• Film

Stasera in tv su Italia 1: “Mr. Deeds” con Adam Sandler

Italia 1 stasera propone “Mr. Deeds”, commedia del 2002 diretta da Steven Brill e interpretata da Adam Sandler, Winona Ryder e John Turturro.

Cast e personaggi

Adam Sandler: Longfellow Deeds
Winona Ryder: Babe Bennett/Pam Dawson
John Turturro: Emilio Lopez
Peter Gallagher: Chuck Cedar
Erick Avari: Cecil Anderson
Conchata Ferrell: Jan
Allen Covert: Marty
Jared Harris: Mac McGrath
Peter Dante: Murph
Harve Presnell: Preston Blake
Steve Buscemi: Occhi Storti
John McEnroe: sé stesso

Doppiatori italiani

Riccardo Rossi: Longfellow Deeds
Tiziana Avarista: Babe Bennett
Massimo Lodolo: Emilio Lopez
Antonio Sanna: Chuck Cedar
Giorgio Lopez: Cecil Anderson
Graziella Polesinanti: Jan
Nanni Baldini: Marty
Roberto Gammino: Mac McGrath
Manlio De Angelis: Occhi Storti

 

La trama

L’anziano magnate Preston Blake (Harve Presnell) mentre si lancia nell’ennesima e spericolata avventura, scalare il monte Everest, ha un infarto e muore lasciando un impero da miliardi di dollari senza un erede, così parte una caccia al discendente che coinvolge tutti gli States.

Il futuro squalo della finanza non è proprio il ritratto del manager rampante, anzi, il simpatico e ingenuo Longfellow Deeds (Adam Sandler) è un commesso di una pizzeria con una passione per i biglietti d’auguri che lui stesso crea sognando di vederne un giorno pubblicato qualcuno.

Uno dei soci del defunto Preston, Chuck Cedar (Peter Gallagher), lui si che è uno squalo, convince il ragazzo che la situazione in cui si trova è decisamente insostenibile e lo porta a New York per fargli firmare una cessione delle sue quote societarie, così che lui possa diventare l’azionista maggioritario dell’impero Blake.

A New York Deeds scopre gli agi della ricchezza, conosce lo strambo maggiordomo e factotum Emilio (John Turturro) e si innamora di un’infermiera, la graziosa Pam Dawson (Winona Ryder), che in realta si rivelerà una giornalista in incognito a caccia di uno scoop. Così Deeds deluso dalla città, dalla nuova vita e dalla donna che aveva deciso di sposare, firma i famigerati documenti e se torna nella sua piccola cittadina…

Il nostro commento

stasera-in-tv-su-italia-1-mr-deeds-con-adam-sandler-7.jpg

Prima di tutto bisogna ricordare che Mr. Deeds è liberamente, e sottolineiamo molto liberamente, ispirato ad una classico di Frank Capra del 1936 dal titolo E’ arrivata la felicità; naturalmente i collegamenti con il suo illustre predecessore finiscono qui, perché cercare di paragonare anche lontanamente i due film sarebbe una follia.

Quindi giudichiamo il film per quel che è, una comedy romance con qualche puntatina nel demenziale, in questo caso supportata dallo spassoso maggiordomo interpretato da John Turturro che sembra divertirsi davvero un mondo.

Il film nel suo complesso risulta gradevole, forse uno dei migliori della filmografia di Sandler viste anche le recenti e imbarazzanti produzioni dell’attore. Certo bisogna sorvolare su alcune gag eccessivamente sopra le righe, altre poco efficaci, ma nel complesso il film funziona anche grazie ad una corposa parte romance che aiuta ad alleggerire notevolmente tutto lo script, trasformando il film in una surreale e a tratti esilarante fiaba per adulti.

Curiosità

stasera-in-tv-su-italia-1-mr-deeds-con-adam-sandler-4.jpg

– Il film è un remake di È arrivata la felicità (Mr. Deeds Goes to Town – 1936) di Frank Capra.

– Durante le riprese della scena in cui Deeds picchia Marty, l’attore Allen Covert spinto da Adam Sandler è scivolato sul marciapiede e sbattendo la testa sull’asfalto è rimasto in in stato di incoscienza per circa un minuto.

– Il cartello con la scritta “Benvenuti a Mandrake Falls” che prosegue con una poesia è dal film originale È arrivata la felicità (1936).

– L’elicottero principale utilizzato nel film è un Sikorsky S-92. Al momento della produzione, l’S-92 non era un velivolo certificato FAA (ancora in sviluppo) e senza molto al suo interno. Nessun membro del cast o della troupe è stato ammesso a bordo dell’elicottero durante il funzionamento e quindi tutte le riprese degli interni sono state ricreate in studio.

– Molte delle riprese si sono svolte a New Milford, Connecticut e presso la sua caratteristica Bank Street. Celebre per essere una delle cittadine verdi più belle del New England, è spesso usata in spot televisivi e riprese cinematografiche. Coincidenza ha voluto che New Milford sia anche location della casa per il weekend dell’attore Peter Gallagher.

– Winona Ryder si è rotta il braccio nella scena in cui lei e Adam Sandler scendono le scale con una moto.

– Quando Deeds atterra a Winchestertonfieldville sono in realtà presso lo Stewart International Airport a Newburgh NY, una base dell’Air Force che è stata chiusa nel 1970.

– Il film ha ricevuto 3 nomination ai Razzie Awards: Peggior attore (Adam Sandler), Peggior attrice (Winona Ryder) e Peggior remake o sequel.

– Il film costato 50 milioni di dollari ne ha incassati worldwide circa 171.

La colonna sonora

stasera-in-tv-su-italia-1-mr-deeds-con-adam-sandler-3.jpg

– Le musiche originali del film sono di Teddy Castellucci che ha musicato diversi film con protagonista Adam Sandler tra questi Big Daddy, 50 volte il primo bacio e L’altra sporca ultima meta.

– La colonna sonora include brani di U2, Natalie Imbruglia, David Bowie, Counting Crows e Pete Townshend.

stasera-in-tv-su-italia-1-mr-deeds-con-adam-sandler.jpg

TRACK LISTINGS

1. “Where Are You Going” – Dave Matthews Band
2. “Sing” – Travis
3. “Let My Love Open the Door” – Pete Townshend
4. “Sweetest Thing” – U2
5. “Wrong Impression” – Natalie Imbruglia
6. “Happy in the Meantime” – Lit
7. “Island in the Sun” – Weezer
8. “Friends & Family” – Trik Turner
9. “Space Oddity” – Adam Sandler & David Bowie
10. “Falling” – Ben Kweller
11. “Go to Town” – Counting Crows
12. “I’ve Seen All Good People” Yes

Sweetest Thing – U2:

Wrong Impression – Natalie Imbruglia:

Space Oddity – David Bowie:

Clip e video

stasera-in-tv-su-italia-1-mr-deeds-con-adam-sandler-5.jpg