Cate Blanchett sarà Lucille Ball in un biopic

Lucille Ball torna al cinema: sarà interpretata da Cate Blanchett

Cate Blanchett interpreterà Lucille Ball in un nuovo film biografico scritto dal noto sceneggiatore Aaron Sorkin. La pellicola racconterà i 20 anni di matrimonio di Ball con l'attore e musicista Desi Arnaz, che ha anche interpretato suo marito nella serie televisiva Lucy ed io (I Love Lucy), andata in onda sulla CBS dal 1951 al 1957.

Il progetto ha la benedizione dei figli di Lucille Ball e di Desi Arnaz, Lucie Arnaz e Desi Arnaz Jr., che produrranno il film con la Escape Artists, la società dietro il Southpaw - L'ultima sfida (2015) e The Equalizer - Il vendicatore (2014), entrambi di Antoine Fuqua.

lucille-ball_gettyimages-103876414.jpg
Sia Aaron Sorkin che Cate Blanchett non sono estranei ai film biografici. Cate ha vinto un Oscar per il suo ruolo come Katharine Hepburn in The Aviator di Martin Scorsese (2004). La vedremo presto anche nella parte della giornalista Mary Mapes nel film Truth (2015) diretto da James Vanderbilt.

E Aaron Sorkin è praticamente quasi specializzato in biopic e storie vere. Gli ultimi tre titoli della sua filmografia sono esemplari: The Social Network di David Fincher (2010) su Facebook e Mark Zuckerberg, L'arte di vincere (2011) di Bennett Miller (2011) sulla squadra di baseball Oakland Athletics e sul loro manager Billy Beane e Steve Jobs (20115) di Danny Boyle che vedremo presto nelle nostre sale.

Cate Blanchett - Filmografia
- Parklands (1996)
- Paradise Road, regia di Bruce Beresford (1997)
- Thank God He Met Lizzie (1997)
- Oscar e Lucinda (Oscar and Lucinda), regia di Gillian Armstrong (1997)
- Elizabeth, regia di Shekhar Kapur (1998)
- Un marito ideale (An Ideal Husband), regia di Oliver Parker (1999)
- Falso tracciato (Pushing Tin), regia di Mike Newell (1999)
- Il talento di Mr. Ripley (The Talented Mr. Ripley), regia di Anthony Minghella (1999)
- The Man Who Cried - L'uomo che pianse (The Man Who Cried), regia di Sally Potter (2000)
- The Gift - Il dono (The Gift), regia di Sam Raimi (2000)
- Bandits, regia di Barry Levinson (2001)
- Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell'Anello (The Lord of the Rings: The Fellowship of the Ring), regia di Peter Jackson (2001)
- Charlotte Gray, regia di Gillian Armstrong (2001)
- The Shipping News - Ombre dal profondo (The Shipping News), regia di Lasse Hallström (2001)
- Heaven, regia di Tom Tykwer (2002)
- Il Signore degli Anelli - Le due torri (The Lord of the Rings: The Two Towers), regia di Peter Jackson (2002)
- Veronica Guerin - Il prezzo del coraggio (Veronica Guerin), regia di Joel Schumacher (2003)
- Coffee and Cigarettes, regia di Jim Jarmusch (2003)
- The Missing, regia di Ron Howard (2003)
- Il Signore degli Anelli - Il ritorno del re (The Lord of the Rings: The Return of the King), regia di Peter Jackson (2003)
- Le avventure acquatiche di Steve Zissou (The Life Aquatic with Steve Zissou), regia di Wes Anderson (2004)
- The Aviator, regia di Martin Scorsese (2004)
- Little Fish, regia di Rowan Woods (2005)
- Stories of Lost Souls, registi vari (2005)
- Babel, regia di Alejandro González Iñárritu (2006)
- Intrigo a Berlino (The Good German), regia di Steven Soderbergh (2006)
- Diario di uno scandalo (Notes on a Scandal), regia di Richard Eyre (2006)
- Hot Fuzz, regia di Edgar Wright (2007) - cameo non accreditato
- Io non sono qui (I'm Not There), regia di Todd Haynes (2007)
- Elizabeth: The Golden Age, regia di Shekhar Kapur (2007)
- Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo (Indiana Jones and the Kingdom of the Crystal Skull), regia di Steven Spielberg (2008)
- Il curioso caso di Benjamin Button (The Curious Case of Benjamin Button), regia di David Fincher (2008)
- Robin Hood, regia di Ridley Scott (2010)
- Hanna, regia di Joe Wright (2011)
- Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato, regia di Peter Jackson (2012)
- Blue Jasmine, regia di Woody Allen (2013)
- The Turning, di registi vari (2013)
- Lo Hobbit - La desolazione di Smaug (The Hobbit: The Desolation of Smaug), regia di Peter Jackson (2013)
- Monuments Men (The Monuments Men), regia di George Clooney (2014)
- Lo Hobbit - La battaglia delle cinque armate (The Hobbit: The Battle Of Five Armies), regia di Peter Jackson (2014)
- Knight of Cups, regia di Terrence Malick (2015)
- Cenerentola (Cinderella), regia di Kenneth Branagh (2015)
- Carol, regia di Todd Haynes (2015)

Aaron Sorkin - Filmografia da sceneggiatore
- Codice d'onore (A Few Good Men), regia di Rob Reiner (1992)
- Malice - Il sospetto (Malice), regia di Harold Becker (1993)
- Il presidente - Una storia d'amore (The American President), regia di Rob Reiner (1995)
- The Rock, regia di Michael Bay (1996) – non accreditato
- Una ragazza sfrenata (Excess Baggage), regia di Marco Brambilla (1997) – non accreditato
- Bulworth - Il senatore (Bulworth), regia di Warren Beatty (1998) – non accreditato
- Nemico pubblico (Enemy of the State), regia di Tony Scott (1998) – non accreditato
- La guerra di Charlie Wilson (Charlie Wilson's War), regia di Mike Nichols (2007)
- The Social Network, regia di David Fincher (2010)
- L'arte di vincere (Moneyball), regia di Bennett Miller (2011)
- Steve Jobs, regia di Danny Boyle (2015)

Fonte: Time

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail