Akira diventerà trilogia con Christopher Nolan produttore?

Christopher Nolan produrrà la trilogia Warner in live-action di Akira, da oltre 10 anni in attesa di prender vita

Akira Project trailer del fan film live-action del cult d'animazione di Katsuhiro Otomo

Sono anni, ormai, che si parla di una trasposizione cinematografica in live-action di Akira, tratto dal celebre manga e anime di Katsuhiro Otomo. La Warner ha comprato i diritti per l'adattamento nel lontano 2002, ma da allora non se n'è ancora fatto niente. Ebbene secondo quanto riportato da Den of Geek lo studios vorrebbe realizzare una trilogia con Christopher Nolan, proprio lui, coinvolto nel progetto. Ma non in qualità di regista.

Vero è che Nolan tornerà al cinema il 21 luglio del 2017 con un misterioso film, ma Den of Geek si è affrettato a precisare che Nolan si limiterà probabilmente alla produzione dell'adattamento. Rumor alla mano il padre dell'ultima trilogia di Batman avrebbe incontrato nei mesi scorsi un paio di registi proprio per parlar con lui del progetto. Non un inedito ruolo per Nolan, produttore anche di Man of Steel, del disastroso Transcendence e dell'imminente Batman v Superman: Dawn of Justice. Jaume Collet-Serra, fino allo scorso anno legato ad Akira, si è invece perduto per strada. L'idea della Warner sarebbe quella di trovare un regista più giovane, come fatto dalla Universal come Colin Trevorrow. Nolan avrebbe incontrato Albert e Allen Hughes, registi di The Book of Eli, con Steve Kloves autore dello script originale. Marco J. Ramirez, sceneggiatore del meraviglioso Daredevil Netflix, starebbe ritoccando proprio lo script di Kloves.

A produrre la pellicola anche Leonardo DiCaprio con la sua Appian Way, per un'epica trasposizione che sembrerebbe aver trovato la sua strada. Ambientato nell'anno 2019, il mondo di Akira era appena riemerso dal terzo conflitto mondiale e nuove e piú devastanti armi nucleari erano state sperimentate sulle grandi metropoli. A Tokyo, primo bersaglio della guerra ormai finita, i quartieri devastati sono stati sigillati dalle nuove strutture e ora sono teatro di scontri tra bande rivali, che la polizia segreta vuole segregare dal resto della collettività per poter proseguire gli studi del progetto "Akira". Dopo uno strano incidente Tetsuo, il piú giovane di una banda di teppisti, sparisce e Kaneda, il boss, si ritrova ad indagare sulla sua scomparsa tra servizi segreti, gruppi di ribelli, centri di ricerche top secret e il misterioso Akira.

Fonte: Collider

  • shares
  • Mail