Tom Hanks sarà il Capitano Sully nel nuovo film di Clint Eastwood

Clint Eastwood e Tom Hanks per la prima volta insieme nel biopic sull'eroico Capitano Sully

tom-hanks-

7 premi Oscar in due e una prima volta dietro l'angolo. Clint Eastwood e Tom Hanks potrebbero infatti incrociarsi sul set del nuovo film dell'85enne regista, attualmente ancora senza titolo ma dedicato alla storia del capitano Chesley "Sully" Sullenberg, ovvero l'eroe americano che nel 2009 atterrò con successo sul fiume Hudson pilotando il volo US Airways 1549. Nessuna vittima e un evento che venne definito 'il miracolo sull'Hudson'. Poteva Hollywood non interessarsi al caso? Certo che no.

Dopo l'eroico cecchino dei record di American Sniper Eastwood bisserà immediatamente, prendendo spunto dall'autobiografia pubblicata da Sullenberg nel 2009. Ad occuparsi dell'adattamento Jeffrey Zaslow. Per Hanks, solo 2 anni fa splendido Captain Phillips per Paul Greengrass, il ritorno su un aereo dopo la disastrosa esperienza del 2000 con Cast Away. Perché in quel caso non ci fu nessun atterraggio 'miracoloso', bensì una lunga e faticosa sopravvivenza su un'isola deserta. Altre esperienze 'aeroportuali' del divo con The Terminal di Steven Spielberg.

Il divo, fermo da Saving Mr. Banks del 2013, sarà a Natale in sala con l'attesissimo Il ponte delle spie, nuovo film di Steven Spielberg, mentre è attualmente sul set fiorentino di Inferno, nuovo titolo di Ron Howard dedicato ai best-seller di Dan Brown. In agenda c'è anche Il Cerchio di Dave Eggers, che lo vedrà impegnato anche in qualità di produttore. Poi potrebbe per l'appunto trasformarsi nel capitano Sully di Eastwood, qui anche produttore attraverso la sua Malpaso Productions al fianco di Frank Marshall.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail