Crimson Peak: il panel al Comic-Con 2015 (foto e video)

"Crimson Peak" al Comic-Con 2015 - Resoconto del panel con il regista Guillermo del Toro e il cast del film.

Guillermo del Toro porta il suo film horror gotico Crimson Peak al Comic-Con insieme con i membri del cast Mia Wasikowska, Jessica Chastain e Tom Hiddleston. Oltre a rivelare un nuovo trailer esteso del film, del Toro e il suo cast hanno condiviso alcune interessanti anticipazioni.


I punti salienti del panel


crimson-peak-il-panel-al-comic-con-2015-foto-e-video-13.jpg

- Del Toro ha chiesto al pubblico di ignorare Hiddleston quando è uscito sul palco, solo per divertimento.

- Del Toro dice di aver voluto creare un lussureggiante, sontuoso, film sentimentale gotico in quanto non era stato fatto da tempo. Dice che la sua forte moglie (sua fidanzata al liceo) e le figlie sono state la sua ispirazione per realizzare un film più "libero dai generi", piuttosto che cadere nella trappola di avere una damigella in pericolo voleva raccontare una storia diversa. Ha voluto fosse anche "spaventosa e meravigliosa".

- Del Toro ha inserito Crimson Peak tra i primi tre in una ideale classifica dei film preferiti che ha girato e il regista pensa che sia anche il più bello in assoluto.

- Il suo Crimson Peak diventerà una nuova attrazione di Halloween Horror Nights presso gli Universal Studios, una nuova esperienza basata sulla sala stregata di Crimson Peak.

- Questo film segna la prima volta che a Del Toro è stata data la libertà creativa necessaria per fare un film in lingua inglese con un divieto ai minori (R-rated), così come lui lo aveva inizialmete concepito.



Il nuovo trailer esteso


crimson-peak-il-panel-al-comic-con-2015-foto-e-video-8.jpg

Il nuovo trailer esteso si basa sul precedente trailer del film, ma scava più in profondità tra le ossa della casa stregata e le misteriose relazioni di coloro che abitano all'interno di essa.

I commenti di Del Toro e la sua intenzione di voler mettere in scena una storia d'amore un po' fuori dagli schemi, getta una luce interessante sugli eventi accennati su schermo: Edith (Wasikowska) è stata innamorata di Thomas (Hiddleston) e questo amore aumenta man mano che la storia si dipana, mentre Lucille (Chastain) diventa sempre più cauta e intimidatoria nei confronti di Edith. I segreti della casa lentamente iniziano a venire a galla: una scia di sangue porta alla casa, sangue che sembra fuoriuscire letteralmente dal terreno, acqua insanguinata che scorre attraverso vecchie tubature, i disegni della carta da parati che sembrano avere vita propria, stanze chiuse che contengono orrori di un passato remoto e un qualcosa che sta facendo tutto il possibile per palesarsi. Ci sono alcuni effetti di notevole pregio scheletri spettrali a mezzo busto, una mano artigliata che si allunga verso il pubblico, insomma per chi ama le storie di fantasmi e la ambientazioni gotiche c'è davvero tanta carne al fuoco.



Le domande del pubblico


crimson-peak-il-panel-al-comic-con-2015-foto-e-video-7.jpg

- Hiddleston parla molto bene del set della casa; la parte preferita di Del Toro era il bagno. La Chastain preferisce la camera di Lucille che possiede qualcosa di essenziale per la storia.

- La Chastain ha descritto come Lucille "ferocemente leale" e che "agisce per amore".

- Hiddleston ha parlato di testare i limiti fisici, emotivi e mentali delle persone e che gli ultimi 45 minuti forniscono queste sfide in modo molto palpabile.

 

 

 

Fonte: Collider

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail