Wolverine 3: Hugh Jackman parla del sequel e del potenziale cameo in Deadpool

Hugh Jackman parla di Wolverine 3, Deadpool e X-Men: Apocalypse.

Wolverine 3 Hugh Jackman parla del sequel e del potenziale cameo in Deadpool

Molti sono rimasti sorpresi quando Hugh Jackman ha annunciato che non avrebbe più interpretato il mutante Logan confermando al contempo che Wolverine 3 sarebbe stato il suo addio al personaggio. Anche se non ha aggiunto molto altro quando gli è stato chiesto se il suo fosse un pensionamento definitivo, l'attore  ha dato questa concisa risposta a ET:

E' stata una sensazione viscerale. Non so quante altre omelette al chiaro d'uovo posso ancora mangiare.

Mentre al sito Huffington Post Jackman ha fornito una risposta molto più sostanziale:

C'è stato un periodo, circa sei anni fa, quando potevo vedere le mie scelte legate e limitate a Wolverine, ma ora sento come se mi avessero dato la possibilità di fare 'Les Mis' o 'Prisoners' o 'Pan'. Le opzioni che ho a disposizione in questo momento sono più varie di quanto non siano mai state in vita mia. Speriamo di non diventare il tipo di attore che rimane disoccupato 10 anni e poi domandadosi "Perché mai ho lasciato?" chiede di poter tornare.

Jackman ha fatto riferimento anche ai suoi rapporti con 20th Century Fox e Marvel Entertainment:

Erano tutti molto favorevoli, 17 anni sono tanti. E sai? Sono sicuro che hanno già iniziato un nuovo casting. Qualcuno potrebbe firmare per un affare da 11 film mentre parliamo.

Hugh Jackman ha anche parlato di Wolverine 3, sequel di cui è estremamente entusiasta:

Stranamente, sono davvero entusiasta di riprendere il ruolo. Sento un grande entusiasmo, suppongo che sia una sorta di negazione, come i giocatori di football che annunciano il loro ritiro prima della loro ultima stagione, e quindi non vedo l'ora di farlo. Ma io so che non è ancora finita! Ho ancora davanti a me un sacco di infernali alzatacce alle 4 di mattina in punto e un sacco di omelette al chiaro d'uovo, pollo al vapore e tutto il resto. Mi sento molto fortunato ad aver amato interpretare questo ruolo, l'ultimo 'Wolverine' e l'ultimo 'X-Men' ['Giorni di un futuro passato'] erano forse due dei migliori e mi sento pronto, si spera, a farne un altro altrettanto riuscito con quest'ultimo.

Wolverine 3 sarà quindi l'ultima pellicola in cui vedremo il mutante Logan con le fattezze di Hugh Jackman, ma ci saranno altre tre pellicole degli X-Men prima che ciò accada, gli spin-off Deadpool e Gambit e il sequel X-Men: Apocalypse, tutti titoli in arrivo per il 2016. E' ipotizzabile che Hugh Jackman potrebbe interpretare un cameo in uno di questi film se non in tutti e tre, visto che il film in solitaria X-Men le origini: Wolverine ha introdotto nel 2009 sia Deadpool che Gambit. E' quindi probabile che Wolverine faccia capolino in X-Men: Apocalypse, ipotizzabile in Gambit, ma quasi certo in Deadpool visto che Hugh Jackman intervistato da Huffington Post ha fatto un cenno ad una sua eventuale presenza o meno nello spin-off che vede protagonsita il collega e amico Ryan Reynolds:

Hmmm, Non Posso...no. No [Jackman borbotta qualcosa mentre sorride sornione]. Siamo veramente buoni amici con Reynolds così...

Se Hugh Jackman sarà in Deadpool, è probabile che abbia già girato la sua scena visto che il film ha recentemente concluso le riprese. Quando si parla invece di un cameo in X-Men: Apocalypse, che si sta attualmente girando in Canada, l'attore non nega e lascia la questione aperta:

Chi lo sa?

Finora, Hugh Jackman è apparso in ogni singolo film degli X-Men e in sei dei sette film usciti sinora aveva un ruolo rilevante. La sua apparizione più breve è stata il divertente e fugace cameo in X-Men: L'inizio, dove manda a quel paese due giovani Magneto e Xavier che provano a reclutarlo in un bar.

Fonte: ET / Huffington Post / Movieweb

  • shares
  • Mail