggio di T.S. Spivet, diretto dal regista di Amelie; di Pitch Perfect 2 e Il fascino indiscreto dell’amore; di Pitza e Datteri e dell’horror italiano Hybris. Chi spodesterà la Giovinezza di Sorrentino?