Star Wars 7: primo montaggio pronto e non ci sarà nessun cenno ai Midi-chlorian

JJ Abrams intervistato da MTV parla di un primo montaggio, della durata del film e dei controversi Midi-chlorian.

Mentre il conto alla rovescia per Star Wars: Episodio VII continua, i fan stanno iniziando a saperne di più su questo attesissimo sequel. La scorsa settimana J.J. Abrams ha presenziato alla premiere del sequel Mission: Impossible Rogue Nation film a cui ha partecipato in veste di produttore. In quell’occasione il regista ha rivelato alcune curiosità riguardanti Star Wars: Episodio VII rispondendo ad una serie di domande con “sì o no”. Al regista è stato chiesto da MTV se i controversi “midi-chlorian”, a cui si è accennato la prima volta in Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma, saranno un elemento che ritroveremo anche in Star Wars: Il Risveglio della Forza, il regista ha risposto semplicemente: “No”.

Verso la metà di Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma, Qui-Gon Jinn (Liam Neeson) racconta ad Anakin Skywalker (Jake Lloyd) che i midi-chlorian sono organismi microscopici che vivono dentro ognuno di noi. Quando una persona possiede un gran numero di midi-chlorian può comunicare con la Forza. Qui-Gon dice a Obi-Wan che questi organismi “ci parlano, ci raccontano la volontà della Forza” e che sono anche un indicatore di una potenziale recluta Jedi. Il conteggio dei midi-chlorian del giovane Anakin Skywalker è stato il più alto mai registrato.

Molti fan non hanno per nulla gradito questa “spiegazione” scinetifica riguardante la Forza e la sua connessione con i guerrieri Jedi e in seguito George Lucas ha evitato di menzionare ancora i midi-chlorian nei prequel successivi, non si sa quanto questo sia legato alla reazione negativa dei fan. Ora sappiamo che non si farà cenno di questi organismi in Star Wars: Il risveglio della Forza, così chi non ha digerito i midi-chlorian può stare tranquillo. J.J. Abrams ha offerto qualche dettaglio in più riguardo Star Wars: Episodio VII, affermando che un primo montaggio del film è pronto, ma la durata effettiva del film è ben lungi dall’essere decisa.

Ecco le parole di Abrams:

Abbiamo sicuramente un primo montaggio. La durata si va adeguando. E’ ovunque tra un’ora e mezza e quattro ore, da qualche parte in quella zona. Peter Jackson continua a chiamarci dicendo:’fatelo di quattro ore’. Bene, così dovremo fare uscire un’edizione per la Nuova Zelanda. No, ci stiamo lavorando.

È stato confermato nel corso del panel di Star Wars 7 al Comic-Con che non vedremo un altro trailer fino al prossimo inverno. Anche con il rilascio di due trailer non abbiamo ancora visto Mark Hamill come Luke Skywalker e abbiamo ottenuto solo brevi scorci di Harrison Ford nei panni di Han Solo nel secondo trailer e di Carrie Fisher come la Principessa Leia nel “dietro le quinte” mostrato al SDCC.

A seguire il video del red carpet con MTV che intervista Abrams.

 

 

Fonte: MTV / Movieweb

I Video di Cineblog