Star Wars 7: gli attori che interpretano C3PO e R2D2 si fanno la guerra

Gli attori Anthony Daniels (C3PO) e Kenny Baker (R2D2) in realtà non si sopportano da anni.

L'imminente Star Wars: Episodio VII vedrà il ricongiungimento su schermo di Carrie Fisher, Harrison Ford e Mark Hamill per la prima volta in oltre 30 anni, ma questi attori non sono gli unici interpreti della trilogia originale che faranno ritorno. Il film presenta anche gli attori Anthony Daniels e Kenny Baker che riprenderanno i loro ruoli iconici come C-3PO e R2-D2 interpretati per la prima volta in Star Wars: Episodio IV - Una nuova speranza e ripresi in tutti e 7 film di Star Wars.

A prescindere dai battibecchi che caratterizzano il rapporto di amicizia fraterno tra la strana coppia di droidi,  i fan potrebbero non sapere che questi due attori in realtà si odiano. Anthony Daniels ha recentemente attaccato Kenny Baker abbastanza duramente a mezzo stampa. Ecco cosa ha avuto da dire Daniels a proposito del suo collega:

In realtà non è sul set. Io non lo vedo da anni. Il suo nome è sui crediti come una sorta di...,non lo so, un portafortuna, una cortesia. E' un talismano.

Come mai Anthony Daniels ha deciso di sminuire il suo co-protagonista? A quanto risulta ci sarebbe una faida tra i due in corso da anni. Tutto risale al 1976 quando venne girato il film originale e la cosa non sembra che possa finire presto. I due attori a quanto pare non sopportano nemmeno di stare nella stessa stanza. Anthony Daniels all'inizio di questa settimana ha finalmente svelato questa acredine che il tempo non ha per nulla attenuato. L'attore ha deciso di vendicarsi delle rimostranze che Kenny Baker ha fatto e ha continuato a fare per un bel po' di tempo. Provate a chiedere a Kenny Baker che cosa pensa di Anthony Daniels e la sua risposta sarà semplicemente quanto segue:

E' l'uomo più sgarbato che abbia mai incontrato.

Anthony Daniels aveva precedentemente deciso di rimanere tranquillo riguardo la sua avversione per Kenny Baker e questo è tutto ciò che Baker ha intenzione di dire riguardo al suo co-protagonista. Anche se i due saranno gli unici due attori a partecipare a tutti e 7 i film di Star Wars, la loro eredità è offuscata da questi attacchi personali con Anthony Daniels che ha addirittura messo in discussione se sia veramente giusto affermare che Kenny Baker sia effettivamente in tutti i film di Star Wars.

Kenny Baker sostiene che Anthony Daniels lo ha chiamato "Piccolo uomo" per gli ultimi trenta anni, un soprannome che lui detesta. Kenny Baker dice che non è l'unico che non va d'accordo con l'alter ego di C-3PO. L'attore afferma che Anthony Daniels non si è mai integrato bene con il resto del cast e che quando non è sul set, lui non ha alcun contatto con i suoi colleghi e non ha mai partecipato a nessuna iniziativa o "dietro le quinte" che ha coinvolto il resto degli attori. Ecco alcune dichiarazioni di Kenny Baker riguardo a Daniels in un'intervista che risale al 2008:

Anthony non si relaziona con tutti...è sempre sulle sue e non ha mai voluto bere un drink con nessuno di noi. Una volta gli dissi ciao e lui dandomi le spalle rispose: "Non vedi che sto parlando?". Era la cosa più sgarbata che chiunque mi avesse mai fatto. Ero furioso. Non mi ha nemmeno guardato.

star-wars-7-gli-attori-che-interpretano-c3po-e-r2d2-si-fanno-la-guerra-3.jpg

Kenny Baker sostiene che questo è accaduto anche una seconda volta e anche se Anthony Daniels ha detto a Baker che era impegnato in una conversazione e di lasciarlo solo, Kenny ha notato che non c'era nessun altro in giro e che C-3PO forse stava avendo una conversazione con se stesso.

In un'altra intervista Anthony Daniels ha avuto qualche parola poco cortese anche sul ritorno di Mark Hamill:

Quello che è divertente è che C-3PO sembra lo stesso. Harrison, Carrie e Mark...non tanto...Povero Mark era un bel ragazzo giovane quando interpretò per la prima volta Luke Skywalker e ora...beh...

In un'intervista al Mirror, Anthony Daniels ha anche raccontato di quanto fosse noioso girare le scene sul set di Star Wars: Episodio VI - Il ritorno dello Jedi che riguardavano Carrie Fisher nei panni della schiava Leia. Mentre alla maggior parte dei fan sarebbe piaciuto presenziare, Daniels la fa sembrare una vera tortura, anche se lui alla fine riserva belle parole per Carrie Fisher:

La scena è stata noiosa. Oh sì. Ci sono voluti tre giorni per girarla. In realtà eravamo annoiati e abbastanza stanchi di guardare Carrie nel suo bikini d'oro. Questa è la verità, non era confortevole. Lei era davvero molto scomoda, ma non si è mai lamentata perché è una professionista.

Anche se non è stato confermato, si presume che Anthony Daniels e Kenny Baker torneranno sul set insieme per altri due film: Star Wars: Episodio VIII e Star Wars: Episodio IX. Star Wars: Episodio VII debutta nei cinema italiani il prossimo 16 dicembre.

 

star-wars-7-gli-attori-che-interpretano-c3po-e-r2d2-si-fanno-la-guerra-1.jpg

 

Fonte: Mirror / Movieweb

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail