E' morto Aubrey Morris il "Mr. Deltoid" di Arancia meccanica

Blogo ricorda Aubrey Morris, caratterista britannico apparso nel cult "Arancia meccanica" scomparso a 89 anni.

E' scomparso all'età di 89 anni l'attore britannico Aubrey Morris, a confermare il decesso il suo agente. Per il pubblico cinematografico l'attore era meglio conosciuto come "Mr. Deltoid", l'addetto alla sorveglianza di Alex nel cult Arancia meccanica di Stanley Kubrick, ma la carriera da caratterista di Morris include numerosi ruoli in teatro e tv e apparizioni in oltre 50 lungometraggi.

Aubrey Morris vero nome Aubrey Steinberg nasce a Portsmouth nel 1926 e seguendo le orme di suo fratello maggiore, il collega attore Wolfe e delle sue sorelle Julia e Sonja diventate ballerine, Morris decide di intraprendere la carriera di attore sin dalle scuole superiori. Dopo aver frequentato il college vince una borsa di studio per la Royal Academy of Dramatic Art di Londra. Il suo primo ruolo professionale arriva ne 1944 in un allestimento teatrale de "Il racconto d'inverno" di William Shakespeare che gli spalancherà un fortunata carriera di attore teatrale che includerà anche spettacoli a Broadway.

Per quanto riguarda il cinema il suo curriculum include ruoli in alcuni classici degli anni'60 e '70. Tra i suoi molti ruoli ricordiamo Harry Dix in Se è martedì deve essere il Belgio (1969), il memorabile ruolo del becchino / giardiniere in The Wicker Man e ruoli anche in Amore e guerra di Woody Allen, Lisztomania di Ken Russell, Il fratello più furbo di Sherlock Holmes (cocchiere della carrozza di Moriarty) ed è anche nel B-movie fanta-horror Space Vampires di Tobe Hooper.

Nel 1971 fa la sua apparizione nel capolavoro di Kubrick e anche se l'attore appare in sole due scene, il suo personaggio è parte integrante del primo atto del film, ma ancora più importante la performance mette in mostra l'abilità di Morris nell'interpretare con un stile e indubbia personalità personaggi inquietanti e ambigui.

Anche la carriera televisiva di Morris è stata oltremodo prolifica, tra i suoi ruoli su piccolo schermo ricordiamo la sua interpretazione dl Banditore nella serie tv di culto Il prigioniero (1967) e il capitano Golgafrinchan nell'episodio finale dell'adattamento della BBC di Guida galattica per autostoppisti. Altre apparizioni includono ruoli in Tales From The Crypt, Babylon 5, Danger Man, Il Santo, Deadwood e C'è sempre il sole a Philadelphia.

 

Filmografia (film e tv)


e-morto-aubrey-morris-il-mr-deltoid-di-arancia-meccanica.jpg

Film

The Quare Fellow (1962) - Silvertop
Madra... il terrore di Londra (1965) - Thorburn
The Great St Trinian's Train Robbery (1966) - Hutch
The Sandwich Man (1966) - Cedric, l'escapologista
Up the Junction (1968) - Creely, un agente immobiliare
Se è martedì deve essere il Belgio (1969) - Harry Dix
Arancia meccanica (1971) - P.R. Deltoid
Exorcismus - Cleo, la dea dell'amore (1971) - Doctor Putnam
Go for a Take (1972) - Regista
The Wicker Man (1973) - Becchino / Giardiniere
Man About the House (1974) - Lecturer
Amore e guerra (1975) - Soldato
Lisztomania (1975) - Manager
Il fratello più furbo di Sherlock Holmes - Cocchiere
S.O.S. Titanic (1979) - Steward John Hart
Oxford Blues (1984) - Doctor Quentin Boggs
The Zany Adventures of Robin Hood (1984) - Arcivescovo
Space Vampires (1985) - Sir Percy Heseltine
The Rachel Papers (1989) - Sir Herbert
Il mio primo bacio (1994) - Alfred Beidermeyer
Racconti dalla Cripta: Il piacere del sangue (1996) – McCutcheon
Bram Stoker's Legend of the Mummy (1998) - Dr. Winchester
Visioneers (2008) - Old Jeffers

Televisione

City Beneath the Sea
Guida galattiva per autostoppisti
Tales from the Crypt
Reilly, l'asso delle spie
Ripping Yarns (Episodio 6)
Il prigioniero
Il santo
Agnete speciale
Babylon 5
Gioco pericoloso
L'ispettore Regan
Spazio 1999
Armchair Theatre
Deadwood
On the Buses
C'è sempre il sole a Philadelphia

 

Fonte: Deadline

  • shares
  • Mail