• Film

Cineblog consiglia: Voglia di Vincere

Michael J. Fox nel film cult sulla licantropia adolescenziale

di carla

Stasera 11 settembre ore 21.00 su Mtv: “Voglia di vincere” (Teen Wolf – Usa 1985) di Rod Daniel con Michael J. Fox, Jerry Levine, James Hampton.

Qualche critico può definire questa pellicola un “filmetto” ma Cineblog ve la consiglia soprattutto per il punto di vista affettivo e nostalgico. E’ stato infatti uno dei film della nostra gioventù e Michael J. Fox è sempre nei nostri cuori. Basta il suo nome per darvi un motivo per vedere il film. Vero?

Scott (Michael J. Fox) è un adolescente come tanti: imbranato con le ragazze e goffo nello sport. Un giorno scopre di essere un licantropo, “problema” ereditato dal padre. Da quel momento la sua vita cambia totalmente. E in meglio.

Di seguito alcune curiosità e due estratti-video dal film…

Curiosità:
• Nella versione italiana il protagonista si chiama Marty perché il film uscì nel nostro Paese dopo Ritorno al Futuro. La produzione decise di sfruttare il nome Marty dopo il successo del film di Robert Zemeckis.

• La casa Scott/Marty è situata nello stesso isolato della casa di George McFly e Lorraine Baines di Ritorno al Futuro.

• Gli attori interpretano degli adolescenti anche se sono molto più grandi: Scott è interpretato da Michael J. Fox che aveva, all’epoca, 23 anni. Stiles è interpretato da Jerry Levine (27 anni), Chubby è interpretato da Mark Holton (26 anni), Mick è interpretato da Mark Arnold (27 anni).

• Nel 1986 venne realizzata una serie televisiva animata dal titolo Teen Wolf, sempre con lo stesso titolo nel 2011 iniziò la serie televisiva statunitense di genere fantasy basata sul film.