Box Office Italia, Pixels sempre davanti a tutti

Pixels davanti a tutti, ma sono in arrivo Come ti rovino le vacanze ed Ant-Man

Chris Columbus ancora una volta davanti a tutti. Secondo weekend di programmazione da ‘dominatore’ del botteghino italiano per Pixels, che ha così superato la soglia dei due milioni di euro d’incasso, risultato sfiorato anche da Spy di Paul Feig. Sono questi due i titoli che hanno contraddistinto il box office nazionale degli ultimi 20 giorni, a causa soprattutto del deludente Terminator Genisys, neanche arrivato ai 3 milioni.

A vincere la sfida delle new entry Joker – Wild Card, debuttante con 189.024 euro in 5 giorni di programmazione, contro i 110.650 euro di Tracers. Per il resto tanto Ex Machina quanto Left Behind – La profezia hanno agguantato la soglia del mezzo milione, con Babadook che ha invece superato quella del milione e mezzo. Un ottimo risultato per l’horror Koch-Media. Se poco sopra i 600.000 euro troviamo Il ragazzo della porta accanto, Jurassic World ha invece raggiunto i 14.543.634 euro totali. Stiamo parlando del settimo incasso di stagione, ormai ad un passo dai 14.962.480 euro di Cenerentola, con 2.072.394 spettatori paganti.

Settimana che torna ad esser ‘ricca’ quella in arrivo grazie alle uscite di Ant-Man della Marvel, in sala da mercoledì. Al fianco di Paul Rudd spazio a Come ti rovino le vacanze, in attesa che il 19 agosto sbarchi anche Mission: Impossible – Rogue Nation. Il minuscolo supereroe dovrà provare a far meglio dei debutti di Thor (2.833.000 euro), Captain America (1.968.000 euro) e Iron Man (2.081.000 euro), con l’incognita ‘Ferragosto’ a pesare sul risultato finale.