• Film

Città di carta: le recensioni Americane

I pareri dei critici Americani su “Città di carta” di Jake Schreier

di carla

| 20th Century Fox” content=”” provider=”youtube” image_url=”https://media.cineblog.it/3/34e/hqdefault-jpg.png” thumb_maxres=”0″ url=”http://www.youtube.com/watch?v=RtsO6UPVxXg” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNTA4NjI3JyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iNjIwIiBoZWlnaHQ9IjM1MCIgc3JjPSJodHRwczovL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9SdHNPNlVQVnhYZz9mZWF0dXJlPW9lbWJlZCIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj48L2lmcmFtZT48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzUwODYyN3twb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNTA4NjI3IC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNTA4NjI3IGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

E’ uscito il 3 settembre scorso il film Città di carta (Paper Towns) diretto da Jake Schreier e interpretato da Nat Wolff, Cara Delevingne, Halston Sage, Cara Buono, Austin Abrams, Caitlin Carver, Hannah Alligood, Griffin Freeman, Jaz Sinclair, Meg Crosbie, Justice Smith. Come è stato accolto dai critici Americani? Vediamolo insieme. Su RottenTomatoes, mentre scrivo, il film ha raccolto il 55% di voti positivi.

Ben Sachs – Chicago Reader: sensibile e spesso vincente nella sua rappresentazione del comportamento adolescenziale; i personaggi parlano apertamente della loro vulnerabilità, il che li rende simpatici.

Rafer Guzman – Newsday: Tiepido come storia d’amore, ma l’affascinante giovane cast aiuta a compensare il tutto.

Britton Peele – Dallas Morning News: Certo, è un film per gli adolescenti, in cui un ragazzo impopolare vuole conquistare una ragazza popolare, ma c’è molto di più tra i punti A e B. Voto: B-

Bill Goodykoontz – Arizona Republic: Schreier si dimostra abile ad evitare i luoghi comuni, ed è aiutato dai suoi attori. Voto: 3/5

Ignatiy Vishnevetsky – AV Club: Nonostante i suoi barlumi di consapevolezza, il film non funziona né come un romanzo per ragazzi, né come una sovversione dello stesso. Voto: C +

Bruce Demara – Toronto Star: Alla fine un film che ha cuore, spirito e anima. Voto: 3.5 / 4

Lou Lumenick – New York Post: Profondamente mediocre… Voto: 2/4

Peter Travers – Rolling Stone: Ok, il film gioca sul sicuro, ma Nat Wolff e Cara Delevingne sono irresistibili. Voto: 3/4

Stephen Whitty – Newark Star-Ledger: In un’estate piena di supereroi, dinosauri e terremoti il film potrebbe facilmente essere soffocato. Ma provate ad ascoltare. Ha qualcosa da dire. Voto: 3/4

Erick Estrada – Cinegarage: cinematograficamente è nella media con la solita voce fuori campo che risolve ogni tipo di problema.

Jason Best – Movie Talk: quello che sa fare in modo molto efficace è catturare una particolare qualità di desiderio adolescenziale… e il carisma malizioso di Cara Delevingne è perfetto. Voto: 3/5

Jonathan Romney – Observer [UK]: L’ho trovato molto affascinante. Voto: 3/5

Toby Young – Daily Mail [UK]: Un dramma soddisfacente che riesce ad evitare di essere troppo sdolcinato.

Kristian M. Lin – Fort Worth weeekly: un film superfluo ma, con Delevingne, può aver dato vita ad una nuova star.

I Video di Cineblog