Film 2016-2017: Rampage per Dwayne Johnson e Brad Peyton - Simon Kinberg per La Fuga di Logan

Dwayne Johnson e Brad Peyton faranno ancora coppia in Rampage, con Simon Kinberg produttore e sceneggiatore del remake de La Fuga di Logan

logans-run-movie-poster

- Rampage: coppia che vince non si cambia. Dopo Journey 2: The Mysterious Island e San Andreas, Dwayne Johnson e Brad Peyton si ritroveranno anche sul set di Rampage, adattamento cinematografico del celebre videogioco arcade anni '80. Secondo quanto riportato da Deadline il regista sarebbe in trattative con la New Line. Ryan Engle allo script, con Johnson chiamato a 'battersi' con le mitiche 3 bestie del videogames originale, ovvero George, un gigantesco gorilla molto simile a King Kong; Lizzy, un dinosauro / lucertola gigante ispirato a Godzilla; ed infine Ralph, un lupo mannaro gigante che ricordava molto L'uomo lupo. Nel videogioco il giocatore era chiamato a prendere il controllo dei tre giganteschi mostri, con i quali bisognava distruggere le principali città degli Stati Uniti stando attenti a non essere fermati dalla forze militari.

- La fuga di Logan, il remake: perso Ken Levine sarà Simon Kinberg a sceneggiare e produrre il remake de La fuga di Logan, sci-fi del 1976 diretto da Michael Anderson e tratto dal romanzo omonimo di William F. Nolan e George Clayton Johnson. Al fianco di Kinberg in qualità di produttore troverà spazio Joel Silver. Da almeno 15 anni Hollywood prova a riportare in vita Logan's Run, con l'occasione giusta che sembrerebbe finalmente arrivata. 2116: La fuga di Logan è ambientato in un mondo in cui la sovrappopolazione del pianeta ha reso necessario una drastica decisione. Ogni individuo, arrivato ai 21 anni d'età, deve morire. Il controllo dell'età è garantito tramite l'uso di cristalli colorati impressi nel palmo della mano destra. Il colore del cristallo, infatti, varia a seconda dell'età della persona che lo porta, diventando nero nell'ultimo giorno, ovvero nel giorno del 21esimo compleanno. Ovviamente non tutti condividono tale politica, tanto da tentare la fuga, pur di non farsi uccidere. Per questo esiste un corpo di giustizia incaricato di catturare questi dissidenti, per poi eliminarli. Il Logan del titolo, neanche a farlo apposta, è proprio uno di questi agenti, che finirà per nutrire una crescente simpatia nei confronti dei fuggitivi. Tanto da scappare insieme a loro...

- L'altro uomo: David Fincher, Ben Affleck e Gillian Flynn torneranno ad incrociarsi grazie al remake de L'Altro Uomo, classico di Alfred Hitchcock del 1952. Ma l'evento non è propriamente dietro l'angolo. Via Volture, infatti, la stessa Flynn ha confessato che ci vorrà tempo per dare il via alle riprese. Questo perchè tutti e 3 sono molto impegnati. Se Affleck ha l'agenda che straborda, anche Fincher non scherza. Lui e Gillian sono al lavoro sulla serie HBO Utopia, che David girerà (tutti gli episodi) e lei scriverà. Già diventato remake nel 1969, Delitto per delitto (L'altro uomo) vedeva uno sconosciuto presentarsi ad un campione di tennis offrendosi di eliminare la scomoda moglie di lui, purché questi accetti di ricambiare il favore uccidendogli l'odiato padre.

  • shares
  • Mail