• Film

Stasera in tv: “Asso” su Rete 4

Rete 4 stasera propone “Asso”, commedia del 1981 diretta dai registi Castellano e Pipolo e interpretata da Adriano Celentano, Edwige Fenech e Sylva Koscina.

 

Cast e personaggi

Adriano Celentano: Asso/il Varesino/Dio
Edwige Fenech: Silvia
Renato Salvatori: Bretella
Sylva Koscina: Enrichetta
Pippo Santonastaso: Luigi Morgan
John Stacy: l’uomo a cui gli si rompono gli occhiali
Gianni Magni: Sicario
Gerry Bruno: Il ristoratore
Memo Dittongo: Amico di Asso
Raffaele Di Sipio: Il coreografo
Dino Cassio: Il commissario
Elisabetta Viviani: Carolina La cameriera
Sandro Ghiani: Il poliziotto
Gianni Musy: Speaker all’ippodromo
Massimo Buscemi: conoscente di Asso al bar
Armando Celso: conoscente di Asso al bar
Ennio Colaianni: l’allibratore dell’ippodromo
Francisco Copello: il Marsigliese

Doppiatori italiani

Daniela Nobili: Silvia
Luigi Montini: Bretella
Bruno Persa: l’uomo a cui gli si rompono gli occhiali
Sandro Pellegrini: Luigi Morgan

 

La trama

 

Asso (Adriano Celentano)  come il soprannome stesso sottintende è un asso delle carte e in particolare un imbattibile e incallito giocatore di poker. Lo stesso giorno in cui si Asso si sposa con Silvia (Edwige Fenech) in città viene organizzato un tavolo d poker con il Marsigliese (Francisco Copello), un noto giocatore d’azzardo.

Silvia seppur titubante si lascia convincere e Asso quella notte vincerà la sua ultima partita poiché mentre torna a casa un sicario lo ucciderà. Asso però sembra non ancora pronto al trapasso e quindi diventa un fantasma.

Tornato a casa Asso racconterà alla moglie incredula della sua improvvisa morte, del fatto che solo lei grazie al suo amore può vederlo e si proporrà di trovare un nuovo marito e buon partito alla bella consorte / vedova.

Sono morto di morte. Defunto, spirato, trapassato, cadavere, perito. Sono una salma. Una salma morta, molto morta. (Asso)

 

Il nostro commento

stasera-in-tv-su-rete-4-asso-con-adriano-celentano-e-edwige-fenech-4.jpg

 

Asso oltre ad essere una delle migliori commedie del Celentano anni ’80 firmato Castellano & Pipolo è anche una delle poche commedie italiane che sfruttano una trama di stampo “sovrannaturale” (vedi La casa stregata con Renato Pozzetto).

Castellano e Pipolo tornano a dirigere Adriano Celentano dopo Il bisbetico domato, il Moleggiato stavolta veste i panni di un fantasma ed ex giocatore d’azzardo incallito che torna a confortare sua moglie ora vedova, interpretata da una sempre stupenda Edwige Fenech. Il film è una gradevolissima e riuscita “commedia con fantasma” ricca di gag e con un Celentano mattatore piuttosto in forma.

 

 

Curiosità

stasera-in-tv-su-rete-4-asso-con-adriano-celentano-e-edwige-fenech-5.jpg
  • La scena della morte di Asso è stata girata presso il Naviglio Grande, nella località di Gaggiano.
  • Alcune scene dell’inseguimento in macchina e del dialogo tra Asso e il sicario dopo i loro rispettivi assassinii, è stata girata presso la Villa Reale di Monza.
  • Altre scene dell’inseguimento in macchina sono state girate a Corsico (comune di Milano).

Asso: Prima c’ero, adesso non ci sono, allora tu mi dirai… ma perché adesso ci sei? E io ti dico: ma cosa te ne frega a te? Basta che ci sono, l’importante per te è che ci sia… anche se non ci sono. Per gli altri non ci sia ma per te ci sono… ci sei?
Silvia: Non ci sono…
Asso: E allora chi c’è?
Silvia: Ci sei tu.
Asso: …Non ci siamo

 

 

 

La colonna sonora

stasera-in-tv-su-rete-4-asso-con-adriano-celentano-e-edwige-fenech-2.jpg
  • Le musiche originali del film sono del compositore, arrangiatore, paroliere e pianista Detto Mariano (“Il bisbetico domato”, “Il ragazzo di campagna”, “Delitto al ristorante cinese”, “Qua la mano”, “Mia moglie è una strega”, “La casa stregata”).
  • Detto Mariano conobbe Adriano Celentano nel 1960 durante il servizio di leva, all’epoca Celentano era già noto come cantante e propose a Mariano di entrare a far parte come tastierista nel suo complesso “I Ribelli”. Mariano inizia così a lavorare come pianista e arrangiatore del gruppo nelle esibizioni dal vivo del Molleggiato. Quando il cantautore decide di dar vita all’etichetta “Clan Celentano”, Detto Mariano viene coinvolto come arrangiatore ufficiale: il primo lavoro che realizza è il brano “Sei rimasta sola”.
  • La colonna sonora include i brani “I Adore You” (parole e musica di Douglas Meakin e Detto Mariano) interpretata da Douglas Meakin e “Amico Asso” (parole e musica di Castellano, Pipolo e Detto Mariano) interpretata da Armando Celso.