Box Office Italia, Pixels fa sua la vetta

Pixels in testa al box office tricolore

+17% rispetto agli incassi del fine settimana precedente e 1.3 milioni di euro in saccoccia per Pixels della Warner, anteprime comprese. L’ultimo weekend di luglio ha visto la pellicola diretta da Chris Columbus balzare in testa al botteghino, tornato di fatto a respirare dopo non poche settimane passate a boccheggiare. Medaglia d’argento per Spy di Paul Faig, sempre più ad un passo dai 2 milioni, con Left Behind-La profezia esordiente in 3° posizione. 325.960 euro e 47.875 spettatori paganti per il titolo della Notorious.

Babadook di Jennifer Kent ha invece raggiunto il milione e mezzo, con Il ragazzo della porta accanto poco sopra il mezzo milione totale. Sempre male Terminator Genisys, ancora distante dai 3 milioni di euro dopo quasi un mese di programmazione, con Jurassic World arrivato ai 14 e mezzo. A chiudere la Top10 Il fidanzato di mia sorella, arrivato ai 400.000 euro, e il deludente Ted 2, che ha finalmente raggiunto la soglia dei 4 milioni. Il primo capitolo sfondò quella degli 11. Esordio con 144.086 euro, infine, per Il luogo delle Ombre.

Weekend lungo pronto a partire mercoledì, quello in arrivo, grazie alle uscite di Joker – Wild Card e Tracers, titoli trainati da Jason Statham e Taylor Lautner. In attesa che Ant-Man, il prossimo 12 agosto, faccia subito ripartire la stagione dei blockbuster.