Independence Day 2: Roland Emmerich parla del sequel "Resurgence"

Roland Emmerich parla del ritorno degli alieni in "Independence Day: Resurgence".

independence-day-2-roland-emmerich-parla-del-sequel-resurgence.jpg

Le riprese del sequel Independence Day: Resurgence sono ormai concluse con un'uscita fissata al 24 giugno 2016, a quasi 20 anni dall'Independence Day originale uscito nei cinema nel lontano 2 luglio 1996. In attesa del debutto di un primo full trailer, il regista Roland Emmerich ha rivelato nuovi dettagli in un'intervista al sito Collider. Nella sinossi ufficiale rilasciata questa estate si affermava che l'umanità ha sempre saputo che gli alieni sarebbero tornati e il regista aggiunge che gli alieni che sono stati distrutti nel film originale erano solo uno dei molti "alveari".

Beh era solo uno degli alveari, ce ne sono altri in giro. (Ride) Quello che abbiamo fatto questa volta è anche cercare di espandere l'universo. Non è così semplice come l'ultimo perché non è possibile fare le cose semplici come l'ultimo. Inoltre è un po' quello che succede al nostro mondo quando si scopre che stanno tornando indietro. Abbiamo avuto 20 anni per fare squadra come pianeta e per costruire cose incredibili così da avere qualcosa di più per affrontare la battaglia.

La sinossi ha anche rivelato che i leader mondiali si sono riuniti per recuperare tecnologia aliena e costruire "un programma di difesa immenso per proteggere il pianeta". Purtroppo gli alieni attaccheranno con una tecnologia ancora più avanzata rispetto al passato, così il mondo dovrà dipendere ancora una volta da un manipolo di donne e uomini coraggiosi e alla loro inventiva per salvare il nostro pianeta dall'estinzione. Jessie Usher (Il tempo di vincere) e Maika Monroe sono due delle nuove aggiunte al cast di cui Roland Emmerich ha parlato molto bene. Le parole del regista riguardo alla fase dei casting:

Non ve lo aspettereste da un film come questo, ma abbiamo un incredibile cast di volti nuovi. Prendo la fase dei casting molto, molto sul serio. Ho preso due giovani attori (Jessie Usher e Maika Monroe) che sono stati votati da Variety come due tra i 10 più promettenti attori della nuova generazione. Maika è incredibile nel nostro film ed è diventata un'amica sincera. Io amo quella ragazza. Anche Jessie Usher è incredibile e Liam (Hemsworth) è probabilmente l'uomo più bello della Terra. Ho sempre detto che era Channing Tatum, ma penso che ora possa avere un po' di concorrenza. Film come Anonymous e Stonewall mi hanno aiutato ad essere più in sintonia con gli attori e in realtà sono davvero grati di poter ottenere un feedback.

Jeff Goldblum, Bill Pullman, Judd Hirsch, Vivica Fox e Brent Spiner tornano tutti a riprendere i ruoli interpretati nell'Independence originale, con alcune ulteriori nuove aggiunte tra cui Angelababy e Sela Ward.

 

Fonte: Collider

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: