La Ragazza del Treno: clip e featurette in italiano del thriller con Emily Blunt

La ragazza del treno: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film thriller di Tate Taylor nei cinema italiani dal 3 novembre 2016.

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Debutta oggi 9 novembre nei cinema italiani La ragazza del treno, il thriller di Tate Taylor (The Help) con protagonista Emily Blunt basato sul bestseller di Paula Hawkins.

01 Distribution ha reso disponibili 5 clip in italiano con scene tratte dal film e una featurette sottotitolata con interviste a cast e regista.

Anche se l’ex giornalista Paula Hawkins aveva già scritto parecchi libri su commissione, La ragazza del treno è stato il primo romanzo che ha firmato con il suo vero nome. Quando è stato pubblicato, nel gennaio del 2015, il libro di Hawkins è diventato subito un bestseller, con oltre 15 milioni di copie vendute e fin dalla prima settimana La ragazza del treno è entrato nella lista dei libri più venduti del The New York Times. In realtà è rimasto in quella lista per oltre un anno, la maggior parte delle settimane al primo posto. Nel 2015 è diventato il libro più venduto di Amazon, il libro più richiesto e il più venduto in formato ebook, e Hawkins è stata definita da USA Today Autore dell’anno.

 

 

La Hawkins dice che l’idea di scrivere la storia di un testimone che diventa un
sospetto le è venuta viaggiando quotidianamente su un treno per pendolari di Londra.

C’era un particolare percorso durante il quale il treno si fermava e io potevo guardare dentro quegli appartamenti che si affacciavano sulla ferrovia e osservare la gente che stava in salotto. Speravo sempre di poter vedere qualcosa di interessante, ma non è mai successo. Poi la mia immaginazione ha iniziato a lavorare e da qui è nata la storia.

Il romanzo è raccontato dal punto di vista di tre donne, ma la voce principale è
quella di Rachel, una trentenne pendolare che tutti i giorni sale a bordo del British Rail e la cui vita è devastata dopo il fallimento del suo matrimonio. Anche se è stata licenziata a causa della sua dipendenza dall’alcool, Rachel continua a prendere ogni mattina il treno che la porta in città, per far credere alla sua coinquilina che lavora ancora. Ma Rachel è anche ossessionata dalle vite degli altri, vite che osserva tra una sorsata e l’altra del liquore che nasconde in una bottiglietta d’acqua.

 

 

La Hawkins spiega che nel racconta Rachel affonda i suoi ricordi nella nebbia dell’alcool e questo aumenta la sua paranoia quando le sue ricerche sulla scomparsa di Megan indicano che lei stessa potrebbe essere coinvolta.

È quando iniziamo a scoprire che Rachel non è affatto affidabile e viene risucchiata nella storia con tutti i suoi problemi. La perdita di memoria è la chiave per capire chi è diventata. Ha un senso contorto e oscuro di colpa e responsabilità perché non ricorda le sue azioni. E poi nel corso del libro vediamo che torna a lottare.

 

 

La Hawkins ha dichiarato tutta la sua approvazione per la scelta di Emily Blunt come protagonista: "La scelta non poteva essere migliore”, dice, e anche il regista esprime tutta la sua soddisfazione. “Lei è Rachel in modo assolutamente sorprendente”, afferma Taylor. E anche se la storia si è trasferita negli Stati Uniti, Taylor ha insistito affinché l’attrice inglese conservasse il suo accento. “Aumenta il senso di solitudine e di isolamento di una persona che viene dall’Inghilterra e si ritrova senza lavoro e senza marito negli Stati Uniti, e Emily esprime tutto questo in modo favoloso. Il pubblico sarà colpito dalla sua performance”.

La Blunt ha saputo del fenomeno letterario che stava diventando La ragazza del
treno dalla sorella Felicity, che è agente letterario. “Mi ha detto, ‘Questo libro si vende come il pane’. Ogni volta che andavo in un aeroporto o in una libreria vedevo che era sempre al primo posto nelle vendite. Mi sono accorta che la gente lo leggeva in metropolitana o sull’aereo e così ero consapevole dello tsunami di interesse che aveva scatenato prima che i produttori mi contattassero. Ma è stato quando mi hanno chiesto se ero interessata a entrare nel progetto che ho letto iniziato a leggere il libro. E l’ho letto in due giorni”.

 

 

 

 

La Ragazza del Treno: trailer italiano del thriller con Emily Blunt


 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

01 Distribution ha reso disponibile un primo trailer italiano del film La ragazza del treno, il thriller con Emily Blunt basato sul bestseller di Paula Hawkins.

 

Devastata dal recente divorzio e incapace di accettare la fine del matrimonio e il tradimento dell’ex marito, Rachel comincia ad osservare, trasformandola in una vera e propria ossessione, la coppia apparentemente perfetta che vive in una casa che vede ogni giorno dal treno che la porta al lavoro. Fino a quando, una mattina scorge dal finestrino una scena che la sconvolge e si trova improvvisamente coinvolta in un caso misterioso e sconcertante. La ragazza del treno è un thriller psicologico in cui realtà e apparenza, bugie e verità si intrecciano in un crescendo inquietante, in cui nulla è come appare.

 

La sceneggiatura è stata affidata a Erin Cressida Wilson (“Chloe – Tra seduzione e inganno”). La regia è di Tate Taylor (The Help), gli interpreti sono Emily Blunt (“Il diavolo veste Prada”, “Sicario”, “Il cacciatore e la regina di ghiaccio”), nel ruolo di Rachel, Haley Bennett (“I magnifici 7”), Rebecca Ferguson (“Mission: Impossible – Rogue Nation”), Justin Theroux (“Zoolander 2”), Luke Evans (“Fast & Furious” 6 e 7).

Il film debutta nei cinema italiani il prossimo 3 novembre.

 

 

 

La Ragazza del Treno: locandina italiana e data di uscita del thriller con Emily Blunt


la-ragazza-del-treno-locadina-italiana-2.jpg

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

01 Distribution ha reso disponibili una locandina italiana e una sinossi ufficiale del film La ragazza del treno, il thriller prodotto da DreamWorks Pictures e distribuito in italia da Leone Film Group in collaborazione con Rai Cinema il prossimo 3 novembre.

Devastata dal recente divorzio e incapace di accettare la fine del matrimonio e il tradimento dell’ex marito, Rachel comincia ad osservare, trasformandola in una vera e propria ossessione, la coppia apparentemente perfetta che vive in una casa che vede ogni giorno dal treno che la porta al lavoro. Fino a quando, una mattina scorge dal finestrino una scena che la sconvolge e si trova improvvisamente coinvolta in un caso misterioso e sconcertante. La ragazza del treno è un thriller psicologico in cui realtà e apparenza, bugie e verità si intrecciano in un crescendo inquietante, in cui nulla è come appare.

Tate Taylor (The Help) dirge da una sceneggiatura di Erin Cressida Wilson (“Chloe – Tra seduzione e inganno”).

Il film è interpretato da Emily Blunt (“Il diavolo veste Prada”, “Sicario”, “Il cacciatore e la regina di ghiaccio”), nel ruolo di Rachel, Haley Bennett (“I magnifici 7”), Rebecca Ferguson (“Mission: Impossible – Rogue Nation”), Justin Theroux (“Zoolander 2”), Luke Evans (“Fast & Furious” 6 e 7).

 

la-ragazza-del-treno-locadina-italiana-1.jpg

 

 

La Ragazza del Treno: nuovo trailer e locandina del thriller con Emily Blunt


 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Universal Pictures ha reso disponibili un secondo trailer e una nuova locandina ufficiale del thriller La ragazza del treno, adattamento dall'omonimo bestseller di Paula Hawkins diretto dal Tate Taylor del dramma corale The Help e del recente biopic Get On Up sul musicista James Brown.

Il cast del film vede protagonista la talentuosa Emily Blunt affiancata da Allison Janney, Rebecca Ferguson, Justin Theroux, Luke Evans, Haley Bennett, Edgar Ramirez e un'inedita Lisa Kudrow.

Il libro originale è stato adattato da Erin Cressida Wilson, la scrittrice dietro la pruriginosa black-comedy Secretary con Maggie Gyllenhaal e James Spader.

 

la-ragazza-del-treno-nuovo-trailer-e-locandina-thriller-con-emily-blunt.jpg

 

 

Fonte: Collider

 

 

La Ragazza del Treno: trailer e poster del thriller con Emily Blunt


 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Disponibile un primo trailer del thriller La ragazza del treno. Emily Blunt guida un cast all-star nei panni della divorziata Rachel, che vede qualcosa durante un viaggio su un treno che sconvolge la sua vita.

Nel film Rachel (Emily Blunt) devastata dal suo recente divorzio, passa il tempo dei suoi spostamenti quotidiani a fantasticare su una coppia apparentemente perfetta che vive in una casa davanti alla quale il suo treno passa tutti i giorni, fino a quando una mattina assiste a qualcosa di sconvolgente e si ritrova coinvolta nel mistero che ne scaturirà.

Emily Blunt recita al fianco di Rebecca Ferguson, Haley Bennett, Justin Theroux, Luke Evans, Allison Janney, Edgar Ramirez, Lisa Kudrow e Laura Prepon.

Tate Taylor (The Help, Get On Up) dirige da uno script adattato e scritto con Erin Cressida Wilson, tratto dal romanzo bestseller di Paula Hawkins. Il produttore Marc Platt (Il ponte delle spie, Into the Woods) ha acquisito i diritti di questo romanzo nel marzo 2014, diversi mesi prima che il libro venisse pubblicato nel gennaio 2015, quando divenne un successo editoriale. Ad agosto 2015 il libro ha venduto più di 3 milioni di copie nei soli Stati Uniti.

La ragazza del treno è il primo romanzo di Paula Hawkins pubblicato con il suo vero nome, dal 2009 l'autrice ha pubblicato altri quattro romanzi "romance" con lo pseudonimo Amy Silver. La Hawkins ha scritto La ragazza del treno in sei mesi in concomitanza con lo sviluppo del film. Tate Taylor ha firmato per dirigere nel maggio 2015, con il cast che è stato assemblato nell'arco di pochi mesi prima che la produzione prendesse il via a New York lo scorso ottobre.

 

la-ragazza-del-treno-trailer-e-poster-del-thriller-con-emily-blunt-2.jpg

 

Fonte: Movieweb

 

La Ragazza del Treno diventa film: Emily Blunt protagonista


emily-blunt

Emily Blunt è in trattative per prendere parte all'adattamento de La Ragazza del Treno, best seller di Paula Hawkins opzionato per il grande schermo dalla DreamWorks. Ad occuparsi della regia Tate Taylor, già visto dietro la macchina da presa di The Help e Get on Up - La storia di James Brown. La Blunt sarà Rachel, la cui vita non è di quelle che vorreste spiare. Vive sola, non ha amici, e ogni mattina prende lo stesso treno, che la porta dalla periferia di Londra al suo grigio lavoro in città. Quel viaggio sempre uguale è il momento preferito della sua giornata. Seduta accanto al finestrino, può osservare, non vista, le case e le strade che scorrono fuori e, quando il treno si ferma puntualmente a uno stop, può spiare una coppia, un uomo e una donna senza nome che ogni mattina fanno colazione in veranda.

Un appuntamento cui Rachel, nella sua solitudine, si è affezionata. Li osserva, immagina le loro vite, ha perfino dato loro un nome: per lei, sono Jess e Jason, la coppia perfetta dalla vita perfetta. Non come la sua. Ma una mattina Rachel, su quella veranda, vede qualcosa che non dovrebbe vedere. E da quel momento per lei cambia tutto. La rassicurante invenzione di Jess e Jason si sgretola, e la sua stessa vita diventerà inestricabilmente legata a quella della coppia. Ma che cos’ha visto davvero Rachel?

Marc Platt sta producendo il film, con Jared LeBoff produttore esecutivo. La DreamWorks ha acquistato i diritti per il romanzo ancor prima che questo uscisse in libreria, nel 2014. Oltre due milioni di copie sono stare vendute solo in America. Erin Cressida Wilson (Secretary, Chloe) si sta invece occupando della sceneggiatura. La Blunt ha ricevuto entusiastiche recensioni a Cannes grazie a Sicario di Denis Villeneuve, in uscita il prossimo 18 settembre negli Usa.

Fonte: HollywoodReporter

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail