Sky Italia, arrivano 5 film per il grande schermo

Dopo il boom seriale con Gomorra, Romanzo Criminale e 1992, Sky Italia punta ora al cinema

sky.jpg

Non solo Gomorra 2 e 3, 1993, The Young Pope di Paolo Sorrentino, Zero Zero Zero di Sollima e Diabolik, prodotti legati al mondo della tv. Sky Italia infatti vede e rilancia con 5 progetti pensati per il grande schermo. Cinque film per le sale cinematografiche, annunciati nella giornata di ieri da Andrea Scrosati, capo di Cinema, Intrattenimento e News di Sky. Prodotti molto diversi tra loro, ha sottolineato Scrosati, e soprattutto tutti italiani.

Il primo ad uscire in autunno sarà Tommy, thriller classico girato in Alto Adige con finale shock, budget medio masso e alta qualità. Spazio poi a Monolith, progetto girato in Nevada; Walter Veltroni tornerà dietro la macchina da presa per girare un documentario su Gilles Villeneuve, dopo il successo riscontrato con 'Quando c'era Berlinguer' e 'I bambini Sanno'; Piuma, invece, sarà un film che vedrà sbarcare in sala alcuni dei protagonisti di Braccialetti Rossi, serie di successo Rai; con Hastag, infine, si faranno spazio cinque storie sui social media che hanno deviato la vita di cinque persone.

Film che arriveranno prima in sala per poi sbarcare su Sky, con una finestra temporale più breve del normale, spaziando tra tv, on demand, tablet, pc e smartphone. 5 film che andranno dal thriller psicologico (bimbo che riappare dopo 8 anni d'assenza), all'action (ragazzino da salvare chiuso in un'auto nel deserto), passando per la commedia sentimentale per teenagers. Dopo Rai e Mediaset, che di fatto monopolizzano il mercato delle produzioni cinematografiche italiane con decine di titoli l'anno, anche Sky ha quindi deciso di scendere in campo. Se con successo, tanto di critica quanto di pubblico, lo scopriremo solo vivendo.

Fonte: LaRepubblica

  • shares
  • Mail