Lo Hobbit tornerà al cinema con la versione estesa

Lo Hobbit torna nei cinema d'America con 3 versione estese

Lo Hobbit - La battaglia delle cinque armate colonna sonora ufficiale del film di Peter Jackson (2)

2 miliardi e 932 milioni di dollari. Tanto hanno incassato nei cinema di tutto il mondo i tre capitoli de Lo Hobbit firmati Peter Jackson. Criticati da molti e rimasti completamente a bocca asciuta dal punto di vista Academy (zero Oscar portati a casa con solo 7 nomination complessive), i 3 film Warner torneranno nelle sale d'America per solo 3 giorni, con tre versioni estese che faranno probabilmente impazzire i fan di Tolkien. Il tutto avrà inizio lunedì 5 ottobre alle ore 19:30, per poi passare al 7 ottobre e al 13 ottobre, con un video introduttivo dalla Terra di Mezzo che vedrà Peter Jackson 'salutare' gli spettatori forse per un'ultima volta.

Uscite nel 2012, 2013 e 2014, le versioni 'cinematografiche' de Un viaggio inaspettato, La desolazione di Smaug e La battaglia delle cinque armate duravano 169, 161 e 144 minuti. Questo ritorno in sala 'extended version' servirà a trainare l'uscita del 3° dvd del film, per l'appunto in versione estesa, in vendita negli States a partire dal 3 novembre. Una versione che conterrà al suo interno 30 minuti di girato in più.

Tra i protagonisti de Lo Hobbit, come dimenticarlo, Martin Freeman, Ian McKellen, Richard Armitage, Luke Evans, Orlando Bloom, Evangeline Lilly e Lee Pace. La seconda trilogia tolkeniana di Jackson ha conquistato anche il botteghino nostrano, nel corso dei 3 anni, incassando 16.350.000 euro con il primo capitolo, circa 13 milioni di euro con il secondo e 14 con il terzo. Al momento non è chiaro se le 3 versioni estese usciranno anche nelle sale del Bel Paese.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail