Stasera in tv: "Attacco al potere - Olympus has Fallen" su Rai 2

Rai 2 stasera propone "Attacco al potere - Olympus Has Fallen", action-thriller del 2013 diretto da Antoine Fuqua e interpretato da Gerard Butler, Aaron Eckhart, Morgan Freeman e Angela Bassett.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Gerard Butler: Mike Banning
Aaron Eckhart: Presidente Benjamin Asher
Morgan Freeman: Portavoce Allan Trumbull
Angela Bassett: Lynne Jacobs
Dylan McDermott: Agente speciale Dave Forbes
Rick Yune: Kang Yeonsak
Radha Mitchell: Leah Banning
Cole Hauser: Agente Roma
Melissa Leo: Ruth McMillan
Robert Forster: Generale Edward Clegg
Finley Jacobsen: Connor
Ashley Judd: First Lady Margaret Asher
Malana Lea: Lim

Doppiatori italiani

Luca Ward: Mike Banning
Francesco Prando: Presidente Benjamin Asher
Vittorio Di Prima: Portavoce Allan Trumbull
Alessandra Cassioli: Lynne Jacobs
Fabrizio Pucci: Agente speciale Dave Forbes
Francesco Meoni: Kang Yeonsak
Claudia Razzi: First Lady Margaret Asher
Chiara Colizzi: Leah Banning
Antonella Giannini: Ruth McMillan
Enrico Di Troia: Agente Roma
Franco Zucca: Generale Edward Clegg

 

La trama


stasera-in-tv-su-rai-2-attacco-al-potere-olympus-has-fallen-5.jpg

 

La Casa Bianca, uno dei simboli degli Stati Uniti nonché iconica location presidenziale, è sotto attacco. Un manipolo di terroristi sono penetrati all'interno e hanno preso in ostaggio il Presidente degli Stati Uniti (Aaron Eckhart). Durante l'assalto al perimetro l'ex guardia presidenziale Mike Banning (Gerard Butler) si è trovato nel bel mezzo dell'azione e costretto a rifugiarsi all'interno dell'edificio. Mentre i vertici della Difesa si riuniscono per affrontare l'emergenza e l'allarme generale viene portato a DEFCON 4, Banning sembra l'unico in grado di raggiungere e salvare il Presidente...

 

Il nostro commento


stasera-in-tv-su-rai-2-attacco-al-potere-olympus-has-fallen-3.jpg

 

Cast di gran lusso, una trama in puro stile action anni '80 e un regista, l'Antoine Fuqua di Training Day e King Arthur, che confeziona un godibilissimo action duro e puro che si pone a mezza via tra Trappola di cristallo e Air Force One con l'aggiunta di un pizzico di 24, il serial tv con l'eroico e letale agente Jack Bauer di Kiefer Sutherland.

Una spanna sopra al similare e fracassone Sotto assedio - White House Down uscito lo stesso anno e diretto da Roland Emmerich, il film di Fuqua regala un paio d'ore di godibile intrattenimento, del tipo in grado di creare una certa irritazione tra gli oltranzisti del cinema impegnato.

 

Curiosità


stasera-in-tv-su-rai-2-attacco-al-potere-olympus-has-fallen-6.jpg

  • L'Olimpo caduto del titolo originale si riferisce ad una frase in codice dei Servizi segreti che annuncia che la Casa Bianca è finita nelle mani del nemico, nel caso del film di Fuqua si tratta di terroristi. Anche nella realtà i Servizi segreti americani utilizzano svariati e curiosi nomi in codice durante il servizio di sicurezza, ad esempio l'acronimo "Potus" è uno dei nomi che sono stati utilizzati per riferirsi al Presidente.

  • Il film ha fruito di un sequel dal titolo Attacco al potere 2 - London has Fallen.

  • Questo è uno dei due film usciti al cinema nel 2013 con la stessa premessa: l'assalto della Casa Bianca da parte di criminali che tengono in ostaggio il presidente. L'altro titolo è Sotto assedio - White House Down.

  • Cerbero è il cane a tre teste che custodisce le porte degli Inferi nella mitologia greca, non permettendo a coloro che sono morti di fuggire attraverso il fiume Stige.

  • Mettere i terroristi della Corea del Nord nel complotto alla base del film ha ampiamente anticipato le successive tensioni emerse tra la Corea del Nord e gli Stati Uniti nel 2013. In un'intervista il regista Antoine Fuqua ha detto che non voleva che i cattivi del film fossero mediorientali perché sentiva che altri film lo avevano già fatto portando ad un punto di saturazione. La Corea del Nord è stata una scelta interessante per lui perché è una nazione completamente chiusa al mondo esterno e nessuno sapeva ciò che voleva o era capace di fare.

  • Per le scene fisicamente più impegnative Melissa Leo ha fatto step  su una scatola di mele tra una ripresa e l'altra per mantenere alta la sua frequenza cardiaca. Ha anche indossato una parrucca castana, perché aveva bisogno di tenere i capelli lunghi per le riprese della serie tv Treme (2010).

  • Gerard Butler è stato preso in considerazione come protagonista nei panni dell'agente della CIA Mitch Rapp in un potenziale adattamento cinematografico dei romanzi di Vince Flynn. Una trama di questi libri è molto simile a questo film; alcuni terroristi prendono il controllo della Casa Bianca e Rapp deve arrivare al Presidente nel suo bunker prima dei terroristi.

  • Questa è la seconda volta che Dylan McDermott interpreta un agente dei servizi segreti. L'attore ha interpretato un ruolo simile nel film Nel centro del mirino (1993) con Clint Eastwood.

  • Il ruolo del direttore dei servizi segreti era stato originariamente scritto per un uomo. Antoine Fuqua ha convinto Angela Bassett a fare un provino, che l'attrice ha superato con successo, così il ruolo è stato scritto di nuovo per una donna.

  • Ironia della sorte Rick Yune, che interpreta il cattivo del film, è nato a Washington.

  • Winona Ryder è stata la prima scelta dello studio per il ruolo della First Lady.

  • Questo è il quarto film in cui Morgan Freeman e Ashley Judd sono apparsi insieme, ma questa è la prima volta che i loro personaggi non condividono nessuna inquadratura su schermo. I primi tre film in cui hanno lavorato insieme in erano Il Collezionista (1997), High Crimes - Crimini di stato (2002) e L'incredibile storia di Winter il delfino (2011).

  • Hamish MacDonald è un vero giornalista che lavora per Channel 10, canale con sede a Sydney in Australia.

  • Il velivolo intruso è una versione modificata del Lockheed AC-130, a sua volta una versione modificata del C-130 Hercules.

  • Gli aerei intercettori sono caccia Lockheed Martin F-22 Raptor  progettati per volo ed intercettazione ad alta quota.

  • Quando la bandiera americana viene gettata dalla sommità della Casa Bianca, la si può vede cadere capovolta. La bandiera che sventola a testa in giù è un segnale di pericolo.

  • Angela Bassett ha accettato una parte nel film solo perché ha sempre voluto lavorare al fianco di Morgan Freeman.

  • Il Body Count del film è di 168 morti.

  • Dopo l'attacco alla Casa Bianca e il sequestro del Presidente e del Vicepresidente, lo speaker Allan Trumbull (Morgan Freeman) diventa presidente facente funzione degli Stati Uniti. Freeman in precedenza ha interpretato il presidente degli Stati Uniti in Deep Impact (1998).

  • Il film costato 70 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 161.


La colonna sonora


stasera-in-tv-su-rai-2-attacco-al-potere-olympus-has-fallen-4.jpg

  • Le musiche originali del film sono del canadese Trevor Morris, tra i suoi lavori precedenti ricordiamo colonne sonore per le serie tv I Tudors, I Borgia e I pilastri della terra e la colonna sonora del sequel horror Le colline hanno gli occhi 2.


stasera-in-tv-su-rai-2-attacco-al-potere-olympus-has-fallen-1.jpgTRACK LISTINGS:

1. Land of the Free
2. The Full Package / Snowy Car Talk
3. Stage Coach Crashes / Death of the First Lady
4. Rocky Road Ice Cream
5. White House: Air Attack
6. White House: Ground Attack
7. Olympus Has Fallen
8. P.E.O.C. Incarceration
9. Banning Steps into Action
10. Triage
11. Banning Gathers Intelligence
12. Hunting Banning
13. He's in the Walls
14. Saving Spark Plug
15. Breaking Madame Secretary
16. How Do You Know Kang's Name?
17. Any Regrets
18. S.E.A.L. Helicopter Incursion
19. Walking the Plank
20. Pulling the Fleet
21. Mano e Mano
22. Stopping Cerberus
23. Day Break / We Will Rise / End Credits

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail