Stasera in tv: "2 Fast 2 Furious" su Italia 1

Italia 1 stasera propone "2 Fast 2 Furious", film d'azione del 2003 diretto da John Singleton e interpretato da Paul Walker, Tyrese Gibson, Eva Mendes e Ludacris.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Paul Walker: Brian O'Conner
Tyrese Gibson: Roman Pearce
Eva Mendes: Monica Fuentes
Cole Hauser: Carter Verone
Ludacris: Tej Parker
Thom Barry: Agente Bilkins
James Remar: Agente Markham
Devon Aoki: Suki
Amaury Nolasco: Orange Julius
Michael Ealy: Slap Jack
Jin Au-Yeung: Jimmy
Edward Finlay: Agente Dunn
Mark Boone Junior: Detective Whitworth
Matt Gallini: Enrique
Roberto Sanchez: Roberto

Doppiatori italiani

Riccardo Rossi: Brian O'Conner
Francesco Pannofino: Roman Pearce
Francesca Fiorentini: Monica Fuentes
Antonio Sanna: Carter Verone
Oreste Baldini: Tej Parker
Renato Mori: Agente Bilkins
Nino Prester: Agente Markham
Ilaria Latini: Suki
Nanni Baldini: Orange Julius
Simone Mori: Slap Jack
Fabrizio Manfredi: Jimmy
Vittorio De Angelis: Agente Dunn
Danilo De Girolamo: Detective Whitworth

 

La trama


Stasera in tv su Italia 1 2 Fast 2 Furious con Paul Walker (4)

 

Brian O’Conner (Paul Walker) si è giocato il distintivo, l’aiuto dato all’amico DominicToretto (Vin Diesel) gli è costato caro e mentre Dom è oltreconfine lui si ritrova a cercare un lavoro sfruttando quello che sa fare meglio, guidare. La ghiotta occasione si presenta con Carter Verone (Cole Hauser) un boss in cerca di piloti per un’operazione molto particolare e ad alto rischio.

Verone vuole i migliori, così Brian per poter partecipare alla gara indetta da Verone per scegliere i suoi piloti chiede aiuto al suo vecchio amico d’infanzia Roman Pearce (Tyrese Gibson), durante l’incontro tra i due riemergono vecchie ruggini, ma alla fine Roman accetta di collaborare e i due partecipano alla selezione vincendo e facendosi notare dal boss e dalla sua sensuale partner Monica Fuentes (Eva Mendes)

Naturalmente Brian non ha realmente perso il distintivo, ma è nuovamente sotto copertura, e Monica, la donna del boss, è in realtà un’altra infiltrata che da mesi tiene d’occhio molto da vicino le operazioni di Vertone. Così i due poliziotti, con l’aiuto di Roman, dovranno riuscire a rimanere in incognito, accontentare il boss per poi alla fine sgominarne l’organizzazione e arrestarlo.

 

Il nostro commento


Stasera in tv su Italia 1 2 Fast 2 Furious con Paul Walker (5)

 

In questo sequel si spinge l’acceleratore sull’azione lasciando le dinamiche tra i personaggi molto ai margini. Sicuramente inferiore al primo capitolo della serie, 2 Fast 2 Furious soffre della mancanza di Vin Diesel, anche se Paul Walker dimostra un indubbio carisma da protagonista, ben coadiuvato dal cantante hip-hop Tyrese Gibson che in veste d’attore, grazie anche ad una fisicità notevole, regge bene il confronto.

Un sequel più "videoclipparo" e spaccone del primo episodio, sicuramente meno incisivo, ma comunque coinvolgente e divertente al punto giusto. Da segnalare nel cast la sensuale Eva Mendes che non fa rimpiangere la volitiva Michelle Rodriguez e il ritorno della graziosa Suki, l’attrice Devon Aoky del cinegame D.O.A. - Dead or Alive.

Dietro la macchina da presa il più giovane regista mai nominato agli Oscar, John Singleton, che nel 1991 sfiorò l’Oscar con il suo Boyz n the Hood - Strade violente. Singleton conoscendo a menadito il mondo dei giovani pompa adrenalina e musica miscelandola con uno stile molto "MTV", che sicuramente non deluderà i fan del genere action e i patiti di "tuning".

 

Curiosità


Stasera in tv su Italia 1 2 Fast 2 Furious con Paul Walker

  • Il film ha ricevuto due candidature ai Razzie Awards: Peggior remake o sequel e Peggior pretesto per girare un film.

  • La prima auto che si vede guidare da Paul Walker nel film è in realtà la macchina da corsa di cui era proprietario. L'attore che aveva una grande passione per le corse su strada ha personalmente selezionato tutte le auto da corsa che appaiono nel film.

  • Universal Studios ha commissionato due diversi script. Il primo script includeva il personaggio di Vin Diesel, mentre nel secondo script l'attore non compariva nel caso in cui Diesel avesse deciso di non tornare.

  • Per mantenere l'atmosfera del film interessante, il regista John Singleton ha spesso incoraggiato gli attori ad improvvisare durante le riprese. Molti dei momenti divertenti sullo schermo sono improvvisati.

  • Quando Brian vince la prima gara fa una derapata verso la folla. Paul Walker ha eseguito personalmente questa scena di stunt e altre nel film visto che era un ottimo pilota.

  • Mentre questo film veniva girato su un lato del Cape Florida State Park a Key Biscayne, Bad Boys II (2003) stava girando alcune scene sul lato opposto del parco.

  • La parte in cui la Corvette si schianta contro la Mustang in autostrada non era prevista. Eppure lo stuntman ne è uscito illeso. Alcune parti del finale non erano nello script e quindi gli attori hanno dovuto improvvisare.

  • Il dispositivo elettrico utilizzato dalla polizia per tutto il film per disattivare le vetture non esiste realmente. E' stato appositamente creato dai realizzatori per dare più brio al film.

  • Il complesso usato come residenza di Verone è stato precedentemente di proprietà di Sylvester Stallone.

  • La RX-7 arancione di Julius era in origine una delle vetture che hanno fatto da "controfigura" alla RX-7 rossa di Dominic Toretto nel primo film.

  • L'alettone posteriore della Nissan Skyline di Brian O'Conner è stato realizzato interamente in fibra di carbonio e costato 2.000 dollari.

  • Le vetture che gareggiano contro Brian all'inizio del film sono gli stessi modelli che hanno vinto le più importanti gare in Fast and Furious (2001) e raggiungono il ponte in ordine inverso alla loro comparsa nel primo film.

  • La maggior parte delle vetture sono state pesantemente rinforzate con roll bar per il salto dal ponte. Tuttavia, il roll bar sarebbe stato fin troppo evidente nella S2000 convertibile. Così la squadra degli stunt ha utilizzato una vettura con un manichino sul sedile del conducente.

  • E' stata utilizzata così tanta illuminazione al neon nelle macchine da richiedere la presenza fissa sul set di un tecnico specializzato nell'uso di questo tipo di illuminazione.

  • Il rapper Redman è stato preso in seria considerazione per il personaggio di Tej, ma ha dovuto rinunciare e la parte è stato data a Ludacris.

  • La Nissan Skyline di Brian O'Conner ha subito la rottura della coppa dell'olio e gravi danni su tutti e quattro i cerchioni dopo il salto dal ponte, ma in poche ore la macchina era già in buone condizioni di funzionamento con le parti danneggiate prontamente sostituite.

  • La Mitsubishi Lancer Evo VII guidata da Paul Walker non è disponibile negli Stati Uniti, le vetture utilizzate nel film sono modelli statunitensi modificati per apparire come la Evo VII. Tutti i modelli sono stati realizzati da EP Industries con sede a El Segundo, California.

  • La Dodge Viper gialla guidata da uno dei sicari è stato il primo modello di una nuova produzione Dodge- Universal Pictures è entrata in possesso dei primi quattro esemplari di questa vettura da utilizzare per le riprese, fermo restando che nessuna della auto sarebbe rimasta danneggiata.

  • La Saleen Mustang che si blocca nella scena in autostrada non è una vera Saleen Mustang. Si tratta di una Mustang V6 modificata con equipaggiamento Saleen.

  • Prima che la produzione del film iniziasse, l'attrice Devon Aoki non aveva la patente e nessuna esperienza di guida.

  • In un articolo di Variety, Vin Diesel ha rivelato di aver rifiutato un'offerta di 25 milioni dollari di dollari dagli Universal Studios per tornare in questo film. Diesel ha motivato la sua scelta dicendo che la premessa del film secondo lui non funzionava.

  • Una della prime bozze della sceneggiatura era caratterizzata da una scena in cui Brian giocava una partita di basket con i cugini di Roman, Flip e Samuel. Flip doveva essere interpretato dal rapper Faboulos e Samuel da Alonzo Mouring.

  • Ja Rule era in trattative per il film, ma rifiutò per seguire altri progetti cinematografici. La ragione dell'abbandono è che il rapper voleva la parte di Roman Pearce e non un ruolo secondario.

  • L'auto di Suki è una Honda S2000 con un sistema di verniciatura rosa su misura.

  • Questo è l'unico film della saga "Fast and Furious" in cui non compare Vin Diesel.

  • Il film costato 36 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 236.


 

Le automobili del film


Stasera in tv su Italia 1 2 Fast 2 Furious con Paul Walker (6)

 

Nissan Skyline GT-R R34 argento e blu: Brian O'Conner
Mitsubishi Lancer Evolution VII giallo limone, dettagli: blu e argento: Brian O'Conner
Mitsubishi Eclipse Spyder '02 viola: Roman Pearce
Toyota Supra '94 oro: Slap Jack
Mazda RX-7 '94 rossa: Orange Julius
Honda S2000 rosa: Suki
Dodge Challenger Hemi R/T '70 arancione: Roman Pearce
Chevrolet Camaro Yenko '69 blu: Brian O'Conner
Acura NSX '93 arancione: Tej Parker
Dodge Ram arancione: Tej Parker
Ferrari 360 Spider rossa: Carter Verone
Dodge Viper SRT/10 gialla: pilota di Verone
BMW M3 nera: pilota di Verone
Ford Mustang Saleen '03 rossa metallizzata: pilota di Verone
Chevrolet Corvette C5 Spider grigia scura: pilota di Verone
Bentley Azure: Auto mai usata da Verone
Ferrari F355 Spider: Auto insieme alla Bentley mai usata da Verone
Chevrolet Monte Carlo '70: Roman Pearce

 

La colonna sonora


Stasera in tv su Italia 1 2 Fast 2 Furious con Paul Walker (1)

  • Le musiche originali del film sono di David Arnold noto per aver composto le colonne onsore di Stargate e Independence Day e di tutti i film di James Bond dal 1997 ad oggi eccetto Skyfall e Spectre.

  • La colonna sonora include brani di Ludacris, Pit Bull, Trick Daddy, Fat Joe e K'Jon.


Stasera in tv su Italia 1 2 Fast 2 Furious con Paul Walker (7)TRACK LISTINGS:

1. Start - John Singleton
2. Act A Fool - Ludacris
3. Represent - Trick Daddy
4. Slum - I-20
5. Pick Up The Phone - Ludacris
6. Hands In The Air - 8 Ball
7. Gettin' It - Chingy
8. Block Reincarnated - Shawnna
9. Pump It Up - Joe Budden
10. Hell Yeah - Dead Prez
11. Peel Off - Jin
12. We Ridin' - Fat Joe
13. Rollin' On 20's - Lil' Flip
14. F*** What A Ni**a Say... - Dirtbag
15. Oye - Pit Bull
16. Miami - K'Jon
17. Finish - John Singleton

 


[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail