• Film

Too Young to Die – Heath Ledger, il diario sul Joker prima di morire – video

Heath Ledger torna a vivere con il documentario tedesco Too Young To Die

Morire a soli 28 anni, con il mondo tra le mani. Il 22 gennaio del 2008 ci lasciava Heath Ledger, trovato dalla domestica nudo e senza vita nel suo appartamento di SoHo, a New York. L’anno dopo, come dimenticarlo, Ledger vinse un premio Oscar postumo per la sua straordinaria prova d’attore ne Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan, in grado di farlo entrare nell’Olimpo grazie al suo indimenticabile Joker.

7 anni dopo ecco arrivare un documentario tedesco dedicato proprio a Ledger e a quella prematura e scioccante morte, che sconvolse il mondo. Heath Ledger: Too Young To Die il titolo del doc, quest’oggi anticipato da una clip che ci mostra il diario privato tenuto dall’ex marito di Michelle Williams nei confronti proprio del Joker.

[quote layout=”big”]
‘Era solito chiudersi in hotel, nel suo appartamento, anche per un mese, per definire al meglio il personaggio nella propria mente. Era un comportamento tipico di Heath, qualunque film facesse’.[/quote]

Pensieri e parole di Kim Ledger, padre dell’attore che si vede nella clip in anteprima pubblicata da EW, in grado di suscitare non poche emozioni a causa degli inquietanti contenuti del diario. Si possono infatti notare ritagli tratti da Arancia Meccanica con protagonista Alex DeLarge, oltre a carte da gioco, immagine dei fumetti DC, alcune pagine del dialogo che vedrà il Joker incrociare Harvey Dent al Gotham General Hospital e un ‘bye bye‘ tristemente premonitore. Al suo fianco nel film diretto da Nolan, riuscito ad incassare oltre un miliardo di dollari in tutto il mondo, trovarono spazio Christian Bale, Aaron Eckhart Aaron, Michael Caine, Maggie Gyllenhaal, Gary Oldman e Morgan Freeman.

Fonte: Comingsoon.net