Uwe Boll fallisce campagna Kickstarter e insulta Hollywood, Marvel e Harry Potter

Un Uwe Boll furioso lancia invettive su YouTube contro celebrità di Hollywood e i loro fan.

Dopo la sua fallita campagna Kickstarter per ‘Rampage 3’, Uwe Boll ha pubblicato due video dove si scaglia contro le celebrità di Hollywood e i loro fan.

Il controverso regista tedesco Uwe Boll ha utilizzato la sua pagina YouTube per un “colorito” sfogo dopo il fallimeto della sua ultima campagna Kickstarter lanciata per raccogliere 55.000$ per il suo sequel Rampage 3: No Mercy.

Non farò mai più un crowdfunding. Grazie ancora ai pochi che hanno sostenuto Rampage 3, il resto può andare a farsi fo..ere con le loro madri incluso Kickstarter e tutti gli idioti che mi parlavano di str..zate come questa. Le mie ultime parole per la campagna Kickstarter per Rampage 3. Ringrazio tutti coloro che hanno donato. Tutte le donazioni IndieGoGo sono al sicuro e saranno ben spese. Voglio girare Rampage 3 nel mese di gennaio. Voglio fare Rampage 3, perché è un film importante, ma sembra più facile trovare 600 mila dollari se fai un film di qualche mago ritardato in una foresta o un’altra str..zata di film spazzatura Marvel come The Avengers. Quindi addio e addio Hollywood. Non avevo mai sentito il suo nome fino alla settimana scorsa, quando ha fatto minacce e invettive. Il tipo è un fottuto idiota, fare minacce a me, Clooney, Eli Roth, dice che ha un dottorato, ma usa la parola ‘ritardato’ nel suo vocabolario, dai. Quando guardi suoi video ciò che è interessante sono gli sfondi….questo è solo un modo stupido per cercare di ottenere un po’ di fama quando non ne hai, quindi deve fare rabbiosi sproloqui su YouTube. Questo tipo vuole solo attenzione perché non ne può ottenere alcuna per i cosiddetti film che fa. Non c’è nulla di più triste di quando ha le sue proiezioni a Los Angeles con più di metà sala cinematografica vuota.

 

Fonte: Uwe Boll / Movieweb