Twilight, edizione speciale per il decennale del libro

Stephenie Meyer festeggia i 10 anni di Twilight. In attesa del remake?

Stasera in tv su Canale 5 The Twilight Saga Breaking Dawn Parte 1 (9)

Sono già passati 10 anni da quando Stephenie Meyer pubblicò il primo capitolo della saga Twilight. Era il 5 ottobre del 2005 e quella casalinga mormona si apprestava a diventare una delle regine editoriali del decennio. Quasi 160 milioni di copie vendute e 5 film di dubbia qualità riusciti a incassare qualcosa come 3 miliardi e 342.8 milioni di dollari. Un fenomeno globale che ha tramutato i suoi due protagonisti, Robert Pattinson e Kristen Stewart, in celebrità, lanciando poi la volata ad altre trasposizione cinematografiche di 'teen-book' come Hunger Games, The Maze Runner e Divergent.

Ebbene visto il compleanno in arrivo il prossimo 6 ottobre uscirà negli States un'edizione speciale di Twilight, contenente extra esclusivi e in più versioni: cartacea, ebook e addirittura audio. Una novità che in Italia arriverà solo ad inizio 2016, con la Fazi Editore.

Uscito in sala nel 2008, Twilight di Catherine Hardwicke lanciò in orbita la Summit Entertainment con 392,616,625 dollari incassati dopo esserne costati poco più di 30. Nacque un fenomeno di proporzioni planetarie, con 11.504.000 euro raccolti solo in Italia. L'anno dopo, con New Moon, i dollari worldwide divennero addirittura 709,827,462 (16.452.000 euro in Italia), per poi scendere a quota 698,491,347 con Eclipse nel 2010 (15.731.000 euro nel Bel Paese). Nel 2011, per spremere fino all'ultimo dollaro un franchise arrivato alla sua conclusione, divenne realtà la ridicola divisione in due parti di Breaking Dawn, con 712,171,856 dollari incassati dalla prima (15.706.000 euro in Italia) e addirittura 829,685,377 dalla seconda (18.622.000 euro in Italia).

Tutto questo in attesa di eventuali remake che ad Hollywood sono sempre all'ordine del giorno, per una Meyer ovviamente ancora ancorata ai suoi personaggi più riusciti. The Host, per dire, è stato infatti un flop in sala, con solo 63,327,201 dollari in saccoccia dopo esserne costati 40. E allora che Twilight sia, ancora una volta.

Fonte: AceShowBiz

  • shares
  • Mail