Per amor vostro: la Napoli di Gaudino in concorso a Venezia 2015

Valeria Golino, Napoli e l’ignavia in concorso a Venezia 72 con Per amor vostro di Giuseppe Mario Gaudino

di cuttv

Aspettando la 72a edizione della Mostra del Cinema di Venezia, in programma al Lido dal 2 al 12 settembre 2015, continuiamo a dare uno sguardo ai film italiani in concorso che contano Sangue del mio sangue di Marco Bellocchio, A Bigger Splash di Luca Guadagnino e L’attesa di Piero Messina, insieme a Per amor vostro di Giuseppe Mario Gaudino.

A diciotto anni da “Giro di lune tra terra e mare” il regista napoletano torna a Venezia con uno sguardo puntato sulle mancanza di volonta e forza morale che caratterizzano la protagonista di ‘ Per amor vostro’, quanto la Napoli che è più di un set e l’orizzonte in grigio dell’Italia in generale.

La storia di Anna Ruotolo, una bambina spavalda e coraggiosa diventata la donna generosa, tollerante, prigioniera di doveri e famiglia, interpretata da Valeria Golino, con un’esistenza sospesa tra il bene e il male, una vita grigia e un lavoro di “suggeritrice” in uno studio televisivo, come le doti innate con le quali aiuta gli altri ma non se stessa.

Dopo anni di precariato, con l’arrivo di un lavoro stabile, inizia anche il risveglio di Anna, spinta a lasciare il marito (e i suoi legami con la malavita) nonostante l’amore per la famiglia e i suoi tre figli (dei quali uno sordomuto). Una donna decisa ad affrontare paure sopite, come affacciarsi al balcone di fronte al mare, unico elemento ancora non contaminato dal suo sguardo pervaso dal grigiore di esistenze arrese.

Una storia pronta dal 2008, scritta da Gaudino con Isabella Sandri e Lina Sarti, frutto di una coproduzione tra il coraggioso Gaetano Di Vaio di Figli del Bronx, Gaundri, Eskimo, Buena Onda (di Valeria Golino, Riccardo Scamarcio, Viola Prestieri), Bea Production Company, Minerva Pictures Group con Les films de Tournelles, Rai Cinema e Mibac.

Per amor vostro, girato tra Napoli e Pozzuoli, la Solfatara e Miseno, il cimitero delle Fontanelle e il chiostro di San Marcellino, con il suo cast che affianca Valeria Golino (Anna Ruotolo) a Massimiliano Gallo (Gigi Scaglione), Adriano Giannini (Michele Migliaccio), Elisabetta Mirra (Santina Scaglione), Edoardo Crò (Arturo Scaglione), Daria D’Isanto (Cinzia Scaglione), Salvatore Cantalupo (Ciro), Rosaria Di Cicco (Dirigente Studio TV), dopo Venezia, arriva in sala con la distribuzione di Officine UBU, dal 17 settembre 2015.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →