Time Salvager, Michael Bay alla regia?

A breve sul set di 13 Hours, Michael Bay potrebbe portare in sala lo sci-fi Time Salvager

tsalvager

In attesa di scoprire se metterà mano anche all'annunciato Transformers 5, Michael Bay si è preso una pausa dai tanto amati robottoni con Time Salvager, adattamento cinematografico del prossimo romanzo di Wesley Chu. Parola di The Wrap, con la Paramount Pictures, Lorenzo di Bonaventura e Mark Vahradian al suo fianco.

La storia raccontata da Chu si svolge in un futuro in cui gli umani hanno abbandonato la Terra e colonizzato le stelle. Protagonista un criminale condannato ed identificato come la persona ideale per fare viaggi spazio-temporali. L'obiettivo? Tornare indietro nel tempo e ritardare la scomparsa dell'umanità. L'uomo viene così inviato nel passato per recuperare risorse, evitando di alterare la linea temporale. Peccato che la missione prenda tutt'altra strada, tanto da salvare uno scienziato destinato alla morte. Cambiato il futuro, i due diverranno latitanti.

Sfumature alla The Island che incontra Interstellar, con Bay attualmente legato al progetto. Se poi sarà effettivamente il 'regista' del film lo scopriremo nelle prossime settimane. D'altronde la Paramount non vorrebbe mai e poi mai perdere Michael alla guida dei Transformers, vista la pioggia di dollari piovuta nelle tasche dello studios grazie a 4 film titoli fino ad oggi visti in sala. Robottoni che dovrebbero tornare al cinema entro il 2018.

Nell'attesa il regista di Armageddon è attualmente in produzione con 13 Hours, action-drama che racconterà quanto avvenuto in Libia l'11 settembre del 2012, quando un gruppo di terroristi attaccò l'US State Department Special Mission Compound e un distaccamento della CIA a Bengasi. 13 ore di delirio con sei eroici agenti della sicurezza riusciti ad evitare una carneficina. Pane per i denti patriottici di Bay. Protagonisti John Krasinski, James Badge Dale e Max Martini.

time-salvager-book-cover-395x600

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail