Channing Tatum confessa di aver odiato fare “G.I. Joe – La nascita dei Cobra”

Channing Tatum racconta di essere stato costretto per contratto ad interpretare Duke in “G.I. Joe – La nascita dei Cobra”.

Anni prima di diventare una star da box-office Channing Tatum ha interpretato nel 2009 il soldato Duke nell’adattamento live-action della Paramount GI Joe: La nascita dei Cobra, che ha incassato più di 300 milioni dollari in tutto il mondo e ha contribuito a lanciare Tatum come potenziale star di film d’azione.

Tatum in seguito ha anche ripreso il suo ruolo sequel del 2013 G.I. Joe – La vendetta, anche se il suo personaggio è uscito di scena piuttosto in fretta. Quello che forse non sapete è che l’attore in realtà non aveva alcuna intenzione di vestire i panni di Duke, ma venne costretto nel ruolo come parte di un contratto di tre film firmato nel 2005 con la Paramount ai tempi del suo esordio su grande schermo con la commedia sportiva Coach Carter. Durante una recente apparizione all’Howard Stern Show, Channing Tatum ha rivelato che ha odiato il primo G.I. Joe e che originariamente voleva interpretare Snake Eyes.

Sarò onesto, ho fottxxxmente odiato quel film. Sono stato spinto a fare quel film. Quando ero un ragazzino ai tempi di Coach Carter mi hanno fatto firmare un contratto di tre film. Ti danno il contratto e ti dicono ‘E’ un accordo per tre film, firma qui’. E visto che sei un giovane attore pensi, ‘Oh mio Dio mi sembra incredibile. Sta succedendo davvero!’. Così passa il tempo, si ottengono altri lavori e mentre stai costruendo il tuo futuro, tutto fila per il meglio e riesci a fare il lavoro da sogno che hai sempre desiderato lo studio richiama. Era proprio durante lo sciopero degli sceneggiatori. Si trattava di GI Joe. Mi è sempre piaciuto GI Joe. Allora ho chiesto ‘Posso interpretare Snake Eyes?’ e loro mi hanno risposto: ‘No, non interpreterai Snake Eyes. Sarai Duke’. Il copione non era nulla di buono. Non volevo fare qualcosa di cui ero un fan. L’ho guardato ogni mattina da bambino e non volevo fare qualcosa che pensavo 1) fosse fatto male e 2) non fossi pienamente convinto di voler essere un GI Joe. Ma avrei potuto trovarmi a fare Scream 5 o qualcosa del genere, quindi alla fine mi sento super-fortunato e benedetto di aver ricevuto quel film. In realtà non era poi così male, ma non avevo scelta.

Chiaramente Tatum sembra aver odiato più il fatto di essere vincolato a fare quel film e soprattutto di vestire i panni di un personaggio diverso da quello che desiderava interpretare, la realtà è che nonostante il successo al box-office G.I. Joe – la nascita dei Cobra resta per il sottoscritto un giocattolone senz’anima al cui confronto Transformers sembra Shakespeare.

Paramount sta attualmente sviluppando G.I. Joe 3 con il regista D.J. Caruso, che pare si concentrerà sul personaggio Roadblock di Dwayne Johnson. Data la morte di Channing Tatum in G.I. Joe La vendetta, sembra improbabile che l’attore torni nei panni di Duke per GI Joe 3, ma lo sceneggiatore Aaron Berg è salito a bordo nel mese di aprile per scrivere una nuova bozza della sceneggiatura, quindi tutto è possibile.

 

Fonte: Movieweb