Stasera in tv: "I pinguini di Mr. Popper" su Italia 1

Italia 1 stasera propone "I pinguini di Mr. Popper", commedia del 2011 diretta da Mark Waters e interpretata da Jim Carrey, Carla Gugino e Angela Lansbury.

 

Cast e personaggi


Jim Carrey: Thomas "Tom" Popper
Carla Gugino: Amanda Popper
Madeline Carroll: Janie Popper
Maxwell Perry Cotton: Billy Popper
Angela Lansbury: Selma Van Gundy
Ophelia Lovibond: Pippi
Clark Gregg: Nat Jones
Jeffrey Tambor: Mr. Gremmins
David Krumholtz: Kent
Philip Baker Hall: Sig. Franklin
James Tupper: Rick
Dominic Chianese: Sig. Reader
William Charles Mitchell: Yates
Henry Kelemen: Tom Popper a 6 anni
Dylan Clark Marshall: Tom Popper a 10 anni
Brian T. Delaney: Tom Popper Sr. da giovane (voce)
Desmin Borges: Daryl
Lee Moore: Reginald
Charles L. Campbell: Tom Popper Sr. (voce)

Doppiatori italiani

Roberto Pedicini: Thomas "Tom" Popper
Sabrina Duranti: Amanda Popper
Lilian Caputo: Janie Popper
Arturo Valli: Billy Popper
Alina Moradei: Selma Van Gundy
Perla Liberatori: Pippi
Roberto Certomà: Nat Jones
Domenico Crescentini: Mr. Gremmins
Emiliano Coltorti: Kent
Bruno Alessandro: Sig. Franklin
Fabrizio Russotto: Rick
Dante Biagioni: Sig. Reader
Dario Penne: Yates
Gabriele Caprio: Tom Popper a 6 anni
Andrea Di Maggio: Tom Popper a 10 anni
Fabrizio Vidale: Tom Popper Sr. da giovane
Riccardo Scarafoni: Daryl
Carlo Sabatini: Reginald
Carlo Reali: Tom Popper Sr.

 

La trama


stasera-in-tv-su-italia-1-i-pinguini-di-mr-popper-con-jim-carrey-6.jpg

Il giovane Tommy Popper è cresciuto nel quartiere di Brooklyn, a New York, aspettando solo i momenti in cui, sulla punta dei piedi per raggiungere l’apparecchio radioamatoriale, poteva parlare con il padre, appassionato di viaggi in giro per il mondo. Anni dopo, Tommy è diventato Mr. Popper (Jim Carrey), un immobiliarista di successo a Manhattan. Divorziato dalla moglie Amanda (Carla Gugino), dalla quale ha avuto due figli (Madeline Carroll e Maxwell Perry Cotton), che vede a weekend alterni, Mr. Popper conduce una vita lussuosa nel suo appartamento ultramoderno di Park Avenue e si avvia a diventare socio della prestigiosa società per la quale lavora. Questo il quadro, finché una mattina l’uomo riceve un ultimo regalo dal defunto padre, un souvenir dall’Antartide che gli viene recapitato in una cassa davanti alla porta di casa.

Nella cassa, circondato da blocchi di ghiaccio, c’è un pinguino alto 60 centimetri, dalle zampe di un brillante color arancio. Non è un pupazzo, né un uccello impagliato da un tassidermista, come sulle prime immagina Popper, ma un pinguino vivo e vegeto, che inizia a scorrazzare per casa emettendo starnazzi striduli. Volendosi liberare della creatura selvaggia, Popper contatta tutti gli enti possibili, siacomunali sia statali, ma nessuno intende farsi carico di un cucciolo di pinguino. Una sua telefonata in Antartide, con l’obiettivo di rispedire indietro l’uccello, si risolve invece nell’arrivo di altri cinque pinguini.

Man mano che si approfondisce la conoscenza, Popper si affeziona agli ospiti alati, mentre la sua vita si ingarbuglia in men che non si dica: il lussuosissimo appartamento newyorkese si trasforma in un spazio glaciale, magico e incantato, l’affare che sta cercando di concludere da tempo va a rotoli e lui quasi finisce inprigione. Ma, grazie alle nuove responsabilità, Popper comprende l’importanza della famiglia, sia quella umana sia quella nuova di cui si è all’improvviso dovuto prendere carico.

 

Il nostro commento


stasera-in-tv-su-italia-1-i-pinguini-di-mr-popper-con-jim-carrey-1.jpg

Difficile non apprezzare questo godibile family-movie che sfoggia tutti quegli elementi che sarebbero tanto piaciuti al compianto Walt Disney, che già nel lontano 1964, con il classico Mary Poppins, aveva inserito alcuni di questi buffi pennuti in una memorabile sequenza che miscelava, precorrendo i tempi, animazione e live-action, sequenza tra l’altro citata nel film da Carrey. In seguito a completare l’opera sono arrivati i film d'animazione Happy Feet e Madagascar e il documentario La marcia dei pinguini, contribuendo di fatto a consolidare definitivamente questi iconici volatili da cartoon nell’immaginario fantastico dei più piccini e non solo.

Quindi il lavoro del regista Mark Waters, nel curriculum la deliziosa comedy Quel pazzo venerdì e il fantasy Spiderwick - Le cronache, è stato piuttosto facilitato trovandosi per le mani una malleabile versione live-action degli spassosi co-protagonisti di Madagascar e un divo da comedy come Jim Carrey, peraltro sorprendentemente misurato in questo frangente, non dovendo così far altro che puntare sulla simpatia dei primi e sull’estro comico del secondo, confezionando di fatto una commedia per famiglie da manuale.

I pinguini di Mister Popper in definitiva, pur sfruttando tutto l’armamentario hi-tech del cinema di ultima generazione, punta con decisione e garbo ai classici di un tempo in cui la fantasia era meno edulcorata di oggi, gli spettatori più ingenui e disposti a sognare e i contenuti dei film davvero per tutti.

 

Curiosità


stasera-in-tv-su-italia-1-i-pinguini-di-mr-popper-con-jim-carrey-4.jpg

  • Il film è ispirato all’omonimo libro per bambini pubblicato nel 1938 dai coniugi Richard e Florence Atwater.

  • Nel cast figura anche Angela Lansbury la celeberrima "Signora in giallo"

  • Nella versione italiana del film, mentre sta parlando con la sua famiglia, Popper dice che il luogo in cui i pinguini si trovano ora è migliore e che è sempre "decorato" dalla voce narrante di Fiorello, riferendosi al film-documentario La marcia dei pinguini, mentre nella versione originale viene citato Morgan Freeman.

  • Ciò che ha attirato Jim Carrey per questo ruolo è stata la possibilità di ballare con i pinguini come il suo eroe Dick Van Dyke ha fatto in Mary Poppins (1964).

  • Veri pinguini sono stati utilizzati per alcune inquadrature e la maggior parte delle scene si sono svolte in un set refrigerato.

  • Ben Stiller era stato originariamente lanciato come Mr. Popper, ma l'attore si ritirò dal film dopo che il regista originale Noah Baumbach abbandonò. Jack Black e Owen Wilson sono stati considerati per sostituirlo, il ruolo di protagonista è infine andato a Jim Carrey.

  • Il pinguino di nome Capitano è stato chiamato come nel libro originale in onore del famoso esploratore capitano Cook. Capitano è il leader dei pinguini.

  • Il pinguino di nome Amoroso (Lovey) è così chiamato perché ama le coccole.

  • Il pinguino Mordicchia (Bitey) si chiama così perché gli peice beccare e mordere.

  • Il pinguino Puzzoso (Stinky) è così chiamato a causa delle sua flatulenza.

  • Il pinguino Urlacchia (Loudy) è chiamato così perchè il più rumoroso del gruppo.

  • Il pinguino Tontino (Nimrod) è chiamato così perché è il più imbranato del gruppo.

  • Nel romanzo originale Mr. Popper allestisce uno spettacolo musicale chiamato " "Popper's Performing Penguins." Questo elemento della storia è stato preso in considerazione per la trama, ma alla fine non utilizzato.

  • Iceburgh, mascotte dei Pittsburgh Penguins ha partecipato ad una proiezione del film; Jim Carrey indossa una maglia del giocatore di hockey Sidney Crosby in una scena del film. Sia Carrey che Crosby sono canadesi.

  • Sono 6 i pinguini principali in questo film, ma nel romanzo originale erano 12. La maggior parte sono stati chiamati con nomi di storici capitani di navi: Cook, Nelson, Colombo, ecc.

  • Il film costato 55 milioni di dollari ne ha incassati worldwide circa 187.


 

 

 

La colonna sonora


stasera-in-tv-su-italia-1-i-pinguini-di-mr-popper-con-jim-carrey-7.jpg

  • Le musiche originali del film sono dell'inglese Rolfe Kent (La rivincita delle bionde, Thank You for Smoking) che torna a collaborare con il regista Mark Waters dopo aver musicato le commedie Quel pazzo venerdì e La rivolta delle ex.

  • Durante i titoli di coda si può ascoltare il pezzo anni '90 "Ice Ice Baby" di Vanilla Ice. Jim Carrey una volta ha imitato il rapper e interpretato e la hit in un episodio della serie tv In Living Color (1990).


 

stasera-in-tv-su-italia-1-i-pinguini-di-mr-popper-con-jim-carrey-5.jpgTRACK LISTINGS:

1. Radio Chat/The Streets Of New York
2. "The Horn Of Africa"
3. Popper's Life/Reginald And The Will
4. A Live Penguin
5. To The Tavern And Van Gundy
6. Captain Runs A Bath
7. Trying To Get Rid of Captain
8. A New Host Of Penguins
9. The Man From The Zoo
10. Of Sleep And Soccer
11. Penguins' Uncanny Tracking Ability
12. Guggenheim Pandemonium
13. What Advice Have You Got, Dad
14. Training The Birds
15. Dresses, Daughters, And Eggs
16. Showing Amanda The Eggs
17. Skating Date
18. Whoever Has The Fish
19. Kent And His Camera Phone
20. Eggs Hatching/Captain Waits
21. Popper's Gone Crazy
22. Life Without Penguins
23. The Lost Letter, And Popper Has A Plan
24. The Escape From The Zoo
25. A Race To The Tavern On The Green
26. Challenge At The Tavern - Come To Popper!
27. A Family In Antarctica

 

 

 

 

  • shares
  • Mail